17 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Campi Flegrei

Bradisismo Campi Flegrei, prima esercitazione il 22 aprile: scuole evacuate a Napoli, Pozzuoli e Bacoli

La prima delle tre esercitazioni per il rischio bradisismico ai Campi Flegrei si terrà il 22 aprile 2024. L’elenco delle scuole che saranno evacuate a Napoli, Pozzuoli e Bacoli.
A cura di Pierluigi Frattasi
17 CONDIVISIONI
immagine di repertorio
immagine di repertorio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

La prima esercitazione di Protezione Civile per il bradisismo ai Campi Flegrei si terrà lunedì 22 aprile 2024 e coinvolgerà anche alcune scuole di Napoli, Pozzuoli e Bacoli che saranno evacuate. Si tratta delle simulazioni per il rischio terremoti ed eruzioni nell'area flegrea programmato dalla Protezione Civile nazionale, in coordinamento con le istituzioni locali. A questa esercitazione ne seguiranno anche altre il 30 e 31 maggio.

Da lunedì 22 aprile prenderà il via la prima delle tre esercitazioni di protezione civile previste nel 2024 nell’area dei Campi Flegrei. Questo primo test si svolgerà per “posti di comando” in quanto il prioritario obiettivo della simulazione sarà verificare e convalidare l’operatività dei centri di coordinamento e delle sale operative in caso di inasprimento dei fenomeni legati al bradisismo.

Le scuole che saranno evacuate a Napoli, Pozzuoli e Bacoli

Oltre all’attivazione delle sale e dei centri di coordinamento durante la giornata di test- organizzata dal Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con la Regione Campania, con il coinvolgimento della Città Metropolitana e della Prefettura-UGT di Napoli, e dei comuni interessati, in particolar modo quelli di Pozzuoli, Napoli e Bacoli- sono previste anche le evacuazioni di quattro plessi scolastici.

Le scuole coinvolte sono:

  • l’istituto Madonna Assunta a Bagnoli nel comune di Napoli;
  • l’istituto Paolo di Tarso nel comune di Bacoli;
  • le scuole San Giuseppe e Giacinto Diano nel comune di Pozzuoli;

Nell’ambito della più ampia pianificazione di protezione civile per l’area flegrea è inoltre prevista una seconda fase di test per verificare le procedure operative definite dal Piano speditivo di emergenza per l’area del bradisismo, il 30 e 31 maggio, e una terza esercitazione, nel mese di ottobre 2024, per testare il Piano nazionale per il rischio vulcanico ai Campi Flegrei.

17 CONDIVISIONI
173 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views