Simba La Rue e Baby Touche, le news sulla faida
16 Giugno 2022
17:33

Chi è Simba La Rue, il rapper accoltellato a Bergamo tra vestiti firmati e problemi giudiziari

L’anno scorso il “daspo Willy”. Adesso l’aggressione a Baby Touche e l’accoltellamento a Bergamo. Il rapper Simba La Rue sta facendo parlare di se anche senza musica.
A cura di Enrico Spaccini
Sima La Rue nel video della canzone
Sima La Rue nel video della canzone "Suite hotel" (da YouTube)
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Simba La Rue e Baby Touche, le news sulla faida

Abiti firmati, belle auto, compagnie discutibili. Il perfetto identikit del nuovo rapper che ha fatto del suo sottogenere trap uno stile di vita. La vita di strada, fatta gang che si scontrano nei testi delle loro canzoni, ma anche per le vie delle città. Questo è Mohamed Lamine Saida, il cantante italo-tunisino classe '99 meglio conosciuto come Simba La Rue.

Gli esordi e i guai giudiziari

Residente a Merone, nella provincia di Como, la sua ascesa nel panorama musicale lombardo è avvenuta grazie a Zaccaria Mouhib, anzi Baby Gang. Il 27 dicembre 2020 i due pubblicano una canzone: "Sacoche". Da quel giorno, inizia un percorso che lo porta a pubblicare lo scorso 17 maggio il suo primo ep, "Crimi". Tuttavia, la vera notorietà Simba non la ottiene con una canzone rivoluzionaria, ma con i fatti di cronaca.

Simba La Rue in uno dei suoi contenuti social (da TikTok)
Simba La Rue in uno dei suoi contenuti social (da TikTok)

A fare da maestro, ancora Baby Gang. Ha preso il "daspo Willy"? Lo fa anche Simba poco dopo. Non solo. In seguito a un lungo dissing, un confronto acceso attraverso i testi delle canzoni, Simba ha deciso nei primi giorni di giugno di prendere il rivale padovano Amine Amagour, o meglio Baby Touche, e pestarlo insieme ad alcuni amici. Su Instagram è stato lo stesso Simba a pubblicare le immagini di Touche sanguinante.

La vendetta degli amici di Baby Touche

Simba è stato accoltellato nella notte di giovedì 16 giugno a Treviolo, in provincia di Bergamo. Ad aggredirlo sembra essere stato proprio un amico di Baby Touche, un certo Samir. Si trovava insieme alla sua fidanzata in via Aldo Moro, quando è stato avvicinato da un'auto. Un fendente e poi la fuga. Chi vive in quelle zone ha poi chiamato i soccorsi.

Simba è stato portato all'ospedale papa Giovanni XXIII di Bergamo. "Volevi Samir e hai avuto Samir – scrive il presunto aggressore su Instagram – Ci sono stati errori da entrambi i gruppi. Ora hai pagato e la storia finisce".

Scarcerato il trapper Simba La Rue, deve operarsi ad una gamba: andrà ai domiciliari
Scarcerato il trapper Simba La Rue, deve operarsi ad una gamba: andrà ai domiciliari
Faida tra rapper, il giudice nega i domiciliari a Simba La Rue: resta a San Vittore
Faida tra rapper, il giudice nega i domiciliari a Simba La Rue: resta a San Vittore
Cosa rischiano Simba La Rue e la sua gang se il sequestro di Baby Touché fosse falso
Cosa rischiano Simba La Rue e la sua gang se il sequestro di Baby Touché fosse falso
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni