Lo schianto a Pieve San Giacomo (Foto Facebook)
in foto: Lo schianto a Pieve San Giacomo (Foto Facebook)

Un uomo di 55 anni e una ragazza di 26, padre e figlia, sono morti nella mattinata di oggi, sabato 8 maggio, in un tragico incidente stradale. L'episodio si è verificato attorno alle 10.45 a Pieve San Giacomo, piccolo paese in provincia di Pavia. Stando a quanto ricostruito finora, le vittime si trovavano su una moto e stavano percorrendo la strada provinciale Sp27. All'incrocio con un'altra provinciale, la Sp33, probabilmente a causa di una mancata precedenza la moto si è scontrata contro un'auto sulla quale viaggiavano un uomo di 59 anni e un ragazzo 19enne.

L'impatto è stato violentissimo: padre e figlia sono morti sul colpo

L'impatto è stato violentissimo: padre e figlia sono stati sbalzati dalla motocicletta, finita in un fossato a bordo della strada, e sono morti praticamente sul colpo. Dopo l'urto l'auto si è girata su se stessa e ha sfondato il guardrail, rimanendo pericolosamente in bilico su un ponte e rischiando di cadere nel canale sottostante: le due persone a bordo, comunque, non hanno riportato gravi conseguenze.

I rilievi affidati alla polizia stradale

Sul posto l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato due ambulanze e un'automedica in codice rosso. Per le due persone che viaggiavano a bordo della moto purtroppo non c'era ormai più niente da fare. Le altre due persone coinvolte nell'incidente sono state soccorse in codice verde e non hanno avuto bisogno del trasporto in ospedale. Sul luogo dello schianto sono intervenuti anche i carabinieri, i vigili del fuoco a cui toccherà mettere in sicurezza i veicoli e la strada e la polizia stradale, che ha invece effettuato i rilievi che serviranno ad accertare l'esatta dinamica dell'accaduto ed eventuali responsabilità.