139 CONDIVISIONI
12 Settembre 2021
11:50

Interviene in una lite tra il marito e un altro condomino e viene accoltellata: grave una donna

Una donna di 39 anni è stata accoltellata al collo e al braccio al termine di una lite avvenuta in un palazzo a Desio nella serata di sabato 11 settembre. Stando a una prima ricostruzione dell’accaduto, la 39enne è intervenuta in una rissa tra il marito e un altro condomino quando quest’ultimo ha estratto un coltello colpendola al collo. Subito sono scattati i soccorsi.
A cura di Giorgia Venturini
139 CONDIVISIONI

Ancora violenza nei confronti di una donna. Nella serata di ieri 11 settembre una 39enne è stata accoltellata al collo e al braccio al termine di una lite a Desio, in provincia di Monza e Brianza. I soccorsi sono scattati podo dopo le 21.30 in un palazzo in via Forlanini, a pochi passi dal parco di Villa Tittoni: la donna è stara portata in codice rosso in ospedale a causa delle profonde ferite riportate.

Arrestato l'aggressore

Sul posto si sono immediatamente precipitati i paramedici e medici del 118 con un'ambulanza e un'automedica in codice rosso: i sanitari hanno subito cercato di fermare le ferite al collo sul lato sinistro e quella al braccio sinistro. Fortunatamente la donna non ha perso mai conoscenza: si trova ora ricoverata in gravi condizioni all'ospedale San Gerardo di Monza. Sul luogo dell'aggressione ieri sera sono arrivati anche i carabinieri che sono ora al lavoro per cercare di ricostruire quanto accaduto: da quello emerso fino ad ora sembrerebbe che l'aggressione si sia verificata al termine di una lite scoppiata anche tra suo marito e un altro condomino. La donna avrebbe cercato di dividere i due quando è stata colpita al collo da un fendente.

Per ricostruire quanto accaduto sono state fondamentali le telecamere di video sorveglianza: verso le 21.30 – come si legge sul Cittadino di Monza e Brianza – la coppia è scesa nell’androne del palazzo dopo che il loro citofono di casa continuava a squillare con insistenza. Qui hanno trovato un altro inquilino di 55enne con il quale la coppia aveva già avuto delle liti. La situazione è degenerata quando il marito della donna ha colpito con uno schiaffo il suo rivale. Il 55enne allora a questo punto ha estratto un coltello da cucina da una borsa. La moglie ha così provato subito a dividere i due ma è rimasta ferita: il 55enne avrebbe scagliato un fendente al collo della donna. Dopo l'aggressione, l'uomo ha riposto il coltello nella borsa ed è ritornato nel suo appartamento dove è stato poco dopo dai carabinieri.

Altra donna accoltellata nel Bresciano

Solo lo scorso 17 agosto una donna è stata ricoverata in gravi condizioni dopo l'ennesima lite con il compagno. Secondo la ricostruzione dei fatti, la donna è stata ferita al collo con una coltellata, fortunatamente non è in pericolo di vita. Ad aggredirla è stato un uomo, bloccato poi dai carabinieri. Dopo giorni di indagini sembra confermata l'ipotesi che i due sarebbero soci in affari e, al culmine di una lite, l'uomo avrebbe ferito brutalmente la donna. Il tutto è accaduto intorno alle 17.30 all'interno di un negozio di pelletteria del centro di Gardone Riviera, in provincia di Brescia. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto la titolare uscire dal locale urlando e chiedendo aiuto. Sul posto sono arrivati i soccorsi che, dopo averle prestato le prime cure, l'hanno trasferita in ospedale.

139 CONDIVISIONI
Seregno, donna rifiuta il rapporto sessuale e viene accoltellata: denunciato un uomo
Seregno, donna rifiuta il rapporto sessuale e viene accoltellata: denunciato un uomo
Le ultime parole di Giuseppina prima di essere uccisa dall'ex marito: "Aiuto, mi hanno accoltellato"
Le ultime parole di Giuseppina prima di essere uccisa dall'ex marito: "Aiuto, mi hanno accoltellato"
Omicidio Giuseppina Di Luca: il marito l'ha accoltellata alla gola, al petto e al torace
Omicidio Giuseppina Di Luca: il marito l'ha accoltellata alla gola, al petto e al torace
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni