(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Le forti nevicate che hanno colpito la Lombardia tra la notte e le prime ore del mattino di oggi, lunedì 28 dicembre, stanno creando numerosi disagi e problemi alla viabilità. Per questo motivo, è stato attivato il "piano neve" per le autostrade del Nord Italia.

Divieto di circolazione per i mezzi commerciali superiori alle 7,5 tonnellate

In Lombardia è stato diramato il codice rosso lungo l‘autostrada A4 tra Milano e Bergamo dove si registrano difficoltà legate anche alle macchine incolonnate. Il codice rosso impedisce la circolazione per i mezzi commerciali con una massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate. Visto le code registrate lungo le strade sono state effettuate alcune deviazioni. In particolare, all'altezza di Verona è stata attuata una deviazione obbligatoria sull'autostrada A22 in direzione Modena così da raggiungere la Lombardia dall'Emilia Romagna.

Chiusi alcuni svincoli di uscita

Il codice rosso è stato imposto anche lungo l'autostrada A8 tra Milano e Gallarate, lungo l'intera tratta dell'A9 e per l'A35 che collega Treviglio con Milano. Sulla autostrada A1 la pioggia gelata tra Parma e Fidenza ha creato gravi difficoltà di circolazione causando la chiusura di alcuni svincoli di uscita e rallentamenti soprattutto all'altezza di Piacenza. Questo ha portato la polizia stradale a far deviare i veicoli leggeri e pesanti – che provengono da nord est e sono diretti in Lombardia – lungo la direttrice della A22 almeno fino a Modena.

Limitazioni al traffico ferroviario

Anche Rfi e Ferrovienord hanno attivato il piano di emergenza con delle limitazioni al traffico ferroviario su tutte le linee. Sono garantiti però i collegamenti principali con almeno un treno all'ora, salvo eccezioni. Secondo le previsioni meteo, nelle prossime ore dovrebbe comunque smettere di nevicare, ma nonostante questi è consigliato di muoversi solo se strettamente necessario.