Elezioni comunali Milano 2021
10 Ottobre 2021
11:16

Elezioni Milano, Monica Romano è la prima consigliera comunale transgender

Con le elezioni comunali di Milano 2021 appena conclusesi, è stata eletta in consiglio comunale anche Monica Romano. È la prima transgender nella storia. Candidata nella lista del Partito Democratico, la Romano ha ricevuto 938 preferenze che le sono valse, dopo la nomina di sei assessori Pd, l’elezioni a consigliera. Ecco chi è.
A cura di Filippo M. Capra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Milano 2021

Con l'annuncio della nuova Giunta di Beppe Sala, è ufficiale l'elezione a consigliera comunale di Milano di Monica Romano, la prima transgender a coprire il ruolo nel capoluogo di regione. La Romano, candidata per il Partito Democratico, ha ottenuto ben 938 preferenza tra il 3 e il 4 ottobre che le sono valse l'ingresso in Consiglio ma solo dopo lo spazio "lasciato" dai candidati democratici promossi ad assessori.

Chi è Monica Romano

Monica Romano è un'attivista LGBTQ+ nata nel 1979. Laureata in scienze politiche, è impegnata nel campo della formazione per aziende in ottica diversity managment e gender quality. Già cinque anni fa, alla prima elezione di Beppe Sala a sindaco di Milano, si era candidata per il consiglio comunale nella lista Sinistra x Milano. In quell'occasione, però, non venne eletta. La sua militanza e attivismo per i diritti LGBTQ+ ha radici profonde. Durante la sua carriera ha scritto tre libri ed è stata coordinatrice per Milano di Crisalide Azione Trans. Sua l'idea di fondare l'associazione La Fenice.

Il programma di Monica Romano

Nel suo programma, la Romano ha proposto di realizzare un centro per tutte le associazioni LGBTQ+ a Milano. Ha posto un focus sull'equità di genere all'interno degli uffici di Palazzo Marino e l'aumento di posti letto per persone LGBTQ+ allontanate da casa per via dell'orientamento sessuale. Non solo: grande attenzione è stata posta alla tematica del lavoro e alla sicurezza.

La nuova giunta di Beppe Sala

Anna Scavuzzo (PD) : vice sindaco, istruzione, edilizia scolastica, rapporti con il consiglio comunale;

Emmanuel Conte (Beppe Sala) : bilancio e patrimonio immobiliare;

Tommaso Sacchi (Indipendente): Cultura;

Pierfrancesco Maran (PD): Casa e Sviluppo del Piano Quartieri (città 15 minuti);

Alessia Capello (IV) : Lavoro e Sviluppo Economico;

Lamberto Bertolè (PD): Welfare e Salute;

Elena Grandi (Verdi): Verde e Ambiente;

Martina Riva (Beppe Sala): Sport Turismo e Politiche Giovanili;

Arianna Censi (PD): Mobilità;

Gaia Romani (PD): Servizi Civici;

Marco Granelli (PD): Sicurezza

Giancarlo Tancredi (Indipendente): Rigenerazione Urbana e Urbanistica

113 contenuti su questa storia
Ballottaggio elezioni Nerviano tra Cozzi e Colombo: gli orari per votare
Ballottaggio elezioni Nerviano tra Cozzi e Colombo: gli orari per votare
Milano, Comazzi (Forza Italia): "La giunta Sala creata ad arte per non mettere in ombra il sindaco"
Milano, Comazzi (Forza Italia): "La giunta Sala creata ad arte per non mettere in ombra il sindaco"
Monica Romano, prima consigliera transgender a Milano: "Mi impegnerò contro ogni tipo di violenza"
Monica Romano, prima consigliera transgender a Milano: "Mi impegnerò contro ogni tipo di violenza"
L'assessore Maran: "Con i fondi europei ci sarà la svolta per le case popolari a Milano"
Pierfrancesco Maran è l'assessore alla Casa: quali saranno le sfide del suo mandato tra case popolari e caro affitti per il ceto medio?
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni