25 Novembre 2022
16:55

Ha legato a una sedia la compagna nuda e l’ha picchiata: condannato a 6 anni e mezzo

Un uomo è stato condannato a sei anni e mezzo per sequestro di persona e maltrattamenti. Aveva legato polsi e caviglie della compagna a una sedia e poi l’ha picchiata.
A cura di Giorgia Venturini

È arrivata una condanna a sei anni e mezzo per un uomo accusato di sequestro di persona, maltrattamenti e furto dal giudice per l'udienza preliminare di Milano. I fatti risalgono allo scorso giugno quando l'uomo, un 34enne francese di origini nordafricane, aveva prima svestito la compagna e poi le ha legato polsi e caviglie a una sedia. Dopo era iniziata la violenza. Infine l'ha imbavagliata, le ha preso il telefonino e la chiusa in casa.

La donna era riuscita a mettersi in salvo

La donna è riuscita fortunatamente a salvarsi: con un gomito ha premuto l'interruttore ed è riuscita ad alzare la tapparella e a chiedere aiuto. A sentirla erano stati i suoi vicini che hanno immediatamente allertato le forze dell'ordine. Alle forze dell'ordine la donna, italiana di 37 anni, ha raccontato – come riporta La Repubblica – di aver ospitato l'uomo in casa dopo aver iniziato con lui una relazione sentimentale nel gennaio dello scorso anno.

La donna era già finita in ospedale

Pochi mesi dopo però l'uomo era diventato subito violento picchiando più volte la donna. Era finita anche in ospedale ma allora non aveva trovato il coraggio per denunciare: ai medici aveva raccontato che era caduta dal monopattino. Poi l'episodio del sequestro di persona. Da lì erano scattate le indagini.

La condanna a sei anni e mezzo

Ora invece è arrivata la condanna a sei anni e mezzo per le accuse con le accuse di sequestro di persona, maltrattamenti e furto. Si tratta purtroppo dell'ennesima condanna per maltrattamenti nei confronti di una donna. In questo caso la sentenza di primo grado è arrivata poche ore prima la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Filma la figlia di 9 anni della compagna sotto la doccia, 23enne condannato per pedopornografia
Filma la figlia di 9 anni della compagna sotto la doccia, 23enne condannato per pedopornografia
Condannato a 2 anni e 6 mesi per aver palpeggiato due ragazze, nessuno sa dove sia
Condannato a 2 anni e 6 mesi per aver palpeggiato due ragazze, nessuno sa dove sia
Si fingeva un adolescente su Whatsapp per adescare ragazzine: 30enne condannato a 10 anni
Si fingeva un adolescente su Whatsapp per adescare ragazzine: 30enne condannato a 10 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni