17 Luglio 2021
11:40

Allerta Meteo a Napoli, annullato il concerto di Gaia a Palazzo Reale: la nuova data

A causa dell’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile, il concerto della nota cantante Gaia, previsto per questa sera, 17 luglio, nel cortile del Palazzo Reale a Napoli, è stato rinviato. La nuova data prescelta per l’esibizione è quella del 31 luglio: i biglietti di questa sera saranno validi, ma si potrà anche chiedere il rimborso.
A cura di Valerio Papadia

Rinviato il concerto di Gaia previsto per questa sera nel cortile del Palazzo Reale di Napoli: la causa è da identificare nell'allerta meteo diramata dalla Protezione Civile della Campania prevista per questa sera e per la giornata di domani, che dovrebbe causare piogge abbondanti e forti temporali. Per il concerto di Gaia, molto attesto, sold out, previsto nell'ambito della rassegna "Palazzo Reale Summer Fest", è già stata però fissata una nuova data: quella di sabato 31 luglio. I biglietti di questa sera saranno validi per la nuova data, come hanno comunicato gli organizzatori, oppure potranno essere rimborsati entro il 22 luglio.

Lo spettacolo del San Carlo spostato all'interno

Il maltempo previsto per oggi ha causato problemi anche al Teatro San Carlo. L'ultimo spettacolo de "Il Trovatore" di Giuseppe Verdi, previsto anch'esso per questa sera in piazza Plebiscito – proprio dove sorge anche il Palazzo Reale – è stato invece spostato all'interno. "Si comunica che lo spettacolo Il Trovatore – previsto per sabato 17 luglio 2021 ore 20.15 in Piazza del Plebiscito – andrà in scena al Teatro di San Carlo. La data e l'orario dello spettacolo restano invariati.  Saranno ovviamente validi i titoli d'accesso alla piazza. L'accesso in sala sarà consentito a partire dalle ore 18,30" ha comunicato in una nota lo stesso Teatro San Carlo.

A Napoli Est la nuova sede della Regione firmata da un archistar: costerà mezzo miliardo di euro
A Napoli Est la nuova sede della Regione firmata da un archistar: costerà mezzo miliardo di euro
A Napoli c'è Amal, marionetta siriana alta 3 metri simbolo dei rifugiati: oggi a Palazzo Reale
A Napoli c'è Amal, marionetta siriana alta 3 metri simbolo dei rifugiati: oggi a Palazzo Reale
Si arrampica e cade dal palazzo a Napoli: operato, ha due fratture
Si arrampica e cade dal palazzo a Napoli: operato, ha due fratture
Il prof che vuole i nomi dei colleghi a sostegno di Manfredi
Bruno Amato, professore e candidato al Comune di Napoli con "Moderati per Manfredi" invia una mail ai colleghi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni