Simba La Rue e Baby Touche, le news sulla faida
2 Febbraio 2022
13:25

Dal dissing alla rissa sfiorata: incontro-scontro tra i rapper Simba la Rue e Baby Touche a Milano

Rissa sfiorata la scorsa sera a Milano tra due gruppi legati ai rapper Simba la Rue e Baby Touche. Dopo alcuni insulti e una bottiglia mandata in frantumi i gruppetti si sono allontanati.
A cura di Francesco Loiacono
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Simba La Rue e Baby Touche, le news sulla faida

Insulti, urla e una bottiglia rotta. Rissa sfiorata sabato sera a Milano, in zona Garibaldi, tra due gruppi di ragazzi legati a due rapper: da un lato il lecchese Simba la Rue, al secolo Mohamed Lamine Saida, dall'altro il padovano Baby Touche, nome d'arte di Amine Amagour. Stando a quanto pubblicato dalla pagina social "MilanoBelladaDio", i due gruppi si sono affrontati dal vivo dopo che le schermaglie tra i due rapper erano andate avanti a lungo via social e nel corso di un altro incontro ravvicinato in una discoteca. Una sorta di dissing, come si chiama nel gergo dell'hip-hop, che ha rischiato di finire col sangue reale versato da alcuni dei contendenti.

Baby Touche: Non sono cose che mi appartengono

Alla fine per fortuna, nonostante l'apparente asprezza dello scontro, nessuno è rimasto ferito. Come spiegato sui propri canali social da Social boom, lo streamer che racconta spesso le vicende legate a rapper e influencer, i due gruppi si sono poi allontanati. Dall'analisi delle pagine Instagram del manager di Baby Touche pare comunque che le schermaglie almeno virtuali tra i due rapper siano destinate a proseguire. Dal canto suo Baby Touche ha pubblicato alcune story su Instagram nelle quali dice: "Sapete che a me non piace tutto questo, non sono cose che mi appartengono. Sono cose che appartengono a un altro tipo di persone. Io faccio musica, tutti voi mi conoscete per la musica e rimarrà così. Chi mi conoscerà mi conoscerà per la musica, non per altro. Quindi – conclude poi sibillino – qualunque cosa succederà, se succederà, rimarrà dove succederà".

Simba La Rue non sembra al momento aver rilasciato dichiarazioni in merito all'episodio, almeno sulla sua pagina Instagram. Lo scorso ottobre il ragazzo era stato destinatario di un Daspo "Willy" dalla Questura di Milano per aver lanciato pietre all’interno di una famosa discoteca cittadina, l’Old Fashion.

Resta in carcere Bibi Santi, che ha incastrato il fidanzato Simba La Rue:
Resta in carcere Bibi Santi, che ha incastrato il fidanzato Simba La Rue: "È pericolosa"
Perché il rapper Simba La Rue andrà agli arresti domiciliari
Perché il rapper Simba La Rue andrà agli arresti domiciliari
Baby Gang arrestato contro poliziotti e giornalisti:
Baby Gang arrestato contro poliziotti e giornalisti: "Il vostro stipendio lo mangio a pranzo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni