123 CONDIVISIONI
28 Dicembre 2021
14:28

Sesto San Giovanni, madre e figlia trovate morte nel loro appartamento

I corpi di due donne, madre e figlia, sono stati trovati all’interno del loro appartamento a Sesto San Giovanni, nel Milanese. Secondo le prime informazioni, la madre soffriva di problemi cronici di salute.
A cura di Simona Buscaglia
123 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

I parenti provavano a chiamare madre e figlia per gli auguri di Natale ma nessuna delle due rispondeva al telefono. È stato così che i carabinieri hanno fatto la tragica scoperta: le due donne, una di 71 anni, con problemi di salute e di deambulazione, e una di 48 anni, sono state trovate morte nel loro appartamento a Sesto San Giovanni, alle porte di Milano. Nell'appartamento è stato trovato il diario della figlia, che avrebbe descritto i suoi ultimi giorni prima di togliersi la vita in seguito alla morte della madre, avvenuta una decina di giorni prima a causa di una caduta. Sulla vicenda indaga la Procura di Monza, che ha richiesto l'autopsia per verificare le cause della morte.

La scoperta dei corpi

I carabinieri, con l'aiuto dei vigili del fuoco, sono entrati ieri nell'appartamento, sito al terzo piano di un condominio, dopo le segnalazioni dei parenti preoccupati dal fatto che nessuna delle due donne rispondesse ai messaggi e alle chiamate. La porta era chiusa dall'interno e i due cadaveri, in avanzato stato di decomposizione, sono stati rinvenuti in due stanze diverse. Entrambe le donne, secondo quanto appreso, facevano una vita molto ritirata, vivendo in una condizione di quasi autoreclusione. Ora spetterà alle forze dell'ordine ricostruire l'esatta dinamica degli eventi per capire come si siano svolti i fatti. In casa sono stati trovate anche le carcasse di tre cani di piccola taglia, con cui le donne vivevano nell’appartamento.

Trovato senza vita a Lodi

Il ritrovamento dei due cadaveri di oggi avviene nemmeno un mese dopo un'altra tragica scoperta delle forze dell'ordine. In un appartamento di Lodi, in un bilocale in affitto in via Napoli, nella zona della Martinetta era stato infatti trovato il corpo di un ex militare. L'uomo di 52 anni, secondo le prime ricostruzioni, era morto probabilmente da circa un mese e mezzo. Il cadavere, infatti, quando è stato ritrovato, era in evidente stato di decomposizione. A lanciare l'allarme era stata la padrona di casa, che da tempo non riusciva più a parlare con l'inquilino.

123 CONDIVISIONI
Sfratti a Sesto San Giovanni, gli inquilini: "Abbiamo sempre pagato, ma ora ci mandano via"
Sfratti a Sesto San Giovanni, gli inquilini: "Abbiamo sempre pagato, ma ora ci mandano via"
Scoppia un incendio in un appartamento a Milano: trovato un corpo carbonizzato
Scoppia un incendio in un appartamento a Milano: trovato un corpo carbonizzato
A Sesto San Giovanni gli sfratti slittano ma non si estinguono, gli inquilini "Non sappiamo cosa fare"
A Sesto San Giovanni gli sfratti slittano ma non si estinguono, gli inquilini "Non sappiamo cosa fare"
Strage di Piazza della Loggia, la testimonianza 48 anni dopo: “Così la bomba uccise mia moglie”
Strage di Piazza della Loggia, la testimonianza 48 anni dopo: “Così la bomba uccise mia moglie”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni