14 Gennaio 2022
12:45

Sciopero mezzi Atm e Trenord oggi 14 gennaio a Milano, orari garantiti di metro, bus e treni

Per oggi venerdì 14 gennaio è stato indetto un nuovo sciopero nazionale dei trasporti. Le linee si sono fermate dalle 8.45 alle 12.45. Le sigle sindacali lo hanno proclamato a sostegno della vertenza per il rinnovo del CCNL.
A cura di Filippo M. Capra

Si è svolto uno sciopero dei mezzi nazionali che ha avuto ripercussioni anche a Milano. Oggi, venerdì 14 gennaio, i mezzi Atm e Trenord si sono fermati per quattro ore durante la giornata provocando inevitabili disagi ai viaggiatori. Garantite, come sempre, delle fasce orarie in cui il trasporto è rimasto attivo.

Chiuse le linee della metro

A Milano dalle 8.45 hanno chiuso le linee M1 M2 e M3. L'azienda dei trasporti milanesi ha infatti comunicato, tramite i suoi canali social, che la M5 faceva servizio tra San Siro e Garibaldi. Ha invitato anche i cittadini a considerare maggiori attese alle fermate di bus, tram e filobus. Il servizio è poi ripreso alle 12.45. Sempre sui social, Atm ha infatti scritto che: "Dalle 12:45 circa riaprono le metropolitane (gli ingressi sono scaglionati) e in superficie riprende il normale servizio di bus, tram e filobus. La circolazione sull'intera rete prosegue fino a fine giornata".

Orari garantiti di bus e metro ATM per lo sciopero del 14 gennaio

Come riportato dal sito di Atm, lo sciopero è stato indetto dalle sigle sindacali OO.SS. FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL e UGL. Allo sciopero ha aderito anche Orsa Trasporti. Per quanto riguarda le linee Atm, la sospensione momentanea del servizio ha interessato sia bus che tram che metropolitane. La funicolare Como-Brunate invece potrebbe essersi fermata o rallentata dalle 8.30 alle 12.30. A subire disagi tra le 8.45 e le 12.44 anche le linee Agi:

  • 201
  • 220
  • 222
  • 230
  • 328
  • 423
  • 431
  • 433
  • Smart Bus

Garantite invece le corse fino alle 8.44 e dalle 12.45 fino a fine servizio.

Sciopero Trenord oggi 14 gennaio, i treni interessati

Per quanto riguarda i treni di Trenord, l'azienda ha comunicato che dalle 9.01 alle 13.01 lo sciopero potrebbe provocare ritardi sul servizio offerto. Nella fattispecie, sono stati interessati i treni regionali e suburbani. In caso di variazioni, Trenord ha comunicato che sarebbero stati istituiti "autobus a Milano Cadorna per i soli collegamenti aeroportuali di “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” che partiranno da via Paleocapa 1". Ecco quali sono le linee a rischio:

  • Milano Cadorna e Canzo/Asso
  • Como Lago/Novara Nord/Laveno/Varese – Milano Cadorna
  • Brescia/Iseo – Edolo
  • collegamenti aeroportuali Milano Cadorna/Milano Centrale/Milano P.ta Garibaldi – Malpensa Aeroporto e S50 Malpensa Aeroporto – Bellinzona

Trenord ha aggiunto che non ci sarebbe stata alcuna ripercussione per i treni che hanno circolato solamente sulla rete ferroviaria di RFI. Altre ripercussioni invece potranno esserci per le linee:

  • “S1” Saronno – Milano Passante – Lodi
  • “S4” Camnago L. – Milano Cadorna
  • “S9” Saronno – Seregno – Milano – Albairate
  • “S13” Milano Bovisa – Pavia
Sciopero Atm di giovedì 21 luglio: gli orari di metro, bus e tram a Milano
Sciopero Atm di giovedì 21 luglio: gli orari di metro, bus e tram a Milano
Sciopero Atm oggi 21 luglio: gli orari di metro, bus e tram a Milano
Sciopero Atm oggi 21 luglio: gli orari di metro, bus e tram a Milano
Passante ferroviario, gli orari Trenord dei treni suburbani a luglio e agosto 2022
Passante ferroviario, gli orari Trenord dei treni suburbani a luglio e agosto 2022
Muore Giovanni Murari, il pilota dell'elicottero caduto ad Albosaggia: ha salvato l'allievo 17enne
Muore Giovanni Murari, il pilota dell'elicottero caduto ad Albosaggia: ha salvato l'allievo 17enne
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni