Poteva essere una tragedia, e invece, per chi crede, si può gridare al miracolo. Protagonista una ragazza di 24 anni, che nella serata di ieri, sabato 24 ottobre, è rimasta coinvolta in un grave incidente strada a Oggiono, in provincia di Lecco. La giovane, alla guida della sua auto, stava percorrendo la strada provinciale Sp49 quando ha perso il controllo della vettura per cause da accertare. La sua auto, una Fiat 500, è andata a scontrarsi contro un guard rail, che ha trapassato la vettura passandola da parte a parte. Fortunatamente la barriera metallica ha solo sfiorato, mancandola per pochi centimetri, la 24enne. La ragazza, che ha comunque riportato gravi ferite nell'episodio, è stata soccorsa dai soccorritori del 118 e trasportata in ospedale: è in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

L'incidente ieri sera attorno alle 22: la ragazza è salva per pochi centimetri

L'incidente è avvenuto attorno alle 22, per cause ancora da accertare. Non ci sarebbero, comunque, altre vetture coinvolte, e la 24ebbe avrebbe dunque fatto tutto da sola. Dopo l'urto la ragazza è rimasta incastrata tra le lamiere: è servito l'intervento dei vigili del fuoco di Lecco per liberarla, dopo oltre mezz'ora di lavoro certosino per tagliare le lamiere senza arrecare ulteriori danni alla giovane. La 24enne è stata quindi affidata alle cure del personale del 118, che l'ha trasportata d'urgenza all'ospedale Manzoni di Lecco. I medici hanno accertato che la giovane non ha subito lesioni a causa del guard rail: solo qualche centimetro più in là e probabilmente ci saremmo ritrovati a scrivere dell'ennesimo incidente mortale sulle strade lombarde.