(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Macabro ritrovamento a Milano nella mattinata di oggi, giovedì 22 ottobre. Il cadavere di un uomo è stato trovato sotto la carrozza di un treno all'interno di un deposito ferroviario in via Ernesto Breda. zona Villa San Giovanni. La segnalazione all'Azienda regionale emergenza urgenza, che ha informato del ritrovamento in una nota, è avvenuto attorno alle 10.30. Il corpo dell'uomo, di cui al momento non si conoscono le generalità, era sotto un vagone ferroviario. Sul posto sono intervenute un'ambulanza e un'automedica in codice rosso, ma il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo.

Ignote le cause del decesso: indaga la polizia

Sono ignote, al momento, le cause della morte: tutte le ipotesi sono al vaglio delle forze dell'ordine che saranno chiamate adesso a dare innanzitutto un nome alla vittima, e poi a cercare di ricostruire le sue ultime ore di vita. Dalle poche informazioni trapelate finora si ipotizza che la vittima sia una persona senza fissa dimora: probabilmente aveva scelto il deposito ferroviario come luogo in cui trascorrere le notti, e la carrozza di un treno come riparo di fortuna.

La vittima sarebbe un senzatetto: forse aveva scelto la carrozza come riparo di fortuna

Le temperature negli ultimi giorni a Milano si sono abbassate, per cui non è escluso che il freddo non possa aver influito sulle condizioni di salute dell'uomo. Quella della morte naturale pare l'ipotesi al momento più plausibile, ma la polizia di Stato e la Polfer intervenute sul posto dovranno approfondire la vicenda per cercare di fare piena luce sul dramma.