8 Novembre 2022
12:41

Prova a far esplodere una bombola di gas in casa e a investire la moglie, 39enne arrestato

Un uomo di 39 anni è stato arrestato per aver provato a uccidere la moglie. Prima con una bombola di gpl in casa, poi con l’auto. Come riportano i carabinieri, era visibilmente ubriaco.
A cura di Enrico Spaccini
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Prima ha aperto una bombola di gpl in soggiorno. Poi, visto questo tentativo fallito, ha provato a investire la moglie mentre fuggiva. Un uomo di 39 anni è stato arrestato a Quistello, in provincia di Mantova, per tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia, porto abusivo di oggetti atti a offendere e guida in stato di ebrezza.

la bombola di gpl in soggiorno

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il 39enne stava litigando con la moglie. Aveva anche impugnato un grosso coltello. Come poi hanno potuto constatare i militari che sono intervenuti, l'uomo era in pesante stato di ebrezza.

Ad un certo punto, ha deciso di prendere una bombola di gpl e posizionarla nel soggiorno. Aprendo la valvola di sicurezza, ha provato così a riempire la casa con il gas.

La fuga

La donna, però, si è accorta in tempo di quanto stava accadendo. Presi con sé i tre figli minorenni che si trovavano in casa con loro, è riuscita a salvarsi e a chiamare il numero di emergenza 112. Nel frattempo, però, il marito la stava inseguendo.

Salito a bordo dell'auto, ha tentato più volte di investirla senza riuscirci. Per fermare l'uomo è stato necessario l'intervento dei carabinieri. Una volta arrestato, i militari hanno fatto notare come apparisse in evidente stato di alterazione anche per abuso di alcol. Ora l'uomo è stato portato in carcere in custodia cautelare.

Le minacce di un 50enne di Monza

Un 50enne di Monza, già sotto divieto di avvicinamento e con il braccialetto elettronico, ha provato più volte ad andare verso la casa della ex compagna. La minacciava dicendo che l'avrebbe sfregiata "con l'acido", la pedinava quando usciva con le amiche e la teneva continuamente in condizione di assoggettamento. Ora, dato che non ha rispettato il divieto di avvicinamento, è stato arrestato e portato in carcere.

Odore di gas in centro città, il Comune chiude una via per far intervenire i tecnici
Odore di gas in centro città, il Comune chiude una via per far intervenire i tecnici
Entra nel negozio dell'ex moglie e accoltella il nuovo compagno: arrestato
Entra nel negozio dell'ex moglie e accoltella il nuovo compagno: arrestato
Ragazzo minaccia la propria famiglia in casa e accoltella due carabinieri, arrestato
Ragazzo minaccia la propria famiglia in casa e accoltella due carabinieri, arrestato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni