21 Settembre 2022
9:05

Cure oncologiche “fai da te” su persone sane, scoperti 2 finti medici: una donna è morta a causa loro

Destinatari delle misure cautelari sono due fratelli del Beneventano, che si fingevano medici e proponevano cure artigianali a persone sane: così facendo, hanno provocato la morte di una donna di 54 anni.
A cura di Valerio Papadia

Per lungo tempo hanno finto di essere dei medici, pur non avendo nessuno titolo di studio appropriato, proponendo cure oncologiche artigianali a persone che in realtà erano sane: a causa dei loro consigli, una donna di 54 anni è morta. In seguito a una complessa indagine, due fratelli della provincia di Benevento, sono stati scoperti: nei loro confronti sono scattate misure cautelari; uno di loro è stato posto agli arresti domiciliari per omicidio preterintenzionale, lesioni aggravate e truffa aggravata, mentre per l'altro è scattato l'obbligo di dimore per il reato di lesiono aggravate.

Le indagini, condotte dalla Procura della Repubblica di Benevento, sono state avviate nel marzo del 2021 in seguito alla denuncia dei familiari della 54enne, morta in circostanze sospette dopo essersi affidata proprio ai due finti medici: gli inquirenti hanno così scoperto che i due fratelli, spacciandosi per dottori, esercitavano abusivamente la professione medica, curando ignari pazienti da malattie immaginarie da loro stessi diagnosticate.

I due falsi medici non si limitavano a dare consigli sanitari, pur non avendone alcuna competenza, ma mettevano in atto ai danni dei malcapitati pazienti anche trattamenti pseudo-terapeutici.

In particolare, i due proponevano un modello di cura, a loro dire specificatamente efficace contro le malattie oncologiche, paventando la collaborazione con un luminare tedesco esperto in medicina naturale: agli ignari pazienti, i due finti medici proponevano autotrasfusioni di sangue e trattamenti per endovena utilizzando metodi artigianali e miscugli di sostanze non meglio specificate, dannose per la salute. Proprio a causa di uno di questi trattamenti la donna di 54 anni, in realtà non affetta da nessuna patologia e in buone condizioni di salute, è morta.

Esplosione di gas metano a Forchia (Benevento): controlli per la qualità dell'aria, oggi scuole chiuse
Esplosione di gas metano a Forchia (Benevento): controlli per la qualità dell'aria, oggi scuole chiuse
Mauro, morto a 12 anni dopo la partita di rugby: lutto a Benevento
Mauro, morto a 12 anni dopo la partita di rugby: lutto a Benevento
Arrestato Mario Pagano, sovrintendente di Caserta e Benevento: in casa libri e dipinti antichi rubati
Arrestato Mario Pagano, sovrintendente di Caserta e Benevento: in casa libri e dipinti antichi rubati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni