3.078 CONDIVISIONI
5 Giugno 2023
13:55

Alberto Angela a Napoli, laurea ad honorem alla Federico II: “Ho vinto anch’io lo scudetto”

Alberto Angela ha ricevuto la laurea honoris causa in Geologia e Geologia Applicata all’Università Federico II di Napoli.
A cura di Pierluigi Frattasi
3.078 CONDIVISIONI
Foto Fanpage.it
Foto Fanpage.it

"Ho vinto anch'io lo scudetto. Per me è come un abbraccio da parte della città". Scherza così Alberto Angela, paleontologo e divulgatore scientifico, mentre riceve la laurea ad honorem in Geologia e Geologia Applicata all'Università Federico II di Napoli. Il popolare conduttore tv, figlio di Piero Angela, oggi ha partecipato alla cerimonia nell'Aula Magna Storica dell'Ateneo Fredericiano, in corso Umberto I, con il rettore Matteo Lorito, dove Angela ha tenuto la sua Lectio magistralis. "A Napoli – ha spiegato – avete la capacità di vivere nel presente, di apprezzare ogni singolo momento".

Alla cerimonia era presente anche il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ex rettore della Federico II: "Alberto Angela oltre a essere una grande personalità è un grande amico di Napoli, è un testimonial e un cittadino onorario della città, quindi a noi fa piacere che ci sia questo riconoscimento accademico". L'ex ministro dell'Università ha poi aggiunto: "è un modo per stringere ancora di più un legame di amicizia e di vicinanza con Alberto Angela, quindi un'occasione importante in un momento di rilancio della città e di nuova centralità internazionale".

"Sono molto legato a Napoli"

Alberto Angela nutre da sempre un grande amore per Napoli e non l'ha mai nascosto. Il capoluogo partenopeo è presente in tanti suoi programmi televisivi culturali, come "Stanotte a…Napoli". Negli scorsi anni, Alberto Angela ha fatto da ‘padrino' della manifestazione ‘Collezionare la natura', organizzata dal centro dei musei scientifici dell'Università Federico II, quando era diretto dalla professoressa Mariarosaria Ghiara, ora in pensione. Un evento ripreso poi quest'anno.

"Sono onorato di ricevere oggi questo riconoscimento – ha detto Alberto Angela – da un'università prestigiosa come la Federico II di Napoli, città a cui sono molto legato, in una disciplina per me così importante come “Geologia”.  Tutti sapete che faccio divulgazione ormai da molti anni. Sebbene mi sia occupato spesso di storia e archeologia, la mia formazione è di tipo scientifico, ho infatti studiato paleontologia facendo per tanto tempo ricerca sul campo. In un certo senso continuo a sentirmi un paleontologo “prestato” alla divulgazione, e a quella televisiva in particolare.  E forse proprio a causa della mia formazione più tecnico-scientifica che umanistica, ho maturato una convinzione che voglio condividere con voi".

"Il principale obiettivo di ogni programma di divulgazione scientifica è quello di offrire allo spettatore un quadro che sia il più completo e veritiero possibile dell’argomento trattato. In tutti questi anni di lavoro mi sono accorto che, soprattutto quando mi è capitato di affrontare temi legati alla storia, per raggiungere questo risultato è fondamentale utilizzare un approccio multidisciplinare.

Quando parlo di approccio multidisciplinare intendo l’utilizzo per la trattazione di un argomento non solo delle fonti storiche o del dato archeologico, ma anche dei risultati delle ricerche in materie come l'antropologia, la biologia, la botanica, lo studio delle tecniche di costruzione e naturalmente la geologia".

La cerimonia con il rettore

Alla cerimonia di conferimento della Laurea honoris causa hanno partecipato Matteo Lorito, Rettore Università degli Studi di Napoli Federico II, Vincenzo Morra, Direttore del Dipartimento di Scienze della Terra, dell'Ambiente e delle Risorse. Pasquale Raia, Professore di Paleontologia e Paleoecologia presso il Dipartimento di Scienze della Terra, dell'Ambiente e delle Risorse dell'Ateneo federiciano, ha tenuto la Laudatio. Il 25 giugno del 2019, Alberto Angela aveva ricevuto la laurea ad honorem nel corso di studi in conservazione e la valorizzazione dei beni culturali dell'Università Suor Orsola Benincasa.

3.078 CONDIVISIONI
Matrimonio in villa a Posillipo, il rettore della Federico II Matteo Lorito sposa Francesca Marino
Matrimonio in villa a Posillipo, il rettore della Federico II Matteo Lorito sposa Francesca Marino
Fiamme alla Villa Comunale di Napoli, incendiato il furgone dei giardinieri comunali
Fiamme alla Villa Comunale di Napoli, incendiato il furgone dei giardinieri comunali
Teatro San Carlo, Lissner torna Sovrintendente, c'è l'ok di Sangiuliano:
Teatro San Carlo, Lissner torna Sovrintendente, c'è l'ok di Sangiuliano: "Le ordinanze si rispettano"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni