Simba La Rue e Baby Touche, le news sulla faida
9 Giugno 2022
12:49

La gang di Baby Touche minaccia vendetta contro Simba La Rue: “Veniamo a Milano e andiamo in carcere”

È scontro aperto tra la gang di Simba La Rue e quella di Baby Touche. Dopo il pestaggio del primo sul secondo, a Milano sono in arrivo gli amici del rapper padovano che minacciano vendetta.
A cura di Filippo M. Capra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Simba La Rue e Baby Touche, le news sulla faida

Milano rischia di diventare teatro di una violenta rissa. Dopo il presunto sequestro di Baby Touche da parte di Simba La Rue, durante il quale il primo è stato picchiato dal secondo a seguito di alcuni screzi del passato, la gang del rapper padovano è in arrivo nel capoluogo lombardo promettendo vendetta.

Simba La Rue picchia Baby Touche, la gang del secondo in arrivo a Milano

Il caos è scoppiato nella notte quando Simba La Rue, rapper comasco, ha postato alcuni video in cui si vede Baby Touche con il volto tumefatto e "bloccato" in un'automobile in corsa mentre viene preso in giro e bullizzato. Uno degli amici di Touche, citato da Simba, Samir, è partito nella notte da Rimini per raggiungere Milano. In una diretta Instagram e in diverse altre storie, Samir se l'è presa con Simba invitandolo a "rimanere a Milano" e a "non spegnere il telefono". Poi, le minacce dirette: "In 10 per un ragazzo, tu sei un uomo? Preparati, ride bene chi ride ultimo", ha scritto ancora Samir lasciando intendere che Simba abbia organizzato il blitz contro Touche con almeno altre nove persone.

 

Samir, amico di Touche, minaccia Simba: Vado in carcere

Nella diretta Instagram, invece, realizzata durante la presunta salita a Milano in autostrada, Samir si rivolge nuovamente a Simba dicendogli: "Sto arrivando a scop…ti figlio di putt…, a te, tua madre e tutta la tua razza, figlio di putt…". Poi, lo si sente dire: "Ti sei messo in un bel guaio, adesso scoprirete Padova. Domani io vado in carcere figlio di putt…, domani sono in carcere figlio di tro…".

 

Dall'altra parte, Simba La Rue ha semplicemente pubblicato nuove Instagram stories in cui annuncia un aggiornamento su quanto successo stanotte da un secondo profilo che in poche ore ha già raggiunto 20.000 follower.

Scarcerato il trapper Simba La Rue, deve operarsi ad una gamba: andrà ai domiciliari
Scarcerato il trapper Simba La Rue, deve operarsi ad una gamba: andrà ai domiciliari
Faida tra rapper, il giudice nega i domiciliari a Simba La Rue: resta a San Vittore
Faida tra rapper, il giudice nega i domiciliari a Simba La Rue: resta a San Vittore
Cosa rischiano Simba La Rue e la sua gang se il sequestro di Baby Touché fosse falso
Cosa rischiano Simba La Rue e la sua gang se il sequestro di Baby Touché fosse falso
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni