4.339 CONDIVISIONI

Christian e Chiara muoiono a 19 anni in un incidente stradale a Varese a causa delle forti piogge

Christian e Chiara Celato erano a bordo della loro auto quando, forse il maltempo della serata di ieri, sono andati in testa coda in tangenziale e si sono scontrati contro un furgone.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Giorgia Venturini
4.339 CONDIVISIONI
Christian Pallaro, 19 anni di Brenno, e Chiara Celato, sua coetanea di Varese
Christian Pallaro, 19 anni di Brenno, e Chiara Celato, sua coetanea di Varese

Un ragazzo e una ragazza di 19 anni sono morti mentre erano a bordo della loro auto nella serata di ieri lunedì 24 luglio sulla tangenziale Nordest, all'altezza di Varese. Ancora da chiarire tutta la dinamica, ma tra le ipotesi anche quella che l'auto sia andata in testa coda a causa delle pessime condizioni per il maltempo e poi si sia impattata frontalmente con un furgone. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco della sede di Varese che hanno estratto i feriti dall'abitacolo dell'utilitaria ma per i due giovani non c'è stato nulla da fare.

La dinamica dell'incidente

Le vittime sono Christian Pallaro, 19 anni di Brenno, e Chiara Celato, sua coetanea di Varese: i due ragazzi erano fidanzati e nella serata di ieri erano a bordo insieme su una Fiat 500. La polizia locale di Varese è al lavoro per ricostruire con esattezza la dinamica dell'incidente: dalle prime informazioni la Fiat 500 con a bordo i due ragazzi stava viaggiando sulla tangenziale quando a causa del maltempo è andata in testa coda molto probabilmente a causa dell’aquaplaning. L'auto si è ribaltata ed è stata travolta da un furgone che arrivava in quel momento. L'autista del furgone non ha fatto in tempo a frenare e ha travolto l'auto.

Indaga la Procura

Subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi: sul posto i sanitari del 118, i vigili del fuoco e la polizia locale nulla hanno potuto fare per salvare la vita ai due giovani. Ferite, ma non in modo grave, le due persone a bordo del furgone. La Procura ha aperto un fascicolo e disporrà l'autopsia sul corpo dei giovani. Ancora da capire se la Procura iscriverà sul registro degli indagati l’autista del furgone nel registro degli indagati per omicidio stradale plurimo.

4.339 CONDIVISIONI
Incidente stradale a Lissone, 16enne si schianta con il suo motorino: è morto
Incidente stradale a Lissone, 16enne si schianta con il suo motorino: è morto
Incidente stradale a Bergamo, gravissima una 29enne: è stata sbalzata per 10 metri da un'auto
Incidente stradale a Bergamo, gravissima una 29enne: è stata sbalzata per 10 metri da un'auto
Chi era Massimo Donina, morto in un incidente stradale mentre andava a lavoro: il figlio era rimasto ferito
Chi era Massimo Donina, morto in un incidente stradale mentre andava a lavoro: il figlio era rimasto ferito
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni