116 CONDIVISIONI
30 Maggio 2021
16:17

Sciopero dei trasporti a Milano e in Lombardia: a rischio convogli Trenord e mezzi pubblici Atm

Doppio sciopero dei trasporti in arrivo a Milano e in Lombardia. Domani, 31 maggio, a rischio i convogli Trenord in tutta la regione. Martedì 1 giugno invece una nuova agitazione potrà creare disservizi su tutta la rete di trasporti urbana a Milano: a rischio autobus, tram e metropolitana. Ecco tutte le informazioni.
A cura di Francesco Loiacono
116 CONDIVISIONI

Due giornate di scioperi in arrivo in Lombardia e nello specifico a Milano. Domani, lunedì 31 maggio, sarà la volta dei treni a livello regionale, mentre martedì primo giugno toccherà ai mezzi pubblici milanesi. Lunedì 31 maggio 2021 è stato indetto uno sciopero di 8 ore che interessa il personale mobile e potrà generare ripercussioni sulla circolazione ferroviaria in Lombardia. A comunicare la notizia dello sciopero è Trenord sul proprio sito.

L'agitazione potrà durare dalle 9.01 alle 16.59 e non coinvolgerà dunque le fasce orarie di garanzia. Arriveranno regolarmente a destinazione i treni con partenza prevista entro le ore 9 e che abbiano arrivo nella destinazione finale entro le ore 10. A subire disagi, come variazioni e/o cancellazioni, potranno essere i servizi regionali, suburbani e aeroportuali. Nel caso di non effettuazione dei treni del solo servizio aeroportuale, e quindi del Malpensa Express, saranno istituiti autobus sostitutivi tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto, senza fermate intermedie, e tra Stabio e Malpensa Aeroporto per garantire il collegamento aereoportuale S50 “Malpensa Aeroporto – Stabio, anche in questo caso senza fermate intermedie. Trenord invita a prestare attenzione agli annunci sonori e alle informazioni presenti sui monitor di stazione e informa che saranno possibili ripercussioni anche a conclusione dello sciopero.

Lo sciopero dei mezzi a Milano martedì 1 giugno

La seconda giornata di sciopero dei trasporti è prevista per martedì primo giugno. Ad essere potenzialmente interessati dai disservizi saranno i mezzi pubblici di Milano: la circolazione di bus, tram e metro di Milano sarà a rischio il prossimo primo giugno quando è prevista – come nel resto d’Italia – una mobilitazione sindacale per richiedere il rinnovo del contratto collettivo nazionale scaduto da tre anni. Lo sciopero è previsto nella fascia oraria che va dalle ore 8.45 alle 15 e dalle 18 a termine del servizio.

L’agitazione del personale viaggiante delle linee Airpullman (560, 561 e 566) è prevista dalle ore 8:30 alle ore 13 e dalle ore 16:30 a fine servizio. Le linee 35-48-165-353-709 (al momento servite con bus Airpullman) potranno subire ritardi e cancellazioni dalle 9 alle 17:30 e dalle 20:30 a fine servizio. Potranno subire ritardi e cancellazioni le linee Agi 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio alle 8:45 e dalle 15:00 alle 18. L’agitazione del personale viaggiante delle linee Movibus è invece prevista dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 a fine servizio. L’agitazione del personale viaggiante della linea Star Pioltello-Milano è prevista dalle ore 8 alle ore 13:30 e dalle ore 16:30 a fine servizio, mentre l’agitazione del personale viaggiante delle linee Stie è prevista dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 a fine servizio. Infine, l’agitazione del personale viaggiante della Funicolare Como – Brunate è possibile dalle 8:30 alle 16:30 e dalle ore 19:30 al termine del servizio.

116 CONDIVISIONI
Venerdì 16 luglio sciopero trasporto pubblico a Milano: gli orari in cui le corse saranno garantite
Venerdì 16 luglio sciopero trasporto pubblico a Milano: gli orari in cui le corse saranno garantite
Oggi sciopero dei mezzi a Milano: circolazione al momento regolare su tutta la linea
Oggi sciopero dei mezzi a Milano: circolazione al momento regolare su tutta la linea
Domenica 11 luglio in Lombardia ci sarà uno sciopero dei treni regionali: a rischio Malpensa Express
Domenica 11 luglio in Lombardia ci sarà uno sciopero dei treni regionali: a rischio Malpensa Express
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni