102 CONDIVISIONI
Coalizione Centrodestra
44%
56 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26%
5 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.6%
5 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.7%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
60375 sezioni su 60399
Ultimo aggiornamento: 19 ore fa
Coalizione Centrodestra
43.8%
121 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26.1%
12 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.4%
10 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.8%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
61394 sezioni su 61417
Ultimo aggiornamento: 19 ore fa
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
18 Agosto 2022
08:27
AGGIORNATO18 Agosto

Le notizie del 18 agosto sulle elezioni politiche 2022

102 CONDIVISIONI

Scoppia il caso Medvedev. Di Maio: "Preoccupanti le ingerenze russe". Pippo Civati candidato con Sinistra e Verdi. Letta candidato a Vicenza, mentre il Pd continua a rivedere le liste. Carlo Calenda, leader del Terzo Polo, ha presentato il programma elettorale di Azione-Iv.

Il Covid diventa tema di scontro. Secondo il virologo Crisanti, candidato con il Pd, con Salvini al governo "avremmo avuto 300mila vittime". Salvini risponde: "Non speculare sui morti". "Con noi al governo le sentenze di assoluzione non saranno più appellabili", propone Berlusconi. È morto ieri all'età di 62 anni Niccolò Ghedini, senatore di Forza Italia e storico avvocato del Cav. Vertice del centrodestra sulle candidature.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
18 Agosto
22:45

Letta ringrazia Amendola: "Ora convinciamo gli italiani casa per casa"

"Grazie a Vincenzo Amendola da parte di tutta la nostra comunità. Ora tutti insieme a convincere gli italiani, casa per casa, strada per strada". Lo scrive su Twitter il segretario del Pd, Enrico Letta.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
22:15

Berlusconi rinvia a domani il vertice sulle liste di Forza Italia dopo la scomparsa di Ghedini

La scomparsa di Niccolò Ghedini ha fatto slittare di un giorno il vertice sulle liste di Forza Italia nella residenza sarda di Silvio Berlusconi, Villa Certosa. Secondo quanto riportano le agenzie di stampa, il confronto con il coordinatore nazionale Antonio Tajani e i capigruppo Annamaria Bernini e Paolo Barelli e il via libera di Berlusconi alle liste sono stati rinviati a domani.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
21:45

Di Maio: "Inaccettabile che autorità russe diano indicazioni di voto in Italia"

Il ministro degli Esteri , Luigi Di Maio, ha definito "inaccettabile" l'ingerenza russa nelle elezioni politiche italiane in un video messaggio.  "Noi continueremo a lavorare per ridurre la dipendenza dell'Italia dal gas russo, perché questo significa aiutare le famiglie e le imprese e significa ridurre i soldi che diamo a Putin per finanziare la guerra in Ucraina. Ed è per questo che serve il tetto massimo al prezzo del gas. La guerra in Ucraina scatenata da Putin è alla base dell'aumento dei costi dell'energia per le famiglie e le imprese italiane e il silenzio assordante delle destre su questo argomento in Italia è veramente inquietante", ha aggiunto il leader di Impegno Civico.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
21:15

Lopalco candidato in Puglia con Articolo Uno

L'epidemiologo ed ex assessore regionale pugliese alla Sanità, Pier Luigi Lopalco, sarà candidato nel collegio uninominale di Lecce in Senato nelle liste di Articolo Uno Puglia. "Riteniamo questo un fatto importante che, oltre che premiare le qualità di una persona di caratura internazionale, riconosce la giusta dignità al nostro partito", scrivono dal gruppo in una nota. (AGI)Ba2/Ros 182021 AGO 22 NNNN

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
20:45

Chi vince alle elezioni secondo gli ultimi sondaggi

La coalizione di Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e i partiti minori di centrodestra, infatti, arriverebbe al 45,3%. Il più votato, però, risulta essere il Partito democratico con il 23,4%, in crescita dello 0,2% secondo le indagini precedenti del 5 agosto. In seconda posizione, comunque, c'è Fratelli d'Italia, anche se il partito di Giorgia Meloni sembra subire un calo del – 0,6%: si passa dal 22,6% al 22,2%. Ecco cosa dicono gli ultimi sondaggi politici elettorali.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
20:23

Letta: "Lega sciolga l'accordo con Russia Unita, il partito di Putin"

"Chiediamo che tutti i partiti politici dicano chiaramente no alle ingerenze russe. E in particolare c'è un partito, la Lega, che ha un accordo, firmato nel 2017, con Russia Unita, il partito di Putin. Questo accordo deve essere disdettato. Se non lo fanno è gravissimo per la sovranità del nostro Paese". Lo ha detto il leader del Pd Enrico Letta al Tg1.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
20:06

Berlusconi: "Draghi? Spero che continui ad avere ruolo importante dopo le elezioni"

"Già da molti anni sono stato io volere Mario Draghi alla guida di Bankitalia e poi della Bce, superando la resistenza della signora Merkel. Sono stato ancora io il primo a indicarlo alla guida del governo di unità nazionale. Ovviamente non posso che essere favorevole al fatto che continui a svolgere un ruolo importante, per l'Italia, anche dopo le elezioni. E in generale ho detto più volte che non disperderemo quanto di buono ha fatto il governo Draghi, anche nella scelta delle persone, naturalmente": lo dice Silvio Berlusconi in un'intervista al Foglio, che verrà pubblicata domani.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
19:49

Salvini attacca Letta: "Distratto da russi e zanzare"

"La flat tax esiste già, per tante partite Iva per esempio, e vorrei dirlo a Letta o ad altri che forse sono distratti, pensano ai tweet russi, o alle zanzare". Matteo Salvini lo dice nell'intervista al Tg4.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
19:22

Salvini: "Voteranno gli italiani, non i russi"

"Non mi interessano gli insulti del Pd. Voteranno gli italiani e non russi, cinesi ed eschimesi. All'estero possono dire quello che vogliono ma non mi interessa fare polemica col resto del mondo". Lo ha detto Matteo Salvini al Tg4 in merito alle polemiche sulle dichiarazioni del vicepresidente del Consiglio di sicurezza nazionale russo Medvedev.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
19:04

Boldrini firma l'accettazione della candidatura con il Pd

"Oggi pomeriggio ho firmato l'accettazione della candidatura come capolista del Partito Democratico nel collegio Camera Toscana 2. Assumo questo impegno con grande determinazione, la posta in gioco è alta: difendere il futuro del nostro Paese. Per vincere servono gli occhi di tigre". Lo scrive sui social Laura Boldrini, deputata del Pd.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
18:45

Brignone annuncia che lei e Civati saranno candidati alle elezioni

"Giuseppe @civati ed io abbiamo appena firmato l‘accettazione della candidatura alle prossime elezioni politiche del #25settembre nella lista Alleanza Verdi e Sinistra": lo scrive Beatrice Brignone su Twitter.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
18:03

Copasir: "Dichiarazioni di Medvedev solo punta dell'iceberg"

"La dichiarazione grottesca di Medvdev è solo la punta dell'Iceberg, dobbiamo aumentare consapevolezza e resilienza anche perché l'Italia è tassello fondamentale della difesa occidentale e atlantica e quindi Paese target": sono le parole del presidente del Copasir e senatore FdI Adolfo Urso.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
17:50

Amendola accetta la candidatura con il Pd: "Il noi viene prima dell'io"

"Per cultura politica e personale sono sempre convinto che il noi venga prima dell'io. La mia è una candidatura di servizio, per rispetto degli elettori e militanti del Partito democratico, che hanno sostenuto il lavoro svolto in Europa in questi anni. Come sempre, con disciplina e serietà": con questo tweet Enzo Amendola accetta la candidatura in vista del 25 settembre.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
17:42

Calenda: "Il 25 settembre sconfiggeremo gli amici di Putin, Conte, Berlusconi e Salvini"

"La Russia e Medvedev il 25 settembre avranno un'amara sorpresa. Ci impegneremo a sconfiggere i loro "amici" Conte, Berlusconi e Salvini…". Lo scrive su Twitter il leader di Azione Carlo Calenda.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
17:33

La Russa: "Oggi chiudiamo su collegi coalizione, poi Meloni vedrà i nostri"

"Oggi chiudiamo su collegi coalizione, poi Giorgia Meloni esaminerà i nostri". Lo ha detto Ignazio La Russa lasciando il vertice di centrodestra sui collegi elettorali.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
17:18

Marattin: "A sinistra populismo sindacale"

"A sinistra populismo sindacale, atteggiamento su Fisco dettato da epoca storica diversa quando c’era il lavoro di Serie A, quello dipendente, e quello di Serie B autonomo. Non esistono molti Paesi al mondo in cui il centrodestra usa come bandiera la riduzione delle tasse ma nessuno gli chieda perché quando erano al Governo la pressione fiscale è aumentata". Lo ha dichiarato il deputato di Italia Viva Luigi Marattin durante la conferenza stampa di presentazione del programma di Azione e Italia Viva.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
16:56

Letta lancia appello ad Amendola: "Dispiaciuto per candidatura difficile, sia con noi"

"La compilazione delle liste è sempre complicata. Ma con l'attuale, assurda, legge elettorale, con la riduzione di un terzo dei parlamentari e con i tempi strettissimi di questa crisi politica, le difficoltà sono aumentate esponenzialmente. Al punto da creare, al momento della formale approvazione delle liste, situazioni non volute e davvero spiacevoli come quella che a Enzo Amendola – una delle personalità più rilevanti della nostra politica europea nonché di quella del Governo Draghi – assegna una prospettiva di candidatura particolarmente difficile e impegnativa". Cosi' il segretario del Pd Enrico Letta. "Di questo sono politicamente e personalmente davvero dispiaciuto. Voglio fargli un appello affinché, nonostante questo, sia con noi in questa competizione elettorale così importante, a maggior ragione perché la questione europea sarà al centro del dibattito, da oggi fino al 25 settembre. Ma soprattutto credo che la lotta per evitare che con l'esito del voto l'Italia sposti l'equilibrio europeo a favore delle destre sovraniste e antieuropee abbia a tutti i costi bisogno di una figura come la sua".

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
16:49

Giorgetti dice che per le candidature del Cdx bisogna aspettare ancora un giorno

Giorgetti lascia il vertice del centrodestra. "Nomi? Bisogna pazientare ancora 24 ore".

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
16:43

L'intervista di Giorgia Meloni a The Spectator

Giorgia Meloni è orgogliosa della fiamma nel logo di Fratelli d’Italia. E ripete che non c’entra nulla con il fascismo: “È il riconoscimento del percorso fatto dalla destra democratica nella storia della nostra Repubblica”.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
16:29

Alessia Morani ci ripensa, candidata nel listino proporzionale con il Pd

La deputata Pd Alessia Morani ci ha ripensato. Aveva rinunciato alla candidatura per la Camera nell'uninominale del collegio di Pesaro e al terzo posto nel listino plurinominale, che nel frattempo il collegio uninominale è andato a +Europa. Lo riferiscono i media locali, che citano fonti del Pd marchigiano, secondo cui a Morani, esponente di Base riformista, resta la candidatura al terzo posto nel listino plurinominale.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
16:12

L'appello di Referendum e Democrazia per le firme digitali

La lista Referendum e Democrazia, promossa da Marco Cappato e Marco Perduca, denuncia la "discriminazione in atto nei confronti di chi ha bisogno di 60.000 sottoscrizioni cartacee per partecipare alle elezioni politiche" ed invita il governo ad intervenire nelle ultime ore utili per consentire la firma digitale per la presentazione delle liste. In questi giorni la lista è impegnata a raccogliere le firme per i collegi di Camera e Senato. "Il Il gioco elettorale è evidentemente truccato e questi sono gli ultimi giorni per il Governo per intervenire con un decreto che riconosca la validità della firma digitale per la presentazione delle liste", commenta Cappato.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
15:52

Di Maio attacca il M5s: "Partitino tra l'8 e il 10% di fedelissimi di Conte"

"Il Movimento 5 stelle non è più quello che avevamo portato al 33%. È un partitino che oscilla tra l'8 e il 10%, fatto solo di fedelissimi di Conte". Lo dice il ministro degli esteri e leader di Impegno civico Luigi Di Maio a Tg4 Diario del giorno.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
15:44

Sandro Ruotolo candidato all'uninominale di Torre del Greco della Camera

"È un onore e sento addosso tutta la responsabilità di guidare la coalizione del campo democratico e progressista nel collegio uninominale di Torre del Greco alla Camera. È una sfida che ho accettato perché non si può restare indifferenti. La posta in gioco è la nostra democrazia. L'avversario da battere è la destra sovranista rappresentata da Giorgia Meloni che vuole il presidenzialismo e l'autonomia differenziata, che non crede negli effetti devastanti dei cambiamenti climatici e nella riconversione ecologica della nostra economia". Lo scrive in un post il senatore Sandro Ruotolo, annunciando che sarà candidato al collegio uninominale di Torre del Greco della Camera.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
15:22

Azzolina dice che la destra fa promesse assurde

"Ma c'è ancora qualcuno che crede alle promesse mirabolanti della destra? Solo negli ultimi giorni, la propaganda di Meloni, Salvini e Berlusconi ha impegnato, a chiacchiere, 160 miliardi di euro degli italiani. Dalle dentiere alla flat tax, dai 1.000 euro alle mamme fino a quota 41 per le pensioni. Alcune di queste promesse sono totalmente irricevibili e pericolose, come la flat tax, altre hanno costi che potrebbero essere coperti solo con ulteriori tagli a istruzione e sanità, a meno di non voler aumentare a dismisura il nostro debito. Non a caso nessuno dei tre ci spiega come finanzierebbe tutte queste misure". Lo afferma l'ex ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina, deputata di Impegno civico.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
15:12

Gasparri: "Calenda e il Pd sono pronti a governare anche se perderanno le elezioni"

"Calenda dice una parte di verità quando afferma che il PD, cinque minuti dopo le elezioni, è pronto a rifare pace con i grillini. Ma non dice tutta la verità. Anche lui con la sua lista è al servizio del PD. Quando dice infatti di essere in campo per non far vincere il centrodestra, creando confusione e dispersione di voti, di fatto afferma di volere ancora una volta il PD al governo del Paese senza vincere le elezioni. Grazie a formule confuse che gli elettori non consentiranno che vengano riproposte, affidando con un chiaro risultato al centrodestra il governo dell'Italia". Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
14:45

Crosetto: "Io premier? No, la soluzione migliore è Meloni"

"Il prossimo premier sarà una donna, e si chiama Giorgia Meloni. Nessuno di noi, che ha seguito questo percorso con lei, accetterebbe veti. Se chiedesse a me di fare il premier? La convincerei che è lei la soluzione migliore. Perché sarà la più votata dagli italiani. Ha le caratteristiche uniche che servono per guidare l'Italia in questa fase storica. Il coraggio e il lavoro durissimo che ha fatto su se stessa. Quotidiano, costante. E poi ha curiosità, studio indefesso, serietà, rigore. Non è ‘comprabile' né ricattabile. Da nessuno". Lo ha detto Guido Crosetto, cofondatore di Fratelli d'Italia in un'intervista al settimanale "The Post Internazionale – Tpi".

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
14:15

Il Pd dice che Salvini e Meloni devono chiarire i loro rapporti con Orban

"Il centrodestra è un gigante dai piedi di argilla, le sue divisioni sono più profonde di quelle del centrosinistra. E comunque i suoi leader dovrebbero rispondere ad alcune domande inevase: Salvini si sente più sicuro a Mosca che nella Ue? Lui e Giorgia Meloni dovrebbero chiarire i loro rapporti con Orban. Per non parlare delle imperdonabili dichiarazioni di Berlusconi su Mattarella. Noto che Meloni sta parlando di sé come futuro premier, le suggerirei però di non farlo, non è mai di buon auspicio". Lo dice il senatore del Pd Luigi Zanda, in un'intervista oggi a ‘La Nazione', ‘Il Resto del Carlino' e ‘Il Giorno'.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
13:49

Bonelli dice che Calenda, in tema energetico, è il miglior alleato della destra

Per il co-portavoce di Europa verde, Angelo Bonelli, "il programma di Calenda sull'energia presenta lo stesso linguaggio della destra sovranista". E aggiunge: "Anche in questo caso, si rende il miglior alleato di Meloni e Salvini".

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
13:40

Di Maio: "Ingerenza russa preoccupante"

"È davvero preoccupante l'ingerenza del governo russo nelle elezioni italiane. Un esponente russo, Medvedev, interviene nuovamente a gamba tesa su questioni di politica interna, questa volta dando anche un'indicazione di voto. Le forze politiche italiane prendano le distanze in maniera netta, senza alcuna timidezza, dalla propaganda russa. Noi stiamo lavorando per diversificare le fonti di approvvigionamento del gas, perché non si può dipendere da chi, con i soldi degli italiani, finanzia la guerra sanguinosa in Ucraina, con effetti che stanno anche facendo aumentare in maniera vertiginosa i prezzi delle bollette per gli italiani. Per questo serve anche un tetto massimo in Ue al prezzo del gas". Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, leader di Impegno Civico.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
13:33

Il Pd accusa la destra di essere ambigua sulle ingerenze russe

"Medvedev, il falco del regime russo tifoso dei massacri in Ucraina, entra nella campagna elettorale italiana, invitando gli elettori a punire nelle urne il governo. Grave fatto di ingerenza, tutti ne prendano le distanze, iniziando da una destra sempre più ambigua sul tema". Lo dichiara Enrico Borghi della Segreteria nazionale del Pd.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
13:20

Il pallavolista Luigi Mastrangelo candidato con la Lega

"Ci sarà anche il campione di pallavolo Luigi Mastrangelo tra i candidati della Lega alle Politiche del 25 Settembre". Lo rende noto la Lega. "Il partito di Matteo Salvini candiderà volti nuovi come il presidente dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Mario Barbuto, il presidente di FareAmbiente Vincenzo Pepe, l'intellettuale Giuseppe Valditara. In corsa anche l'editore Antonio Angelucci. Ricandidati i ministri uscenti Giancarlo Giorgetti, Massimo Garavaglia e Erika Stefani, il viceministro Alessandro Morelli, i sottosegretari Lucia Borgonzoni, Gian Marco Centinaio, Federico Freni, Vannia Gava, Nicola Molteni, Tiziana Nisini, Stefania Pucciarelli, Rossano Sasso. Semaforo verde per i capigruppo Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo e i vicesegretari Andrea Crippa e Lorenzo Fontana", si legge in una nota del Carroccio.

A cura di Annalisa Girardi
18 Agosto
12:38

Terzo polo, Boschi: "Siamo per l'inappellabilità delle sentenze di assoluzione"

"Per noi resta un tema importante la separazione delle carriere, riformare con più coraggio il Csm. Chiediamo una valutazione seria e oggettiva dei magistrati. Abbiamo bisogno di ridurre i tempi della giustizia, per garantire i diritti dei cittadini, innanzitutto per le vittime dei reati ma anche per chi è innocente. E anche le risorse del Pnrr sono comparate su quanto saremo in grado di far funzionare meglio la macchina della giustizia, perché da lì passano i diritti dei cittadini ma anche l'efficenza delle nostre imprese. Abbiamo bisogno di andare avanti con la riforma del processo penale, vogliamo tornare alla prescrizione sostanziale. Siamo per l'inappelabilità delle sentenze di assoluzione". Lo ha detto Boschi, deputata di Italia viva, alla presentazione del programma elettorale dell'alleanza tra Azione e Italia viva.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
12:28

Boccia: "Renzi è ossessionato dal Pd, non ha mai chiesto scusa alla nostra comunità"

"Le critiche di Renzi al PD? È ossessionato da Letta e dal Partito democratico, non parla d'altro; è lo stesso che non ha mai chiesto scusa alla comunità dem per essere scappato via con i seggi del Partito democratico ed ha anche il coraggio di parlare". Lo ha detto Francesco Boccia, deputato PD e responsabile Regioni e Enti locali della Segreteria nazionale, in diretta ad Agorà su Raitre.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
12:11

Gelmini: "Noi siamo per l'elezione diretta del presidente del Consiglio"

"Noi non pensiamo che il presidenzialismo sia un rischio di deriva autoritaria. Ma oggi dopo la caduta di Draghi c'è una persona in cui gli italiani hanno riposto la propria fiducia ed è il presidente Mattarella. La problematica è la governabilità, la durata scarsa dei governi. Se dal '48 ad oggi abbiamo avuto dei governi che durano un anno e un anno e mezzo è un problema anche per la stabilità in campo internazionale. Quali sono le amministrazioni che danno stabilità? I comuni, i sindaci che vengono eletti tramite l'elezione diretta e quindi noi siamo per l'elezione diretta del presidente del Consiglio". Lo ha detto la ministra per gli Affari regionali Mariastella Gelmini, alla presentazione del programma elettorale di Azione-Italia viva.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
12:06

Carfagna: "Terzo polo è la vera novità, nostro programma nel solco dell'agenda Draghi"

"Il terzo polo è la vera novità che non scommette sulle paure degli italiani ma sulle loro energie e sul loro coraggio. Il nostro programma è serio e realizzabile nel solco dell'agenda e del metodo Draghi". Lo ha detto la ministra per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, nel corso della conferenza stampa in Senato per la presentazione del programma elettorale per il voto del 25 settembre. "Mi fanno ridere i manifesti della destra con lo slogan "Risollevare l'Italia". Se parlassero il linguaggio della verità dovrebbero dire che è grazie al governo Draghi l'Italia si stava risollevando", sottolinea. "La nostra crescita nel secondo trimestre è superiore alla Germania e ci sono 400 mila posti di lavoro in più in un anno".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
12:03

Bonetti: "Vogliamo togliere i costi della maternità per le imprese"

"C'è bisogno di sostegno educativo per la prima infanzia, come i finanziamenti per gli asili nido. E vogliamo togliere tutti i costi della maternità per le imprese. Deve esserci nel programma il ripristino dei voucher per i collaboratori domestici". Lo ha detto la ministra per le Pari Opportunità, Elena Bonetti, nel corso della presentazione del programma del terzo polo per le elezioni politiche.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
11:58

Calenda ripropone Draghi come presidente del Consiglio

"Andare avanti con l'agenda Draghi, andare avanti col metodo Draghi, che è la capacità di dire dei sì e dei no. Draghi è caduto perché ha voluto dire con chiarezza quello che avrebbe fatto e non avrebbe fatto, questo i nostri partiti non lo possono accettare. Infine avere possibilmente Draghi come Presidente del Consiglio". Lo ha detto Carlo Calenda, leader di Azione, elencando gli obiettivi della coalizione neocentrista che guiderà in vista del 25 settembre, nel corso di una conferenza stampa al Senato.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
11:54

Elezioni, Calenda dice che non esiste il "voto utile"

"Non esiste il voto utile perché sono in campo quattro coalizioni, non due e anche perché il Pd ha combinato un gigantesco disastro, facendo un incrocio non riuscito tra un Comitato di liberazione nazionale che include chi ha votato la sfiducia a Draghi e una cosa sull'agenda Draghi". Lo ha affermato Carlo Calenda, in una conferenza stampa per la presentazione del programma di Azione-Italia viva.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
11:48

Reddito di cittadinanza, Calenda e Renzi vogliono "modificarlo sostanzialmente"

La coalizione del terzo polo, nata dall'accordo tra Azione e Italia viva, si propone, secondo quanto ha spiegato in conferenza stampa al Senato il leader di Azione Carlo Calenda, di "modificare sostanzialmente il Reddito di cittadinanza e non chiamarlo così perché è una presa in giro fatta dai grillini. Va dato a chi non può lavorare e chi può lavorare va affidato alle agenzie private, va formato". Secondo Calenda occorre "lottare contro la povertà lavorativa, noi siamo a favore del salario minimo, per la cancellazione delle false cooperative e dei contratti pirata. Nessuno dovrebbe lavorare per meno di 9 euro l'ora, ma siamo contrari a un irrigidimento della contrattazione", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
11:38

Calenda: "Non si può proporre la patrimoniale, le tasse vanno diminuite"

"Le tasse vanno diminuite in questo Paese. Punto. Solo una persona che non percepisce quanto il Paese sia provato da anni di Covid, dalla guerra, dall'inflazione può proporre patrimoniali e o tasse di successione". Lo ha detto Carlo Calenda durante la conferenza stampa per la presentazione del programma di Azione e Italia viva.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
11:04

Carlo Calenda presenta il programma elettorale del terzo polo

Il leader di Azione e front runner del terzo polo, Carlo Calenda, a breve terrà una conferenza stampa in cui verranno presentati i punti principali del programma elettorale, frutto dell'alleanza Azione-Italia Viva.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
10:59

Di Maio a Calenda: "Carlo continui a spargere odio e rancore"

"Carlo, il sollievo è reciproco. Continua a spargere odio e rancore, la cosa ti viene bene. Hai scelto di schierarti dalla parte di chi ha fatto cadere il governo Draghi, ne prendiamo atto. Ma basta lezioni di coerenza. P.S. saluta Renzi". Così su Twitter il leader di Impegno civico, Luigi Di Maio, rispondendo a Carlo Calenda, che precedentemente aveva scritto: "Al di là di ogni altra considerazione razionale, patti contraddittori etc il sollievo fisico di non dover pensare a Di Maio come alleato vale da solo il 30% dei collegi di coalizione a cui abbiamo rinunciato".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
10:57

Vertice Centrodestra alle 12:30 sulle candidature

Secondo quando apprende l'AGI, alle 12.30 è convocato un vertice ‘tecnico' dei partiti di centrodestra per valutare l'alternanza di genere nelle candidature alle elezioni del 25 settembre.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
10:43

Meloni: "La dicitura 'blocco navale' nel programma non c'è, ma la proposta è sempre la stessa"

"La dicitura ‘blocco navale'" nel programma del centrodestra non c'è, perché è un "concetto sempre frutto di una mistificazione. La proposta di Fratelli d'Italia da sempre dice che noi dobbiamo chiedere all'Europa una missione europea, in accordo con le autorità libiche, per difendere i confini europei". Lo ha detto la presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, a '24 Mattino Estate' su Radio24. Rispondendo a un'altra domanda, ha poi affermato: "Le ragioni giudaico-cristiane sono le nostre radici. La base del rispetto è la conoscenza di se stessi. Il problema che ha avuto l'Occidente in questi anni è stato quello di rinunciare alla propria identità" al punto da "perdere i riferimenti".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
10:35

Meloni: "Salario minimo è uno specchietto per le allodole"

"Negli ultimi anni la povertà aumentata e non è diminuita, perché la povertà non si abbatte per decreto e non come voleva fare Di Maio stappando le bottiglie dal balcone. La prima cosa da fare è favorire le imprese perché assumino e perché la gente lavori. Io non credo che la soluzione al tema dei salari in Italia sia il salario minimo. Quando l'Ue ha fatto quella famosa enorme trattava l'Italia come una nazione di riferimento. È un po' uno specchietto per le allodole. Per aumentare i salari serve intervenire sul cuneo fiscale, tagliare le tasse sul lavoro". Così la presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, a Radio24.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
10:30

Renzi a Letta: "Follia dire che il presidenzialismo è una minaccia per la democrazia"

"Io penso che gli italiani meriterebbero una legge elettorale e una riforma costituzionale" sul modello del sindaco d'Italia. "Io non mi strappo le vesti e nemmeno i capelli quando sento parlare di presidenzialismo. Chi dice che è una minaccia per la democrazia afferma che gli Usa o la Francia non sono Paesi democratici, il che è una follia. Però preferisco un sistema diverso basato sul sindaco d'Italia". Lo dice il leader di Italia viva, Matteo Renzi, a '24 Mattino Estate' su Radio24. "In Parlamento si fanno e si disfano le maggioranze: finché queste sono le regole, si gioca così".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
10:26

Meloni: "Per la compilazione delle liste userò criterio meritocratico"

"La compilazione delle liste porta sempre polemiche. Negli ultimi tempi, soprattutto con l'avvento dei 5 stelle, si pensa che entrare in parlamento sia una pesca delle occasioni, questo ha aperto la strada a una mentalità per cui chiunque, senza aver fatto la gavetta, poteva arrivare in parlamento, e quindi ci sono tante persone che aspettano di farlo". Lo dice a Radio 24 la presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni. "Noi cercheremo di fare le liste nel modo più meritocratico possibile, io sarei addirittura per le preferenze. Va bene la società civile, ma io parto sempre dai territori – spiega la leader di Fdi – chi fa politica per passione, anche prima di prendere lo stipendio, credo che sia molto affidabile, e infatti si è visto negli ultimi tempi con Fratelli d'Italia, che un partito granitico".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
10:21

Zanda (Pd): "Dopo il voto nessun processo a Letta"

La composizione delle liste ha suscitato molte discussioni interne al Partito democratico. Per l'ex capogruppo al Senato dei dem Luigi Zanda quello della scelta dei candidati è "un atto principe della politica", ma "il Pd dovrebbe smetterla di interpretare tutte le fasi della propria vita politica sulla base di una guerra tra le correnti", dichiara al Qn. Dopo il voto, nessun processo al segretario Enrico Letta. "Il Pd ha divorato già molti segretari. Adesso direi che basta", afferma Zanda. La sinistra è nel dna del Pd, dichiara il senatore, il quale ricorda che "la scelta di non allearsi l'ha fatta Calenda, non il Pd". Il leader di Azione "ha dimostrato di non credere in questo progetto", ovvero nell'"unione di partiti anche diversi ma tutti orientati sul centrosinistra". Il centrodestra è avanti nei sondaggi. "Noto che la Meloni sta parlando di sé come futuro premier, le suggerirei però di non farlo. Non è mai di buon augurio". Per Zanda "il centrodestra è un gigante dai piedi d'argilla, le sue divisioni sono più profonde di quelle del centrosinistra".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
10:19

Renzi: "Su Reddito di Cittadinanza nostro programma sarà meno tranchant della mia posizione"

Matteo Renzi non vuole "spoilerare la conferenza stampa di Carlo" Calenda. "Lui è il frontman, invito ad ascoltare la conferenza stampa che si terrà questa mattina alle 11" per conoscere il programma del terzo polo. Lo ha detto a '24 Mattino Estate' su Radio24. Sul reddito di cittadinanza "io sono più tranchant, il programma sarà meno tranchant e più simile alla posizione di Calenda. Questa misura voluta da Di Maio, Salvini e Conte non ha funzionato. È stata una pagina indecorosa l'annuncio dell'abolizione della povertà da parte di Di Maio da un terrazzino", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
09:55

Cosa vogliono fare Salvini e Meloni con il Reddito di cittadinanza

Quali sono concretamente le proposte di Salvini e Meloni persuperare il Reddito di cittadinanza? Il Centrodestra nel programma scrive: "Sostituzione dell'attuale reddito di cittadinanza con misure più efficaci di inclusione sociale e di politiche attive di formazione e di inserimento nel mondo del lavoro". Per Meloni bisogna dare i soldi direttamente alle imprese, mentre Salvini propone di togliere il sussidio a chi rifiuta una sola offerta.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
09:35

Meloni insiste: "Reddito cittadinanza è un errore, disincentiva il lavoro"

"Siamo l'unico partito che non ha mai votato il reddito di cittadinanza che è una misura culturalmente sbagliata. Ha favorito il lavoro nero e discriminato i più deboli. Il sostegno al reddito va dato a famiglie prive di reddito con a carico anziani, disabili e minori, per gli altri bisogna lavorare con incentivi all'assunzione". Lo dice la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, intervenendo alla trasmissione "24 Mattino Estate' su Radio24.

Nel programma del centrodestra "la cifra sull'aumento delle pensioni non c'è perché bisogna capire la praticabilità. Il problema delle pensioni minime e sociali c'è, sono inadeguate. Le risorse per rendere queste pensioni adeguate si possono trovare in un sistema che spende 110 miliardi l'anno di bonus inutili o che spende per il reddito di cittadinanza. Il punto è costruire un sistema che sia giusto", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
09:30

Salvini: "Addio a Niccolò Ghedini, mi stringo al dolore di chi gli ha voluto bene"

"Addio a Niccolò Ghedini. Mi stringo al dolore della famiglia e di quanti gli hanno voluto bene". Così, su Twitter, il leader della Lega Matteo Salvini.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
09:25

Letta: "Presidenzialismo è un errore gravissimo, lo combatteremo"

Il presidenzialismo in Italia "penso sarebbe un gravissimo". Per questo "combatteremo per evitarlo". Lo dice il segretario del Pd Enrico Letta, intervistato da Il Giotnale di Vicenza, città dove sarà candidato alla Camera. "Sono contrario – spiega – non perché pensi che il presidenzialismo porti a una dittatura, ma perché la nostra Costituzione è anti-presidenzialista. Chi propone oggi la torsione presidenziale non sta proponendo un aggiustamento della Carta ma la sua cancellazione per andare verso un impianto sbagliato che gioca sull'uomo forte o la donna forte di cui il nostro sistema non sente il bisogno".

"Mi colpisce – afferma ancora il segretario del Pd- che la campagna elettorale del centrodestra sia cominciata con la caduta del governo e sia proseguita con l'attacco a Mattarella di cui sono addirittura state vocate le dimissioni".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
09:15

Morto Niccolò Ghedini, Tajani: "Dolore immenso, se ne va un grande amico"

"La scomparsa di Niccolò Ghedini ci lascia un dolore immenso. Se ne va un grande amico con il quale abbiamo condiviso tante battaglie importanti per il Paese. Rimarrà per sempre il suo grande contributo a migliorare la giustizia in Italia. Ciao Niccolò, riposa in pace". Lo scrive su Twitter Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
09:08

Flat tax, Visco: "Meno tasse per i ricchi è inaccettabile"

"Possono presentarla e imbellettarla in mille modi, ma il messaggio è uno solo: meno tasse per i più ricchi. È un messaggio inaccettabile e completamente fuori dal dibattito politico sulle tasse in corso in tutto il mondo". È il commento di Vincenzo Visco, ministro delle Finanze con i governi Prodi, D'Alema e Amato, sulla flat tax proposta del Centrodestra.

"È solo una battaglia identitaria della destra, è sicuro che non si farà", aggiunge a la Repubblica. Quello delle tasse agitato dalla destra, è "un argomento demagogico e populista quanti altri mai – sottolinea Visco – La destra non è neanche tanto sofisticata da voler ingannare l'opinione pubblica nascondendo dietro le ricette anti-tasse la privatizzazione di scuola, sanità, previdenza, perfino della carità. Vuole solo gettare fumo negli occhi". Per l'ex ministro ci sono "obiettivi occulti" dietro lo strumento della flat tax: "Autonomi, professionisti, piccole imprese, già pagano una flat tax del 15% se fatturano meno di 65mila euro, pagando così la metà (o meno) di dipendenti e pensionati a parità di reddito. Un privilegio scandaloso. Salvini vuole estendere il meccanismo fino a 100 mila euro. Il motivo non detto è semplice: dato che queste categorie evadono, in base ai dati ufficiali, il 60% del reddito, è sufficiente cambiare le norme riducendo loro l'imposta dovuta in misura sufficiente per tramutarli in contribuenti onesti. Il gioco delle tre carte".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
09:06

Il messaggio di Boschi per la scomparsa di Ghedini: "Abbiamo perso un avversario di valore"

"La scomparsa di Niccolò Ghedini provoca il cordoglio che si prova davanti alla perdita di un avversario di valore". Lo dichiara Maria Elena Boschi, presidente del gruppo di Italia Viva alla Camera, a proposito della scomparsa del senatore di Forza Italia Niccolò Ghedini, malato da tempo di leucemia. "Le sue innegabili doti di avvocato, l'intelligenza, la profonda conoscenza del diritto sono spesso passate in secondo piano rispetto alle controversie legate al suo ruolo di difensore di Silvio Berlusconi. Spesso abbiamo avuto visioni contrapposte e non abbiamo condiviso le stesse proposte ma è difficile non riconoscerne la grande preparazione giuridica".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
09:01

Letta: "Corro a Vicenza per sfidare la Lega in Veneto"

"Mi candido a Vicenza, sfido la Lega nel cuore del Veneto. Imprenditori, commercianti, insegnanti si ricorderanno di chi ha tradito Draghi preferendo la Meloni. Noi abbiamo ascoltato le imprese, chi voleva stabilità e riduzione delle tasse sul lavoro". Così il segretario del Pd, Enrico Letta su Twitter.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
08:59

Morto il senatore di Fi Niccolò Ghedini, il messaggio di Letta alla famiglia

"Le condoglianze più sentite alla famiglia del senatore Niccolò Ghedini. Un pensiero di particolare vicinanza da tutti noi alla sua comunità politica e al gruppo di Forza Italia". Lo scrive su Twitter il segretario del Pd, Enrico Letta.

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
08:53

Speranza: "Ambiguità del Centrodestra sui vaccini rischia di farci male"

"Tutte le forze politiche dismettano ogni ambiguità, riconoscano che la campagna di vaccinazione è stata fondamentale e si impegnino a continuarla con determinazione", dichiara il ministro della Salute Speranza in un'intervista al Corriere. "Sono preoccupato dalla possibilità di un governo che ha ambiguità sui vaccini. Su questo possiamo farci male", dice attaccando "la destra nel mondo" che "ha seguito un modello alla Bolsonaro, che è quello di far andare tutto avanti comunque, lasciar correre".

"Abbiamo visto che conseguenze ha avuto questo approccio", aggiunge. In Italia, "nelle posizioni di Salvini e Meloni vedo troppe ambiguità", afferma il ministro. "Come sulle relazioni internazionali, possono farci correre un rischio molto grave sul piano sanitario". Speranza evidenzia poi "il primato del diritto alla salute rispetto agli altri interessi in campo".

"Abbiamo fatto scelte dure mettendo sempre avanti l'esigenza di salvare vite umane – dice riferendosi alla propria esperienza di governo -. I principali Paesi europei e del mondo hanno poi seguito la nostra esperienza". Nei sondaggi il centrosinistra è indietro. Ma "la partita è molto aperta – ritiene Speranza -, il 40% degli italiani non ha ancora deciso per chi votare. È interesse dell'Italia evitare la vittoria della destra".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
08:48

Cafiero De Raho: "Su inappellabilità delle sentenze c'è già il no della Consulta"

"Premesso che la questione appunto è stata già esaminata dalla Corte costituzionale, il problema vero è un altro. È la durata interminabile dei processi in Italia. Trovo abnorme che una sentenza possa arrivare dopo 6 o 7 anni. Quindi, delle due l'una: o si trova il modo di sveltire sul serio i processi, oppure bisogna assumere abbastanza giudici per garantire processi celeri e udienze ravvicinate. Perché la questione in fondo è semplice: rispetto al numero dei processi, i magistrati in Italia sono troppo pochi". Lo dice in un'intervista a ‘La Stampa' Federico Cafiero De Raho, magistrato di lunghissimo corso, prima a Napoli, poi a Reggio Calabria, infine procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, parlando della proposta di Silvio Berlusconi di rendere inappellabili le sentenze di assoluzione.

"Se invece si arrivasse a processi che durano 2 o 3 anni, allora anche i tre gradi pieni di giudizio non sarebbero uno scandalo – prosegue – Ecco, guardi, in materia spero davvero di poter dare il mio contributo. Per me, il Parlamento dev'essere questo: un luogo dove si discute dei problemi, si soppesano i pro e i contro delle diverse soluzioni, infine si vota. Non uno contro l'altro, ma insieme perché si è arrivati alla soluzione migliore".

A cura di Annalisa Cangemi
18 Agosto
08:35

Elezioni 25 settembre 2022, le notizie di oggi 18 agosto in diretta

Le caselle delle liste dovranno essere riempite entro il 22 agosto e il centrodestra è al lavoro per decidere i nomi per le candidature, che dovrebbero essere resi noti entro venerdì. Ieri scontro durissimo tra il virologo Andrea Crisanti, candidato con il Pd, e il segretario della Lega Matteo Salvini sul Covid. Il professore dell'università di Padova dice che con Salvini al governo "avremmo avuto 300mila vittime". Il leader del Carroccio: "Non speculare sui morti", replica la Lega. Il leader del Terzo Polo Carlo Calenda presenta oggi alle 11 il programma elettorale di Azione-Iv per le elezioni del 25 settembre. Alla conferenza stampa ci saranno la ministra per gli Affari regionali Mariastella Gelmini, la ministra per il Sud Mara Carfagna, la ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti, l'onorevole Luigi Marattin, presidente della Commissione Finanze della Camera, e la capogruppo di Iv alla Camera Maria Elena Boschi. Polemiche per la ‘pillola del programma' lanciata ieri da Silvio Berlusconi: "Con noi al governo le sentenze di assoluzione non saranno più appellabili". Si è spento ieri a 62 anni Niccolò Ghedini, senatore di Forza Italia e storico avvocato del Cav: malato di leucemia, era ricoverato al San Raffaele di Milano.

A cura di Annalisa Cangemi
102 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni