Immagini impressionanti quelle catturate da una telecamera di sicurezza installata a Milano, all'incrocio tra i Bastioni di Porta Volta e via Volta. Ma sono state proprio queste immagini a consentire di trovare e denunciare in poco tempo un pirata della strada che, altrimenti, forse l'avrebbe fatta franca. Si tratta di un ragazzo di 25 anni che due domeniche fa ha investito due persone sulle strisce pedonali ed è poi fuggito subito dopo, senza fermarsi a prestare soccorso. Le immagini hanno filmato tutto l'incidente, avvenuto tra l'altro in presenza di alcuni testimoni che, come si vede nel filmato diffuso, hanno subito prestato soccorso ai due ragazzi investiti. Al contrario dell'automobilista, che è invece andato via, sperando forse di far perdere le proprie tracce.

I due ragazzi investiti se la sono cavati con 40 e 60 giorni di prognosi

L'incidente è avvenuto in piena notte, attorno alle 3. Nel video si vedono i due ragazzi, entrambi trentenni, intenti ad attraversare sulle strisce, col semaforo lampeggiante. A un certo punto sopraggiunge a grande velocità l'automobilista che non riesce a frenare in tempo e travolge i due pedoni. Passano pochi secondi e la vettura riparte, con i ragazzi ancora a terra prontamente soccorsi dalle altre persone che hanno assistito all'incidente. Grazie a questo filmato il pirata della strada è stato identificato in poco tempo dagli agenti della polizia locale, che lo hanno denunciato e gli hanno sequestrato la patente e l'auto in attesa del processo. I due ragazzi investiti sono stati portati in ospedale: se la sono cavati con prognosi di 40 e 60 giorni.