Momenti di paura nel pieno centro di Milano. Una commessa accoltellata mentre cercava di fermare un tentativo di rapina. È successo a poche centinaia di metri da piazza Duomo nella serata di oggi, giovedì 11 febbraio. La donna, di 29 anni, è stata aggredita all'interno del negozio di Yamamay in piazza Cordusio.

Tentata rapina nel centro di Milano: accoltellata una commessa

La chiamata di allarme al 118 Areu (Azienda regionale emergenza e urgenza) è arrivata attorno alle 20. Sul posto è stata inviata un'ambulanza. I paramedici hanno soccorso la donna e constatato che la ferita inferta dall'aggressore non era grave. La 29enne è stata quindi trasportata in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda.

La donna di 29 anni ferita da un fendente e trasportata in ospedale

Resta ancora da chiarire con precisione l'accaduto. Stando alla prima ricostruzione dei fatti, un uomo a volto scoperto si sarebbe introdotto nel negozio di abbigliamento intimo e quindi si sarebbe avvicinato alla cassa con l'intenzione di portare via denaro contante. La dipendente però si sarebbe dello strano movimento e avrebbe provato bloccare. A quel punto il rapinatore l'avrebbe colpita con un coltello, o con un altro oggetto affilato, ferendola sotto l'ascella sinistra, anche se per fortuna in modo abbastanza superficiale.

La polizia sulle tracce dell'autore dell'aggressione

A quel punto il rapinatore è fuggito senza rubare nulla. Allertata la Questura di Milano: sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica e della squadra Mobile, che si sono messi sulle tracce dell'autore dell'aggressione e della tentata rapina.