5.741 CONDIVISIONI
Voghera, l'assessore leghista Massimo Adriatici spara e uccide un uomo
21 Luglio 2021
9:53

Voghera, assessore leghista alla Sicurezza uccide a colpi di pistola un marocchino: è ai domiciliari

Massimo Adriatici, assessore leghista alla Sicurezza del Comune di Voghera, è stato arrestato e si trova ai domiciliari. È lui l’uomo che nella notte di ieri ha sparato e ucciso un uomo di 39 anni di origini marocchine dopo una lite in piazza Meardi. Adriatici, di professione avvocato, ricopre il ruolo di assessore nella giunta di centrodestra guidata dal sindaco Paola Garlaschelli. Sulla vicenda indagano i carabinieri.
A cura di Francesco Loiacono
5.741 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Voghera, l'assessore leghista Massimo Adriatici spara e uccide un uomo

È Massimo Adriatici, assessore leghista alla Sicurezza del Comune di Voghera, l'uomo che nella notte di ieri ha sparato e ucciso un uomo di 39 anni dopo una lite in piazza Meardi. Adriatici, avvocato che da ottobre 2020 ricopre il ruolo di assessore nella giunta di centrodestra guidata dal sindaco Paola Garlaschelli, è stato arrestato e si trova adesso agli arresti domiciliari. Come riportato già in un primo momento, sembra che la pistola calibro 22 con cui Adriatici ha sparato al 39enne fosse da lui regolarmente detenuta.

La zona dove è avvenuta la sparatoria (Fonte: Simone Giancristofaro)
La zona dove è avvenuta la sparatoria (Fonte: Simone Giancristofaro)

Il colpo di pistola esploso dopo una lite tra i due

Sono in corso le indagini dei carabinieri per cercare di chiarire cosa sia accaduto attorno alle 22 di ieri nella piazza poco distante dal centro della cittadina in provincia di Pavia. Da una prima ricostruzione sembra che tra Adriatici e la vittima, il cittadino marocchino Youns El Boussettaoui, sia scoppiata una lite. Al culmine della discussione dalla pistola dell'assessore, per cause da accertare, sarebbe partito un colpo che ha raggiunto il 39enne al torace: l'uomo è morto poco dopo il suo arrivo in ospedale, dove era stato trasportato in codice giallo.

La gelateria di fronte alla quale è avvenuta la sparatoria (Fonte: Simone Giancristofaro)
La gelateria di fronte alla quale è avvenuta la sparatoria (Fonte: Simone Giancristofaro)

Chi è Massimo Adriatici

Massimo Adriatici è avvocato titolare di uno studio legale dal 2011 a Voghera. Tra le sue esperienze lavorative figurano anche quella di ufficiale di polizia giudiziaria con qualifica di sovrintendente, addetto al settore anticrimine e misure di prevenzione, svolto dal 1995 al gennaio del 2011. Dal 2006 è docente di diritto penale e di diritto processuale penale alla scuola di Allievi Agenti della Polizia di Stato di Alessandria. Nell’anno accademico 2006/2007 si è laureato in giurisprudenza con 110 e lode all’Università degli studi del Piemonte Orientale nella sede di Alessandria.

(Fonte: Simone Giancristofaro)
(Fonte: Simone Giancristofaro)

Sindaca Voghera: "L'assessore Adriatici ci ha comunicato la sua autosospesione"

"L'assessore ci ha comunicato la sua autosospensione sino all'esito del giudizio che lo vede indagato". Lo precisa in una nota la sindaca del comune di Voghera, Paola Garlaschelli, che aggiunge: "Abbiamo appreso la tragica notizia che ha coinvolto il nostro assessore. Attualmente non conosciamo la dinamica dei fatti, restiamo in attesa di avere maggiori informazioni e confidiamo nell’operato della magistratura".

5.741 CONDIVISIONI
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni