Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un grave incidente stradale ha visto coinvolte un'automobile e una moto a San Donato Milanese nel pomeriggio di oggi, martedì 29 settembre. Ad avere la peggio è stato il motociclista, trasportato in codice rosso in ospedale.

Incidente stradale a San Donato Milanese: grave un motociclista di 40 anni

L'episodio si è verificato alle 16.28 in via Fratelli Codecasa, come riportato da Areu (Azienda regionale emergenza e urgenza). Sul posto sono intervenute due ambulanza della Croce Bianca di Melzo e Paullo, oltre a un'automedica. Le condizioni del motociclista, un uomo di 40 anni, sono apparse subito molto critiche.

Trasportato in codice rosso al pronto soccorso: è in prognosi riservata

Il 40enne è stato trasportarlo d'urgenza al Policlinico San Donato, dove è ricoverato in prognosi riservata. Meno serie le ferite riportate dall'automobilista, una ragazza di 21 anni, accompagnata in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale di Melegnano. Dopo lo schianto sono stati allertati anche i carabinieri della compagna di San Donato Milanese e gli agenti della polizia locale, che hanno effettuato i rilievi del caso. Resta da ricostruire la dinamica dello schianto e le eventuali responsabilità.

Finisce con lo scooter in un fosso: morto 52enne

Questa mattina nel Cremonese un uomo di 52 anni è rimasto vittima di un incidente stradale mentre viaggiava in sella al suo scooter. Il mezzo è finito fuori strada in un canale ai bordi della carreggiata. Il 52enne ha riportato ferite gravissime. Il suo corpo è stato trovato poco dopo l’incidente da un passante. I tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori del 118 sono risultati inutili: