Chiude un modulo Covid dell'ospedale Fiera Milano. A dare la notizia è una infermiera che ha postato sulla sua pagina Facebook la foto sua e di alcuni suoi colleghi che festeggiavano la chiusura, segno che i dati lombardi sono in netto miglioramento. "È tutto scritto, ed è qui dentro, e viene tutto via con me", inizia il post. Che poi continua: "Fine del capitolo al gate 6, si chiude il cerchio. Lasciarmi questa porta alle spalle oggi mi è costata una fatica che mai avrei immaginato, ma lo faccio con il cuore colmo, delle profonde amicizie in più e con la consapevolezza che, qualsiasi cosa accada, vi porterò con me ovunque". Nella foto si vedono gli infermieri con un cartello che dà la notizia della "fine" del modulo. E poi sotto si continua a leggere: "Grazie, è stato un onore e il miglior imprevisto che potesse capitarmi. Resterà comunque il ricordo".

Diminuiscono i ricoveri in terapia intensiva

Cala in questi giorni la pressione negli ospedali: solo oggi i dati registrano 100 ricoveri in meno nei reparti Covid e 6 in terapia intensiva. A ridare speranza in Lombardia sono proprio i dati delle terapie intensive: la percentuale di occupazione dei posti letto di pazienti gravi Covid è finalmente scesa sotto la soglia di rischio, fissata al 30 per cento. Secondo il sito di Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) la percentuale è ora pari al 29 per cento. Si tratta di una percentuale ancora sopra la media nazionale, ma che era oltre la soglia da mesi: il 23 aprile era arrivata al 45 per cento. Dati incoraggianti che ha convinto l'Istituto superiore di sanità a confermare la zona gialla in Lombardia per un'altra settimana.