176 CONDIVISIONI
Le notizie sul maltempo nelle Marche
16 Settembre 2022
15:17

Emergenza maltempo nelle Marche, Fontana: “Lombardia pronta ad aiutare in qualsiasi modo”

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha dato massima disponibilità alle Marche per fornire aiuto e supporto in queste ore tragiche.
A cura di Filippo M. Capra
176 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Le notizie sul maltempo nelle Marche

A seguito delle tragiche notizie arrivate dalle Marche, dove un'ondata improvvisa di maltempo ha travolto Ancona e la sua provincia provocando la morte di nove persone e la scomparsa di altre quattro, il presidente della Regione Attilio Fontana ha rilasciato alcune dichiarazioni annunciando la disponibilità della Lombardia a "fornire supporto di ogni tipo in queste ore drammatiche".

Fontana: "Lombardia pronta ad aiutare in qualsiasi modo le Marche"

Il governatore lombardo ha chiamato il collega marchigiano Francesco Acquaroli esprimendo "vicinanza, quella della Giunta regionale e di tutti i lombardi". Fontana si è detto poi "profondamente addolorato per le vittime" ribadendo che la regione da lui governata è pronta in ogni momento a fornire ogni tipo di aiuto la Regione Marche dovesse necessitare o chiedere. Il presidente lombardo ha poi concluso dicendo che "si tratta di tragici eventi che evidenziano, ancora una volta, come la lotta ai cambiamenti climatici non sia più rinviabile".

Il presidente delle Marche: "Ci attendiamo una nuova ondata di maltempo"

Nelle ore subito successive al disastro climatico che ha colpito la sua regione, il presidente delle Marche Francesco Acquaroli ha dichiarato che la Giunta si sta preparando ad una nuova ondata di maltempo: "Cerchiamo di scongiurare un evento come quello di ieri, che in alcune parti del territorio è arrivato ad una precipitazione di 400 millimetri d'acqua in pochissime ore. Se pensiamo che di solito in un anno cadono 1.200 millimetri voi capite che parliamo di 400 litri a metro quadrato". Per quanto riguarda gli sfollati, che sono molti, ha aggiunto che "stiamo predisponendo strutture" nelle quali possono trovare riparo e un domicilio momentaneo.

176 CONDIVISIONI
56 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni