115 CONDIVISIONI
3 Giugno 2022
20:22

Addio a Giannina, la “Valeria delle sigarette”, storica presenza di piazza Bellini

Morta a Napoli Giannina, conosciuta anche come “Valeria delle sigarette”. Era una presenza fissa della vita notturna di piazza Bellini, conosciuta da tutta Napoli.
A cura di Giuseppe Cozzolino
115 CONDIVISIONI
Foto: Valeria/Giannina in un disegno di Coicomics
Foto: Valeria/Giannina in un disegno di Coicomics

È morta Valeria "delle sigarette", conosciuta anche con il nome di "Giannina", come si faceva chiamare precedentemente. Era stata per anni una presenza fissa a piazza Bellini, nel cuore di Napoli, centro nevralgico della movida partenopea. La sua morte ha sconvolto molti che la conoscevano, direttamente o indirettamente, da diversi anni. Era detta "delle sigarette", perché quando chi frequentava piazza Bellini ne aveva bisogno, lei era sempre pronta ad offrirne una.

Bastava frequentare Piazza Bellini per incrociarla, e scambiarci due chiacchiere. Di recente, però, era un po' sparita dai radar: si vedeva pochissimo, era magra e girava con una stampella, ma sempre col sorriso stampato in volto. Da qualche tempo si era ammalata, ed era stata per qualche tempo in ospedale. Nonostante la grande popolarità soprattutto per chi vive e frequenta Piazza Bellini, di lei non ci sono quasi fotografie. Non amava farsi fotografare, ma parlare vis-a-vis con le persone. L'immagine più significativa di lei non è una foto, ma un disegno: lo realizzò Coicomics, in occasione del pride di qualche anno fa.

Leggenda vuole che fu lei ad ispirare Pino Daniele per la canzone "Chillo è nu buono guaglione", una delle primissime canzoni che affrontava il tema dell'omosessualità e della transessualità. Non c'è mai stata una conferma ufficiale, ma la storia resiste nelle strade di Napoli praticamente da sempre. Valeria, o Giannina come la ricorda chi è un po' più avanti con l'età, è stata omaggiata in queste ore sui social network da moltissime persone, tutti che la ricordano sorridente e felice, sempre di compagnia.

Foto: Valeria/Giannina in un disegno di Coicomics
Foto: Valeria/Giannina in un disegno di Coicomics
115 CONDIVISIONI
Chiude l'Istituto Nazareth, addio alla storica scuola privata del Vomero
Chiude l'Istituto Nazareth, addio alla storica scuola privata del Vomero
Napoli, nuovo parcheggio in piazza Garibaldi. Il sindaco:
Napoli, nuovo parcheggio in piazza Garibaldi. Il sindaco: "Primo passo, vogliamo una piazza viva"
344.758 di AntonioMusella
La Funicolare di Mergellina in estate chiude nei fine settimana: niente corse il sabato e la domenica
La Funicolare di Mergellina in estate chiude nei fine settimana: niente corse il sabato e la domenica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni