164 CONDIVISIONI
15 Maggio 2022
10:07

Apre il nuovo museo di Procida “Sebastiano Tusa”, archeologo morto nel disastro aereo in Etiopia

A Procida nasce il Museo Civico “Sebastiano Tusa”, saranno esposti i reperti del villaggio preistorico ritrovato a Vivara. Lunedì 16 maggio l’inaugurazione.
A cura di Pierluigi Frattasi
164 CONDIVISIONI
Il professore universitario Sebastiano Tusa
Il professore universitario Sebastiano Tusa

A Procida nasce il Museo Civico “Sebastiano Tusa”, dedicato al grande archeologo siciliano, professore di Paletnologia presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, vittima del disastro aereo in Etiopia del 2019. Il taglio del nastro è fissato per lunedì 16 maggio alle ore 10, presso l’Abbazia di San Michele Arcangelo, dove si terrà la cerimonia istituzionale di inaugurazione. La cerimonia sarà preceduta dal convegno per discutere di valorizzazione del patrimonio culturale con un focus sul territorio di Procida, quest'anno Capitale della Cultura italiana, ed in particolare del contributo delle istituzioni museali sui piccoli territori come volano di crescita e dei processi di valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale. Nel museo saranno esposti anche i reperti del villaggio preistorico ritrovato a Vivara. Sebastiano Tusa, al quale è dedicato il museo civico, è stato Soprintendente del Mare e assessore regionale dei Beni Culturali in Sicilia. Il taglio del nastro del museo sarà effettuato da Valeria Patrizia Li Vigni, vedova del professor Tusa.

L’evento ha raccolto l’adesione di personalità del mondo delle istituzioni nazionali, regionali, metropolitane e delle università. Ci saranno il sindaco di Procida Dino Ambrosino, l’assessore regionale al turismo, Felice Casucci, il sindaco della Città Metropolitana di Napoli Gaetano Manfredi, il direttore di Procida 2022 Agostino Riitano. Interverranno la direttrice dell’Istituto Centrale per l’Archeologia del MiC Elena Calandra, la Soprintendente SABAP per l’Area Metropolitana di Napoli Teresa Elena Cinquantaquattro, il Soprintendente SAB della Campania Gabriele Capone, la Dirigente Generale per le politiche culturali e il turismo Regione Campania Rosanna Romano, la Dirigente Promozione e valorizzazione dei musei e delle biblioteche Regione Campania Anita Florio, il Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa Lucio D’Alessandro, il Rettore dell’Università degli studi di Napoli Federico II Matteo Lorito, il Direttore del Dip. di Scienze Umanistiche del Suor Orsola Benincasa Paola Villani, il Direttore del Dip. di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse della Federico II Domenico Calcaterra, il Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli Paolo Giulierini, il Direttore del Parco Archeologico dei Campi Flegrei Fabio Pagano, il membro della Commissione MiC de Sistema museale nazionale – ANCI Marianella Pucci, la Dirigente del ISS “F. Caracciolo – G. Da Procida”.Chiuderà gli interventi Nicola Scotto di Carlo per illustrare il progetto del Museo Civico di Procida. L’evento è moderato da Antonio Carannante, assessore con delega a Terra Murata.

164 CONDIVISIONI
Pasquale, morto a 27 anni in un incidente sulla Domitiana: lutto a Monte di Procida
Pasquale, morto a 27 anni in un incidente sulla Domitiana: lutto a Monte di Procida
All'Acquario di Napoli una cena stellata con Marianna Vitale, chef del ristorante Sud
All'Acquario di Napoli una cena stellata con Marianna Vitale, chef del ristorante Sud
Carlo Conti a Procida, relax sulla spiaggia del Postino di Troisi
Carlo Conti a Procida, relax sulla spiaggia del Postino di Troisi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni