133 CONDIVISIONI
14 Gennaio 2022
19:57

Boom di presenze all’hub di Sesto San Giovanni: vaccini no stop tutta notte

Stanotte è possibile presentarsi a qualunque ora per la somministrazione del vaccino anti Covid all’hub di Sesto San Giovanni. Ecco tutte le informazioni utili sul nuovo servizio attivato da Regione Lombardia.
A cura di Giorgia Venturini
133 CONDIVISIONI

Alle 22 c'era già una lunga coda di persone ad attendere il vaccino fuori dall'hub di Sesto San Giovanni: oggi 14 gennaio e per i prossimi due venerdì, ovvero il 21 e il 28, resterà aperto tutta notte per somministrare dosi "booster" ma anche le prime dosi di vaccino anti Covid. "Faremo un test per tre venerdì di fila a Sesto. Vediamo se alle 4 del mattino si presenta qualcuno. Magari i ragazzi dopo aver fatto serata. Se funziona siamo pronti a ripeterlo in città", aveva detto qualche giorno fa il coordinatore della campagna vaccinale di Regione Lombardia, Guido Bertolaso. Ora in fila ci sono cittadini senza prenotazione, la maggior parte contenti di poter accorciare i tempi. Unico problema: "Un'ora di coda al freddo". Fuori dall'hub di Sesto sono arrivati anche i vigili per coordinare il traffico di auto.

In molti ai microfoni di Fanpage.it si sono detti contenti di questa possibilità: "Al mattino lavoro, pomeriggio lavoro, sono venuto la sera ho fatto la terza e ora sono a posto". E ancora: "Sono passato alle 20, c’era poca coda e allora ho approfittato e ho portato mia moglie. Ora il green pass scade ed è fondamentale rinnovarlo per poter viaggiare". Un altro cittadino invece spiega: "Ho portato mia figlia di 14 anni, almeno ho accorciato i tempi, peccato solo per la coda al freddo, a saperlo restavamo a casa". Tra le persona in coda c'è anche chi non ha ancora la prima dosa: "Ho fatto il Covid a luglio, ora faccio il vaccino. Non lo faccio per l'obbligo agli over 50 (come deciso dal governo) ma per stare sicura". L'amica invece ammette: "Faccio la prima dose solo per l'obbligo, prima non ero convinta".

Come e chi può accedere all'hub vaccinale

Per accedere non è richiesta la prenotazione per tutte le persone sopra i 12 anni per quanto riguardano le prime dosi. Sarà necessaria la prenotazione sul portale regionale invece per la terza dose o per i ragazzi dai 5 agli 11 anni per la fascia 21-23. A partire dalle 23 e fino alle 8 verranno accolti i cittadini che devono ricevere la dose booster oppure i minori anche senza prenotazione. "Il nostro centro, già attivo tutti i giorni, nella notte tra venerdì e sabato resterà aperto, garantendo 37 ore ininterrotte di attività. La nostra proposta, nata in stretta sinergia con l’assessorato al Welfare di Regione Lombardia, vuole rappresentare un'ulteriore opportunità per tutti i cittadini che vogliono aderire alla campagna vaccinale", ha precisato Elisabetta Fabbrini, direttore generale dell’Asst Nord Milano.

Come cambiare la data di prenotazione senza annullare l'appuntamento

Per accelerare la somministrazione dei vaccini Regione Lombardia ha fatto sapere che dal 18 gennaio sarà possibile cambiare la data di prenotazione della terza dose senza necessità di cancellare l’appuntamento preso prima di procedere alla scelta di una nuova data. Basta andare sul portale di Poste Italiane per le prenotazioni e analizzare eventuali disponibilità: se si scelgono altre date, è possibile cancellare il vecchio appuntamento e riprenotarne uno nuovo. Altri cambiamenti sono rivolti ai ragazzi: quelli tra età compresa tra i 12 e i 19 anni possono accedere alla somministrazione della prima dose senza prenotazioni in tutti i centri vaccinali della Regione.

(Ha collaborato Davide Arcuri)

133 CONDIVISIONI
Vaccini Covid anche di notte all'ospedale di Sesto San Giovanni
Vaccini Covid anche di notte all'ospedale di Sesto San Giovanni
Vaccini per tutta la notte all'hub di Sesto San Giovanni: "Bella iniziativa, ma manca organizzazione"
Vaccini per tutta la notte all'hub di Sesto San Giovanni: "Bella iniziativa, ma manca organizzazione"
Sesto San Giovanni, in coda tutta la notte per il vaccino senza prenotazione: "Freddo ma felici"
Sesto San Giovanni, in coda tutta la notte per il vaccino senza prenotazione: "Freddo ma felici"
59.894 di Davide Arcuri
Arrestati i rapper Baby Gang e Neima Ezza: sono accusati di minacce, violenza e rapine
Arrestati i rapper Baby Gang e Neima Ezza: sono accusati di minacce, violenza e rapine
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni