11 dicembre 22:30 Borghezio (Lega): “L’attentato terroristico era nell’aria”

"Anche se nessuno lo dice chiaramente, credo che ormai sia certo che si tratti di un attentato terroristico. Era nell'aria, qualcosa era giunto alle autorità, da ieri si vedevano misure eccezionali, tutto il centro era blindato". Così, contattato telefonicamente dall'Adnkronos, l'eurodeputato della Lega Mario Borghezio, bloccato da due ore nella sede di Strasburgo. "Siamo ancora qui, i lavori vanno avanti, anche se con numeri ridotti perché molti che erano usciti per una pausa non sono riusciti a rientrare. Credo che non ci faranno uscire finché non prendono l'attentatore. La cosa curiosa è che poche ore prima c'era stato un lungo dibattito sul terrorismo, e io avevo proprio evocato i mercatini di Natale".

11 dicembre 22:28 “Persone a terra e altre in fuga”, il racconto di un testimone

"Ho visto due persone a terra e improvvisamente qualcuno si è avvicinato a me dicendo che un uomo sparava alla gente",così ai microfono di Europa 1 un testimone della sparatoria di stasera a Strasburgo ha raccontato i terribili momenti vissuti in prima persona nella cittadina francese. In quel momento, Philippe stava camminando con il suo cane. "Ho visto una persona a terra, incosciente. Mi sono avvicinato per vedere cosa stava succedendo e in realtà, ho visto una persona a terra, privo di sensi, con il sangue che scorreva e un'altra persona a terra, proprio dietro di lei. Più tardi in strada, ho vista  ancora una o due persone a terra" ha raccontato il testimone che poi ha accolto le persone nel suo cortile. "La polizia ha detto alla gente di tornare in dietro il che ha causato un piccolo movimento di folla", ha dichiarato ancora Philippe, aggiungendo: "Quando ho visto gente correre, ho detto loro di tornare nel mio cortile interno. In quel momento il centro storico di Strasburgo era completamente isolato dalla polizia"

11 dicembre 22:11 Ministero dell’interno: “Due morti e 11 feriti”

Sale a due morti e undici feriti tra cui sette in gravi condizioni , il bilancio del sparatoria avvenuta stasera a Strasburgo. Lo rende noto il Ministro dell'Interno francese aggiornando la drammatica conta del vittime fatta precedente dalla polizia. Il bilancio in relata potrebbe aggravarsi ulteriormente  perché i media locali, citando fonti ospedaliere riportano quattro morti e cinque persone in assoluta emergenza.