Foto Il Punto Pavese
in foto: Foto Il Punto Pavese

A 105 anni è guarita dal coronavirus e si è ripresa completamente. È una bella storia quella di Rosamunda Campagnoli, che per parenti e amici è semplicemente "nonna Monda". La donna ultracentenaria, ospite di una casa di riposo a Pinarolo Po (Pavia), in Oltrepò Pavese, è risultata positiva al covid, pur essendo  totalmente asintomatica. Nessuna conseguenza clinica, né febbre, né problemi respiratori o dolori. Ma per lei è scattata la quarantena, che ha affrontato con l'aiuto degli operatori della struttura dove vive.

A 105 anni guarisce dal coronavirus: a Pavia la storia di "nonna Monda"

Per tutto il periodo della malattia, fino al doppio tampone negativo, l'anziana è stata in isolamento nella Rsa "San Francesco", lontana da parenti e affetti. Ma ha saputo tenere duro e non si è fatta demoralizzare. Ora è guarita e nelle scorse ore ha potuto anche vedere le due nipoti Lucia e Floriana, che finora ha potuto sentire e vedere soltanto in video-chiamata.

Dopo essere uscita indenne dalle due guerre mondiali il Covid-19 è stata una passeggiata

Nonna Monda è nata il 31 marzo 1915 a Verrua Po, dove ha sempre vissuto. Sopravvissuta a due Guerre Mondiali, ha trascorso una vita faticosa, tra il lavoro nei campi e la cura della famiglia. Nel 2014, dopo la morte del marito, si è trasferita alla Residenza sanitaria per anziani dove tutt'ora è accudita. Non avrebbe mai immaginato di dover affrontare di nuovo una sfida come questa. Ora è una delle persone più anziane al mondo ad essere guarita dal coronavirus. "Dopo essere uscita indenne dalle due guerre mondiali il Covid-19 è stata una passeggiata", ha commentato la diretta interessata.