Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Una donna di 75 anni è stata denunciata dai carabinieri di Pavia per aver spedito una serie di lettere anonime al vicino di casa contenenti minacce e la richiesta del pagamento di 40.000 euro. La vicenda ha avuto luogo a San Martino Siccomario. Secondo quanto appurato dalle indagini dei militari, la donna avrebbe chiesto il pagamento dell'ingente somma al vicino di casa, anch'egli un pensionato, per evitare che passasse dei guai. L'anziana è stata denunciata per tentata estorsione. La vittima delle minacce si era recata dai carabinieri dopo la ricezione della prima lettera anonima. I militari, quindi, hanno avviato le indagini trovando nella casa della sua vicina, la 75enne poi denunciata, una carta simile a quella della lettera recapitata all'uomo. Inoltre, l'anziana dovrà effettuare ora una perizia calligrafica che accerti o smentisca il suo coinvolgimento nella vicenda dopo i primi accertamenti dei militari.

Anziano accusa un malore e muore in metro a Milano

Tragedia in metropolitana a Milano lo scorso 14 ottobre dove un uomo di 83 anni è morto a seguito di un malore improvviso. Secondo quanto ricostruito, l'uomo viaggiava su un convoglio della metro gialla in direzione San Donato quando si sarebbe accasciato privo di sensi. I presenti hanno quindi chiamato i soccorsi che sono prontamente arrivati alla stazione di Lodi. Inutili però gli sforzi del personale sanitario che non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell'anziano. Atm aveva informato di aver bloccato il traffico metropolitano tra le due stazioni (Porta Romana e Lodi) organizzando bus sostitutivi per facilitare il completamento del viaggio degli altri passeggeri.