150 CONDIVISIONI
Elena Casanova uccisa a martellate dall'ex
21 Ottobre 2021
12:39

Ezio Galesi, l’uomo che ha ucciso a martellate Elena Casanova: “Spesso alticcio e litigavano sempre”

“Era spesso alticcio e litigavano sempre”: a raccontarlo a Fanpage.it sono alcuni vicini di casa di Elena Casanova, la donna di 49 anni che è stata uccisa a martellate dall’ex compagno Ezio Galisi a Castegnato, comune in provincia di Brescia. L’uomo, dopo aver compiuto il gesto, avrebbe detto di essere “soddisfatto”.
A cura di Ilaria Quattrone
150 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elena Casanova uccisa a martellate dall'ex

Un femminicidio atroce. L'ennesimo. Ancora una volta a commetterlo è un ex compagno che non accettava la fine del loro rapporto. Ezio Galisi, 59 anni, ha ucciso con svariate martellate in mezzo a una strada Elena Casanova, 49 anni. La donna viveva con la figlia 17enne a Castegnato, in provincia di Brescia. Dopo aver compiuto il gesto, Galisi ha avvertito i vicini: "Avevo detto che l'avrei fatto e l'ho fatto. L'ho ammazzata". Secondo il racconto di alcuni di loro, riportato a Fanpage.it, avrebbe inoltre chiamato la figlia dicendole: "Ho fatto il mio dovere".

Ezio Galesi (Fonte: Facebook)
Ezio Galesi (Fonte: Facebook)

La vicina: La tartassava, alzava spesso la voce

L'intera comunità è sconvolta. Un uomo ha descritto Galisi come un uomo "spesso alticcio", sempre al bar e che spesso litigava con Elena. Una tesi confermata a Fanpage.it da un'altra vicina di casa: "Lui la tartassava, era un tipo rozzo, alzava spesso la voce". L'uomo infatti la perseguitava da diverso tempo, avrebbe anche scritto frasi offensive sui muri di via Fiorita. E ieri ha compiuto volontariamente l'omicidio. Dopo averla uccisa, si sarebbe acceso una sigaretta e ha aspettato che arrivassero i carabinieri. A loro ha confessato tutto: ha raccontato ai carabinieri di averla seguita, trascinata fuori dalla macchina e poi di averla uccisa. Da stamattina si trova in carcere mentre nei prossimi giorni si svolgerà l'autopsia sul corpo di Elena.

Elena Casanova (Fonte: Facebook)
Elena Casanova (Fonte: Facebook)

L'ex marito e il fratello sul luogo dell'omicidio

Sconvolti il fratello di Elena e anche l'ex marito della donna. I due si sono recati immediatamente sul luogo del crimine. E proprio l'ex marito, con il quale Elena aveva avuto una figlia, ha visto Galisi accanto al corpo della 49enne e anche lui ha confermato di averlo visto tranquillo. Entrambi scioccati, hanno poi dovuto dare la notizia alla 17enne e alla madre di Elena con la quale la donna era particolarmente legata.

150 CONDIVISIONI
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni