Partono dalle ore 13 di oggi, lunedì 15 febbraio, le prenotazioni per il vaccino anti Covid-19 in Lombardia. Tutti gli ultraottantenni (sono 72omila in Lombardia) possono prenotare la dose in vista dell'inizio delle vaccinazioni, previsto per giovedì 18 febbraio.

Come prenotare la vaccinazione anti Covid in Lombardia

Per le adesioni ci si può rivolgere al proprio medico di famiglia, alla farmacia di fiducia o direttamente al portale dedicato alle adesioni. Da sabato 13 febbraio è possibile chiamare il numero verde per l'emergenza Coronavirus 800.89.45.45 per avere informazioni sulle procedure di prenotazioni. Nella prima giornata di attivazione del servizio sono arrivate 28mila chiamate.

Il vaccino Covid in Lombardia può essere prenotato in farmacia o dal medico

In vista dell'avvio delle prenotazioni, i medici di famiglia e le farmacie hanno contattato assistiti e clienti per fornire informazioni. È importante ricordare che per la prenotazione è necessario andare di persona nello studio del medico o in farmacia, nel rispetto delle norme anti Covid-19, fornendo la propria tessera sanitaria e contatto telefonico. Attenzione: le prenotazioni dal medico non offrono nessuna priorità rispetto a quelle effettuate sul portale regionale. Si tratta infatti dello stesso canale.

Molti medici di famiglia, preoccupati dalle difficoltà di dover condurre la propria normale attività clinica e in aggiunta gestire le vaccinazioni, hanno invitato a rivolgersi a loro solo in caso di effettiva difficoltà a prenotare in autonomia.

La conferma dell'appuntamento arriverà via sms

È infatti sempre possibile prenotarsi direttamente online, se necessario con l'auto di figli, nipoti o altre persone. Qualsiasi sia il canale scelto per prenotare, la persona interessata riceverà poi una conferma dell'appuntamento per il vaccino via SMS o per telefono. Le vaccinazioni si svolgeranno in strutture indicate dalle Ats, non negli studi dei medici di base.