video suggerito
video suggerito
Simba La Rue e Baby Touche, le news sulla faida

Baby Gang condannato a 2 anni e 9 mesi per la sparatoria in corso Como: pena dimezzata in appello

La Corte d’appello di Milano ha condannato il rapper Baby Gang a 2 anni e 9 mesi, pena dimezzata rispetto ai 5 anni della sentenza di primo grado. Sentenza ridotta anche per Simba La Rue.
A cura di Francesca Del Boca
59 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

È stata dimezzata in appello la condanna al rapper Baby Gang per il caso della sparatoria in corso Como avvenuta nel luglio del 2022 ai danni dei membri di una banda rivale: da 5 anni e 2 mesi a 2 anni e 9 mesi, dopo la caduta dell'accusa di rapina. Pena abbassata anche per il collega e amico Simba La Rue, da 6 anni e 4 mesi a 4 anni e mezzo.

"È andata bene", ha commentato intanto il musicista in vetta alle classifiche con il suo ultimo album L'Angelo del male. Il 23enne, assolto in appello dall’accusa di rapina nell’ambito di un altro procedimento, è uscito dal carcere per tornare ai domiciliari, come disposto dal tribunale del Riesame.

Il processo vedeva al centro le accuse di rapina, rissa, lesioni gravi e detenzione di arma clandestina. La Procura generale milanese, con la sostituta pg Daniela Meliota, aveva chiesto la conferma di tutte le condanne del primo grado, comprese quelle per Baby Gang e Simba, mentre la difesa ha sempre puntato sulla caduta dell'accusa di rapina (contestata per via di un marsupio portato via a una delle vittime, dopo essere stata colpita con calci e pugni).

L'aggressione era avvenuta nella notte tra il 2 e il 3 luglio di due anni fa nei pressi di una discoteca in via di Tocqueville, pieno centro della movida milanese.

59 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views