6.399 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

“Aniello Marino morto travolto dal treno a 17 anni, era scomparso da 24 ore”: lutto cittadino a Orta di Atella

Il sindaco di Orta di Atella ha proclamato il lutto cittadino per la morte del 17enne: “Uno strazio, vicini al dolore della famiglia”
A cura di Pierluigi Frattasi
6.399 CONDIVISIONI
Aniello Marino
Aniello Marino

Lutto ad Orta di Atella per la morte di Aniello Marino, ragazzo di 17anni del quale si erano perse le tracce da ieri sera, giovedì 23 novembre 2023. La mamma aveva lanciato un appello sui social per ritrovarlo e anche la trasmissione di Rai 3 "Chi l'ha visto?" si è unita alle ricerche tramite i suoi canali social. Tutta la comunità del comune casertano si è stretta in preghiera in queste ore di apprensione per il suo ritrovamento. Purtroppo, nella serata di venerdì 24 novembre, il decesso del giovane è stato confermato dal sindaco di Orta di Atella, Antonino Santillo, che ha seguito la vicenda in prima persona fin dall'inizio. Il ragazzo, per motivi ancora da accertare, sarebbe stato investito da un treno, nella serata di ieri, presso la Stazione di Frattamaggiore. Il primo cittadino ne ha dato notizia in un post su Facebook ed ha contemporaneamente proclamato il lutto cittadino: "La comunità è devastata".

Il sindaco di Orta di Atella: "Siamo distrutti"

In un post su Facebook il sindaco Antonino Santillo ha comunicato:

È con profondo dolore che condivido la triste notizia della scomparsa di Aniello Marino, nostro giovane concittadino di appena 17 anni. Abbiamo sperato fino all'ultimo che non si trattasse di lui. La sua prematura partenza ha lasciato un vuoto incolmabile in tutta la comunità. In segno di condivisione del dolore e solidarietà nei confronti della famiglia, sarà proclamato il lutto cittadino nel giorno dei suoi funerali. In questo momento di lutto, sentiamo il bisogno di concentrarci sul sostegno reciproco e sulla compassione.Dedichiamo questo tempo per onorare nel silenzio la memoria del giovane Aniello e riflettere sul vero senso della vita.Uniamoci tutti nella preghiera e nell'affetto, mostrando la nostra solidarietà alla mamma, al papà e al fratello Gabriele in questo momento di difficile. Che il nostro abbraccio comunitario possa, anche se minimamente, lenire il dolore e la memoria del giovanissimo Aniello rimanga viva nei cuori di tutti quelli che lo hanno amato e dell'intera nostra città.

Il corpo della vittima dell'incidente ferroviario è stato trasportato all'Ospedale di Giugliano per il riconoscimento. Al momento, le forze dell'ordine non hanno ancora ufficializzato l'identificazione. Il sindaco di Orta di Atella, Antonino Santillo, sentito da Fanpage.it, ha spiegato che "la conferma del decesso del giovane sarebbe arrivata, purtroppo, solo in tarda serata. La notizia ha sconvolto tutta la città. Parliamo di un ragazzo di 17 anni che secondo quanto appreso ritornava da Napoli ed è rimasto vittima di questo incidente. Siamo vicini al dolore immenso della famiglia. Uno strazio per tutta la città".

6.399 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views