19 Ottobre 2021
13:36

Lobby nera, il leghista Bastoni contestato al Pirellone per i pacchi alimentari in campagna elettorale

Protesta simbolica al Pirellone del consigliere regionale lombardo di +Europa-Radicali Michele Usuelli. Questa mattina ha consegnato al suo collega leghista Massimiliano Bastoni un pacco alimentare con la scritta: “Alle prossime elezioni fatti i pacchi tuoi”. Bastoni, come svelato dall’inchiesta di Fanpage.it “Lobby nera”, durante l’ultima campagna elettorale ha distribuito solo a italiani pacchi del Banco alimentare, appoggiando l’iniziativa del movimento di estrema destra “Lealtà e azione” e violando lo statuto del Banco Alimentare.
A cura di Giorgia Venturini

Poco dopo l'inizio della seduta odierna del Consiglio regionale lombardo a Palazzo Pirelli, il consigliere di +Europa-Radicali Michele Usuelli ha consegnato al collega leghista Massimiliano Bastoni un pacco "alimentare" con riportata la scritta: "Alle prossime elezioni fatti i pacchi tuoi". Una provocazione che il consigliere dell'opposizione ha fatto nel primo Consiglio regionale dopo che l'inchiesta di Fanpage.it "Lobby Nera" ha immortalato Bastoni mentre consegnava, solo a italiani, pacchi del Banco Alimentare in campagna elettorale "sfruttandoli" come se fosse un'iniziativa personale, con l'appoggio del movimento di estrema destra Lealtà e Azione, al centro dell'inchiesta.

Usuelli: Indignato, Bastoni ha violato lo statuto del Banco Alimentare

Ora in Consiglio è stato Usuelli a consegnare a Bastoni un pacco simile, ricordando a tutti gli altri consiglieri quanto è emerso dalla video inchiesta Lobby Nera. Il rappresentante di +Europa ha così spiegato: "Non tocca a me contestare l'ipotesi di reato per finanziamento illecito dei partiti, sarà eventualmente la Magistratura a farlo e neppure sono stupito dalle contiguità tra l’estrema destra e i miei colleghi o ex colleghi Bastoni e Silvia Sardone (a fianco di Bastoni nella distribuzione dei pacchi come mostra l'inchiesta di Fanpage.it), vicinanza che, peraltro, almeno Bastoni ha sempre rivendicato". Poi Usuelli precisa: "Ciò che invece mi indigna profondamente è che queste persone si siano permesse di andare a prendere gratis i pacchi alimentari per i poveri dal Banco Alimentare e, dopo averci affisso un loro volantino elettorale, avere scelto di distribuirli solo agli italiani, violando quindi lo statuto del Banco Alimentare, le norme per una corretta campagna elettorale e soprattutto quelle del vivere civile". Era stato lo stesso Bastoni a confermare di aver partecipato alla consegna dei pacchi ma solo agli italiani,  escludendo così i tanti stranieri in difficoltà di Milano.

Usuelli: Sembra di essere in Cambogia

Infine il consigliere dell'opposizione conclude: "Questo è un dettaglio di inaudita violenza nei confronti di chi quel cibo lo ha donato, lo ha raccolto, e anche di chi lo riceve. Avevo visto in Cambogia nel 2002 il partito del dittatore Hun Sen fare la stessa cosa: distribuivano in campagna, prima delle elezioni, pacchi alimentari della Croce Rossa, non pagati da loro. Ricordo che pensavo: almeno questo in Italia non accadrà mai".

Chi era Ernest Emperor Mohamed, ucciso con una coltellata al petto dalla compagna
Chi era Ernest Emperor Mohamed, ucciso con una coltellata al petto dalla compagna
Esselunga ritira le confezioni di Parmigiano Reggiano: cosa sta succedendo
Esselunga ritira le confezioni di Parmigiano Reggiano: cosa sta succedendo
"Nessun abuso sulle ginnaste": concluse le audizioni del Procuratore Federale all'Accademia di Desio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni