883 CONDIVISIONI
7 Maggio 2022
8:56

Le condizioni di salute di Massimo Ranieri dopo la caduta dal palco del teatro e il ricovero al Cardarelli

Bollettino medico: Massimo Ranieri ha una costola rotta e varie ecchimosi. È dolorante e dispiaciuto per aver interrotto lo show ieri a causa di un brutto incidente, la rovinosa caduta da una scaletta del palco del teatro. Sospesa la tournée.
A cura di Cir. Pel.
883 CONDIVISIONI

Notte dolorante ma sostanzialmente tranquilla per Massimo Ranieri, il popolare cantante, attore e regista napoletano protagonista di un brutto incidente durante una esibizione al Teatro Diana di Napoli, quartiere Vomero, nella serata del 6 maggio. Ranieri, 71 anni, è caduto scendendo una scaletta al centro del palco mentre cantava, probabilmente dopo aver messo un piede in fallo, poco dopo l'inizio del suo concerto, mentre cantava il terzo pezzo in scaletta, uno dei suoi successi, "Vent'anni".

L'artista  – che non ha mai perso conoscenza – è stato in una prima fase soccorso dalle persone presenti in platea – fra i quali vi erano anche medici -. Contestualmente è stato allertato il 118 che è rapidamente arrivato in via Luca Giordano, lì dove ha sede lo storico teatro collinare; Ranieri è stato condotto al Pronto Soccorso dell'ospedale Cardarelli di Napoli dove è stato sottoposto a esami diagnostici e tenuto sotto osservazione per sospetto trauma toracico e varie escoriazioni. Marco De Antoniis,  capo di Flender Produzioni, conferma che Ranieri non ha avuto ripercussioni più serie dal brutto incidente.

Il bollettino medico di Massimo Ranieri

Il responso dei medici del Cardarelli parla di costola destra rotta, contusioni alla spalla destra e al dorso lombare. Potrebbe essere dimesso nelle prossime ore:

il paziente è sveglio e cosciente, stabile emodinamicamente, respiro spontaneo valido. Gli esami effettuati hanno messo in evidenza la presenza di una frattura costale alla VII costa di destra, dolore discretamente controllato con antinfiammatori. Non sono evidenti al momento altri tipi di lesioni.

L'artista ha fatto sapere per interposta persona del suo «dispiacere per aver interrotto lo spettacolo» dal titolo "Sogno o son desto", nel corso del quale avrebbe offerto al suo pubblico tutto il meglio del suo repertorio più amato e più prestigioso.

Intanto su Instagram lo staff dell'artista smentisce ogni ulteriore problema fisico e l'ipotesi di un malore alla base dell'incidente: «Lo staff vuole rassicurare tutti che Massimo Ranieri sta bene, non è stato un malore e non ha un trauma cranico, solo una costola fratturato Tornerà dal suo amato pubblico al più presto».

Sospesa la tournée "Sogno o son desto"

Lo show di Ranieri, come spesso accade al Diana, uno dei luoghi napoletani prediletti da Ranieri per i suoi spettacoli, registrava da giorni il tutto esaurito. I tempi di recupero si annunciano nell'ordine delle settimane: per ora il cantante di "Perdere l'amore" si prenderà un periodo di riposo per poter ritornare al meglio sul suo amato palco. La sua tournée prevedeva dopo le serate di Napoli tappe a Parma, a Cesena, Sanremo, Livorno, Roma e Terni. Ma è stata sospesa.

Gli attimi dopo l’incidente di Ranieri
Gli attimi dopo l’incidente di Ranieri

Centinaia le attestazioni di solidarietà e gli auguri di pronta e piena guarigione sui social network sia da parte dei suoi ammiratori che dei suoi colleghi e  – sempre a mezzo social – anche alcune ironie per il ricovero al Cardarelli, lo stesso ospedale napoletano finito nella bufera negli ultimi giorni per le lunghe attese dei pazienti al Pronto Soccorso.

(articolo aggiornato sabato 7 maggio, ore 10.30)

883 CONDIVISIONI
Maurizio De Giovanni dimesso dall'ospedale Cardarelli dopo l'operazione: è tornato a casa
Maurizio De Giovanni dimesso dall'ospedale Cardarelli dopo l'operazione: è tornato a casa
Le condizioni di Maurizio De Giovanni, lo scrittore sottoposto ad angioplastica dopo un infarto
Le condizioni di Maurizio De Giovanni, lo scrittore sottoposto ad angioplastica dopo un infarto
Migliorano le condizioni di Maurizio De Giovanni. Lo scrittore ieri operato dopo un infarto
Migliorano le condizioni di Maurizio De Giovanni. Lo scrittore ieri operato dopo un infarto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni