262 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Bimbo di 4 anni ricoverato ha bisogno urgente di trasfusioni, l’appello del sindaco Mastella: “Salviamolo”

Il bimbo, originario di Benevento, è ricoverato al Santobono Pausilipon di Napoli. Richiede sangue di gruppo 0 Negativo o A Negativo, molto raro. L’appello del sindaco Mastella: “Doniamo”
A cura di Pierluigi Frattasi
262 CONDIVISIONI
Immagine

Un bimbo di 4 anni lotta per la vita ed ha urgente bisogno di trasfusioni di sangue "0 Negativo" o "A Negativo", due gruppi sanguigni purtroppo molto rari e non facili da trovare. Il piccolo, originario di Benevento, è ricoverato all'ospedale Santobono Pausilipon, nella sede di via Posillipo del Pausilipon a Napoli. Il bimbo sta combattendo una battaglia importante e ha bisogno di trasfusioni continue per poterla vincere. Attorno a lui si è già creata una grande rete di affetto e solidarietà. Tutta la comunità sannita si è stretta attorno alla sua famiglia, per sostenerla in questa fase delicata e darle il massimo supporto. Da stamattina, a quanto apprende Fanpage.it da fonti qualificate, c’è stata anche una grande risposta della gente che è venuta a donare sangue.

L'appello di Mastella: "Doniamo e salviamolo"

Anche il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, è sceso in campo. Con un post pubblicato sul suo profilo Facebook ufficiale ha lanciato un appello pubblico per aiutare il bimbo a vincere questa sfida per la vita:

"C’è un bambino di 4 anni che ha bisogno di sangue 0 negativo oppure A negativo. La donazione dalle 8:00 al Pausillipon di Napoli. Via Posillipo 226 Napoli".

Un invito, quindi, per compiere un piccolo gesto di generosità che non costa nulla alla singola persona, se non qualche minuto per il prelievo, ma che può salvare la vita di un bambino e restituire la serenità alla sua famiglia. La richiesta per la donazione del sangue è partita proprio dai familiari. La speranza è che possano arrivare tante donazioni di sangue per aiutarlo a superare questo momento di difficoltà e poter tornare a casa a giocare con il sorriso e a vedere le partite di calcio del Benevento, squadra della quale, nonostante la tenera età, il bimbo è già tifosissimo.

262 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views