L’incidente a San Giuliano Milanese (Foto: Vigili del fuoco)
in foto: L’incidente a San Giuliano Milanese (Foto: Vigili del fuoco)

Incidente stradale all'alba di oggi, giovedì 10 settembre, a San Giuliano Milanese, alle porte di Milano. Due auto si sono scontrate frontalmente tra loro lungo la via Emilia, all'altezza del chilometro 317. Lo schianto, stando a quanto riportato dall'Azienda regionale emergenza urgenza, è avvenuto attorno alle 5.40. Due le persone rimaste ferite, un 45enne e un 54enne: uno di loro è in gravi condizioni. Sul posto l'Areu ha inviato due ambulanze e due automediche in codice rosso. A riportare le conseguenze più gravi è stato il 45enne, che è stato soccorso e trasportato in codice rosso all'ospedale San Raffaele di Milano con un sospetto trauma addominale. Meno preoccupanti, invece, le condizioni dell'altro automobilista rimasto ferito, il 54enne, che è stato trasportato in codice giallo all'ospedale Humanitas di Rozzano.

I vigili del fuoco hanno estratto i feriti dalle lamiere

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia di San Donato per i rilievi e due automezzi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Milano di via Messina: questi ultimi hanno aiutato nelle operazioni di soccorso, liberando i feriti che sono rimasti incastrati nelle loro vetture, accartocciate dopo l'urto. L'impatto è stato molto violento, come si evince dai rottami rimasti per strada: non sono ancora note le cause né la dinamica esatta dell'incidente, ma è probabile che uno dei due conducenti abbia invaso per motivi da chiarire la corsia opposta mentre sopraggiungeva l'altro mezzo. Saranno gli accertamenti dei carabinieri a chiarire cosa sia avvenuto. Le operazioni di soccorso hanno comportato rallentamenti sulla via Emilia, in entrambe le direzioni di marcia.