620 CONDIVISIONI
6 Giugno 2021
9:40

Elena, morta col fidanzato a Ibiza cadendo dal balcone. Le amiche: “Lui l’ha uccisa”

Elena Livigni Jimenez, la 21enne italo-spagnola morta a Ibiza il 3 giugno, potrebbe essere stata uccisa dal fidanzato, che subito dopo si sarebbe suicidato. È l’ipotesi su cui lavorano gli investigatori spagnoli, sulla scorta di diverse testimonianze che parlano di una violenta lite nella stanza d’albergo dove alloggiava la coppia. Della stessa idea le amiche della ragazza.
A cura di Nico Falco
620 CONDIVISIONI

Proseguono le indagini sulla morte di Elena Livigni Jimenez, la 21enne italo-spagnola morta la notte di giovedì 3 giugno a Ibiza. La ragazza è caduta da un balcone del quarto piano dell'albergo Torre del Mar, un quattro stelle nella zona turistica di Playa d'en Bossa, alle Baleari. Stessa sorte per il fidanzato, un 26enne di origini marocchine. Inizialmente si era parlato di un duplice suicidio, ma in base ad alcune testimonianze le autorità spagnole tengono in considerazione la pista dell'omicidio-suicidio: il ragazzo l'avrebbe lanciata dal balcone e poi si sarebbe buttato.

I due studiavano e vivevano a Barcellona, avevano una relazione da pochi mesi ed erano in vacanza a Ibiza. La tragedia intorno alle 4:30 del 3 giugno: i due sono caduti da un'altezza di circa 15 metri, inutili i tentativi di soccorso. Le ipotesi della morte accidentale e del duplice suicidio hanno perso quota quando le forze dell'ordine spagnole hanno ascoltato altri clienti e personale dell'hotel, che hanno riferito di avere sentito i rumori di una violenta lite che sarebbe avvenuta nella stanza d'albergo dove alloggiava la coppia. Gli investigatori si concentrano quindi sulla pista di una violenza di genere, anche se al momento non sarebbero emersi precedenti episodi di maltrattamenti ai danni della ventunenne.

Alcune amiche della ragazza, raggiunte dal Corriere della Sera, preservando l'anonimato si sono dette convinte che Elena non avesse nessuna intenzione di uccidersi e, anzi, aveva dei progetti per il futuro. Per le giovani non è quindi verosimile che abbia deciso di suicidarsi, piuttosto ritengono che sia stata ammazzata o che si sia lanciata nel vuoto per sfuggire a un'aggressione.

620 CONDIVISIONI
Ragazze morte nel campo di mais, rintracciato l'amico 35enne che era con loro. Sentito in Procura
Ragazze morte nel campo di mais, rintracciato l'amico 35enne che era con loro. Sentito in Procura
Selfie panoramico estremo, influencer cade da una cascata e muore tragicamente
Selfie panoramico estremo, influencer cade da una cascata e muore tragicamente
717 di Videonews
Il G8 di Genova 20 anni dopo, la sorella di Carlo Giuliani: "Dobbiamo cambiare il sistema"
Il G8 di Genova 20 anni dopo, la sorella di Carlo Giuliani: "Dobbiamo cambiare il sistema"
17.620 di Fanpage.it
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni