4.333 CONDIVISIONI
Coronavirus
14 Gennaio 2021
20:22

Primo caso di variante inglese del Covid-19 rilevato in provincia di Bergamo

La variante inglese del Covid-19 è arrivata anche in provincia di Bergamo. Ne dà comunicazione l’Asst Bergamo Ovest certificando il contagio di un passeggero rientrato di recente dal Regno Unito che è stato sottoposto a tampone presso il drive-through. Intanto, in Lombardia, nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 2.587 i nuovi casi su 28.645 tamponi effettuati.
A cura di Filippo M. Capra
4.333 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Anche nella Bergamasca è arrivata la variante inglese del Covid-19. Come comunicato dall'Asst Bergamo Ovest, un passeggero sbarcato a Orio al Serio, di rientro dal Regno Unito, è risultato positivo al Coronavirus dopo il tampone realizzato al drive-through, obbligatorio per tutti i cittadini, italiani e stranieri, in arrivo dalla Uk. Al momento non si conoscono le sue condizioni di salute.

Dati sui ricoveri in ospedale in lieve miglioramento

Nel frattempo la Lombardia ha aggiornato il bollettino quotidiano relativo ai contagi da Coronavirus all'interno della regione. Secondo quanto riportato, nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 2.587 i nuovi casi su 28.645 tamponi effettuati. Sono poi state registrate altre 72 persone decedute, per un totale da inizio pandemia di 26.026 morti ufficiali. Migliora lievemente la situazione ricoveri, con 73 pazienti dimessi dagli ospedali, mentre quella relativa alle terapie intensiva ha subìto un piccolo peggioramento. In un giorno sono state ricoverate altre sei persone, portando il totale dei degenti in Rianimazione a 468.

Aumentano i guariti, Milano la provincia più colpita

Le buone notizie arrivano però dalle guarigioni, che si confermano in aumento. Sono 426.098 i guariti totali dal Covid in Lombardia dallo scorso febbraio, 1.378 dei quali registrati nelle ultime 24 ore. La situazione a livello provinciale vuole ancora Milano come la zona più colpita, con 638 i nuovi casi. Seguono Brescia con 365, Varese con 315, Pavia con 232, Como con 213 e Mantova con 212 casi di Covid-19. Per il momento, comunque, la pressione sugli ospedali non è stata giudicata quale critica.

4.333 CONDIVISIONI
27143 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni