Una donna di 89 anni è morta investita di auto alle prime ore dell'alba di oggi, mercoledì 11 novembre a Busto Arsizio. Stando alle prime informazioni, l'incidente è avvenuto in via Giuseppe Piermarini attorno alle 6.40. Per l'anziana, Elvira Lecce residente nel quartiere di San Anna a Busto, non c'è stato nulla da fare: inutile l'intervento dei soccorritori del 118 che hanno inviato sul posto dell'incidente anche un mezzo dell'elisoccorso dall'ospedale Sant'Anna di Como. Sul luogo della tragedia è intervenuta anche un'ambulanza della Croce Rossa italiana di Gallarate. I paramedici hanno cercato di rianimare la vittima, ma senza successo. I soccorritori non hanno potuto far altro che accertare il decesso della donna.

Nell'incidente ferita una secondo persona

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, la signora era uscita di casa per aprire il cancello al figlio che stava rientrando dopo un turno di notte. Ma proprio in quel momento stava arrivando un'auto, con alla guida una donna di 61 anni, che lo ha travolta. L'auto non stava viaggiando a grande velocità, secondo le prime informazioni. Per la donna però non ci sarebbe stato nulla da fare: è morta sul colpo. Sotto choc invece la conducente dell'auto che avrebbe cercato disperatamente di frenare per evitare l'impatto. Oltre agli operatori sanitari, sul luogo dell'incidente sono intervenuti i vigili del fuoco di Busto Arsizio e gli agenti del commissariato cittadino. Spetterà ora alla polizia fare i primi rilievi e gli accertamenti del caso.

Una donna di 77 anni investita sulle strisce pedonali

Solo lo scorso 30 ottobre un'altra donna di 77 anni era rimasta ferita a Sesto San Giovanni (Milano) a seguito di un incidente. La donna era stata investita sulle strisce pedonali in pieno giorno. La donna è stata soccorsa e trasportata in ospedale in codice rosso a causa del fatto che la donna è stata sbalzata ad alcuni metri di distanza sbattendo violentemente la testa.