288 CONDIVISIONI
6 Giugno 2022
8:26

Minorenni molestate in treno, si cercano i responsabili: sospetti su trenta ragazzi

Sarebbero almeno trenta i ragazzi su cui la Procura indaga relativamente alle molestie nei confronti di alcune ragazzine avvenute sul treno partito da Peschiera del Garda (Verona) e diretto a Milano.
A cura di Ilaria Quattrone
288 CONDIVISIONI
La calca alla stazione ferroviaria di Peschiera del Garda (frame da TikTok)
La calca alla stazione ferroviaria di Peschiera del Garda (frame da TikTok)

Gli inquirenti di Peschiera del Garda (Verona), relativamente alle molestie che sei ragazzine avrebbero subito sul treno partito da Peschiera e diretto a Milano nel giorno della Festa della Repubblica, avrebbero concentrato i loro sospetti su una trentina di ragazzi: tutti sarebbero originari della Lombardia. In particolare modo si tratterebbe di giovani che arrivano da Brescia, Bergamo e Milano: le forze dell'ordine hanno acquisito le immagini delle telecamere della stazione e alcuni video pubblicati su TikTok.

Le forze dell'ordine stanno analizzando i video

Le cinque ragazzine, tre milanesi e due originarie di Pavia, sarebbero state palpeggiate e minacciate: sarebbero poi state aiutate da un ragazzo a scendere a Desenzano e, una volta chiamati i genitori, hanno denunciato l'accaduto alla Polfer della Stazione centrale di Milano. Nella loro denuncia avrebbero descritto gli abiti indossati dai responsabili e le loro caratteristiche fisiche. Nonostante questo, nei video che in queste ore gli inquirenti stanno analizzando, non si vedrebbero le immagini delle violenze, ma i momenti in cui la folla ha invaso la stazione. 

Il caso potrebbe passare alle procure lombarde

Sul caso indaga la Squadra mobile di Verona, ma non è escluso che – qualora venisse confermata l'identità dei molestatori – il caso passi alle Procure lombarde. Le molestie sono avvenute giovedì 2 giugno quando migliaia di ragazzi si sono dati appuntamento su TikTok: hanno fatto scoppiare delle risse, hanno commesso degli atti vandalici e poi anche le molestie. Quel giorno sul posto sono intervenute poi le forze dell'ordine che avrebbero manganellato i presenti: il 4 giugno si sono dati un nuovo appuntamento tanto che la polizia ha effettuato controlli fuori dalla stazione, ma nessun ragazzo ha partecipato al raduno. 

 
288 CONDIVISIONI
Ragazza molestata mentre dorme: ad abusare di lei lo zio di un amico
Ragazza molestata mentre dorme: ad abusare di lei lo zio di un amico
Ragazza violentata sul treno Milano-Como urla e mette in fuga l'aggressore
Ragazza violentata sul treno Milano-Como urla e mette in fuga l'aggressore
Gruppo di giovani scout bloccati di notte sulla montagna per il temporale: alcuni feriti
Gruppo di giovani scout bloccati di notte sulla montagna per il temporale: alcuni feriti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni