Piogge e temporali su tutta la regione nelle prossime 24 ore: allerta meteo della Protezione Civile della Regione Campania per l'intera giornata di domani, venerdì 23 aprile. L'allerta diramata è di colore giallo, e riguarderà in particolare le zone dell'interno ma anche la penisola sorrentino-amalfitana e l'agro nocerino-sarnese. Si temono "precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o isolato temporale", come spiegato dalla Protezione Civile regionale.

Nel dettaglio, le zone interessate sono la penisola sorrentino-amalfitana, monti di Sarno e monti Picentini; il Tusciano e Alto Sele; Piana Sele e Alto Cilento; il Tanagro; il Basso Cilento. "Tra le conseguenze derivanti dal quadro meteo previsto", fa sapere la protezione civile, ci sono anche "possibili fenomeni franosi soprattutto in territori fragili per effetto della saturazione dei suoli, anche in assenza di precipitazioni. Possibili anche caduta massi, allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua, fenomeni di rigurgito dei sistemi urbani di smaltimento delle acque meteoriche, scorrimento superficiale delle acque sulla sede stradale". L'avviso della Protezione Civile della Regione Campania, e rivolto alle autorità competenti, è quello "di porre in essere tutte le misure atte a mitigare, contrastare e prevenire i fenomeni attesi in ordine al possibile dissesto idrogeologico". Il clima instabile continuerà anche per tutto il fine settimana, e non è escluso che possano essere prorogate altre allerte meteo da parte della Protezione Civile regionale. Per rivedere il sole, bisognerà attendere il ponte del 1° maggio.