8 Aprile 2022
18:11

Trovato un ordigno della seconda guerra mondiale in un cantiere a Milano: sul posto gli artificieri

Il ritrovamento oggi 8 aprile in un cantiere edile in via Gassman a Milano. Si valuterà nelle prossime ore possibili operazioni di bonifica.
A cura di Giorgia Venturini

Scoperto un ordigno non esploso della seconda guerra mondiale nel centro di Milano: é accaduto oggi 8 aprile durante i lavori in un cantiere edile in via Gassman a Milano. Immediatamente sono state allertate le squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Sesto e Marcello che arrivate sul posto stanno presidiando in attesa dell'arrivo degli artificieri. Ora tutto il cantiere si è fermato: si valuterà nelle prossime ore possibili operazioni di bonifica. Al momento non è chiaro se si deciderà di farla saltare e pertanto verranno attivate tutte le procedure del caso.

Ordigno fatto saltare vicino al fiume Adda e a Segrate

Solo tre settimane fa è stata fatta saltare un ordigno della Seconda guerra mondiale inesploso trovato nel fiume Adda a Brivio, in provincia di Lecco. In un'area vicina al piazzale don Carlo Mariani il personale del decimo Reggimento genio guastatori dell'Esercito ha fatto brillare in sicurezza la bomba da mortaio da 81 millimetri che era stata trovata assieme a una bomba a mano di fabbricazione tedesca a pochi metri dalla riva e a circa un metro di profondità. La siccità dell'ultimo inverno ha permesso il ritrovamento da parte di un cittadino della zona. La bomba a mano "modello 24" di fabbricazione tedesca era stata fatta brillare direttamente in acqua dal Nucleo Operativo Subacquei della Marina Militare: non era stato necessario far evacuare i residenti della zona, ma a tutti i cittadini era stato consigliato di tenere le finestre aperte. Lo scorso 28 novembre invece gli artificieri dell'esercito si sono precipitati sul posto per procedere con la rimozione di una bomba inesplosa della Seconda guerra mondiale a Segrate, alle porte di Milano. Per consentire agli artificieri di svolgere il lavoro in totale sicurezza la linea ferroviaria tra Milano e Pioltello è stata sospesa per qualche ora, mentre erano stati messi a disposizione treni sostitutivi.

Trovate 3 bombe inesplose a Milano: alcune vie chiuse al traffico per l'intervento dell'esercito
Trovate 3 bombe inesplose a Milano: alcune vie chiuse al traffico per l'intervento dell'esercito
Aumentano i contagi Covid sul posto di lavoro: Milano è la città d'Italia con più casi
Aumentano i contagi Covid sul posto di lavoro: Milano è la città d'Italia con più casi
I no green pass tornano in piazza a Milano: duemila persone contro guerre, Nato e obblighi vaccinali
I no green pass tornano in piazza a Milano: duemila persone contro guerre, Nato e obblighi vaccinali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni