15 Settembre 2022
8:01

Scontri tra tifosi e polizia dopo Milan-Dinamo Zagabria: ultras croati armati di bastoni

Ancora disagi nella serata di ieri sera dopo Milan-Dinamo Zagabria tra tifosi della squadra ospite e polizia. Già nel pomeriggio gli agenti avevano fermato 36 supporter croati armati di bastoni e coltelli.
A cura di Filippo M. Capra

Non solo disagi e scontri nel pre partita. Anche al termine dei 90 minuti di Champions League tra Milan e Dinamo Zagabria, terminato per 3-1 in favore dei rossoneri, i tifosi croati sono stati protagonisti di devastazione e scontri con la polizia. I supporter della squadra ospite, fatti uscire come di consueto diverso tempo dopo i tifosi di casa dallo stadio, sono entrati in contatto con le forze dell'ordine nelle aree limitrofe allo stadio.

Scontri tra tifosi croati e polizia dopo Milan-Dinamo Zagabria

Come riportato da MilanoToday, al termine della gara alcuni gruppi di ultras dell'est si sono armati di bastoni e altri oggetti affrontando la polizia. Nella fattispecie, teatro dei tafferugli è stata via Capecelatro dove gli agenti di polizia sono stati costretti, come si legge da una nota della Questura, ad usare "lacrimogeni per bloccare le azioni dei tifosi che si erano recati allo stadio con il chiaro intento di confrontarsi con violenza".

Un croato trovato con sette coltelli

In totale, i poliziotti hanno fermato e identificato tredici tifosi della Dinamo Zagabria, accompagnati in Questura per gli accertamenti di rito. In giornata, invece, erano stati 36 i tifosi ospiti ad essere bloccati dagli agenti, 23 dei quali successivamente denunciati. In totale, il questore di Milano Giuseppe Petronzi ha emesso 19 Daspo della durata di un anno e uno di due anni nei confronti di un tifoso croato trovato con sette coltelli.

Due milanisti daspati hanno cercato di entrare allo stadio

E a proposito di Daspo, la Questura segnala di aver trovato due tifosi milanisti sottoposti alla misura presenti ugualmente allo stadio per il match di Champions. I due supporter rossoneri, spiegano da via Fatebenefratelli, avevano il divieto di accesso alle manifestazioni sportive al Meazza. Intercettati all'ingresso dell'impianto, il 26enne e il 29enne in questione sono stati daspati per sei e cinque anni.

Milano invasa dai tifosi della Dinamo Zagabria, sfilano armati e devastano la città: denunciati in 23
Milano invasa dai tifosi della Dinamo Zagabria, sfilano armati e devastano la città: denunciati in 23
Tifosi della Dinamo Zagabria sfilano per le strade di Milano
Tifosi della Dinamo Zagabria sfilano per le strade di Milano
73.831 di Sport Viral
Ultras del Milan prendono d'assalto e distruggono un paninaro
Ultras del Milan prendono d'assalto e distruggono un paninaro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni