Covid 19
14 Novembre 2021
08:40
AGGIORNATO15 Novembre

Le notizie del 14 novembre sul Coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti di domenica 14 novembre.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
14 Novembre
21:26

Israele autorizza il vaccino Covid Pfizer per i bambini dai 5 agli 11 anni

Dopo gli Stati Uniti, oggi Israele ha dato il via libera alla vaccinazione dei bambini dai 5 agli 11 anni con dosi Pfizer/BioNtech nella speranza di arginare la pandemia di Covid-19. "La maggior parte degli esperti ha ritenuto che i benefici di questa vaccinazione per i bambini sarebbero stati maggiori dei rischi, il che ha portato alla decisione di autorizzare il vaccino per queste età", ha spiegato il ministero della Salute in una nota. Le autorità avevano lanciato una nuova campagna per la terza dose in estate ed avevano anche iniziato a vaccinare gli adolescenti tra i 12 e i 17 anni.

A cura di Ida Artiaco
14 Novembre
21:21

Natale, Speranza: "Tutto dipenderà da comportamenti e vaccini"

"Se continuiamo a insistere sui richiami per i vaccini e sulle prime dosi e comportamenti corretti possiamo limitare il più possibile eventuali misure: dipende dai nostri comportamenti e dalla campagna di vaccinazione". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, a Che tempo che fa rispondendo a una domanda sul Natale.

A cura di Ida Artiaco
14 Novembre
20:50

Speranza: "Al momento manteniamo regole esistenti e acceleriamo sui richiami"

"La scelta dell'Italia in questo momento è quella di accelerare sui richiami al vaccino anti Covid-19". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza a Che tempo che fa. "In Italia numeri migliori del resto d’Europa, ma mantenere alta l’attenzione", ha aggiunto.

A cura di Ida Artiaco
14 Novembre
20:35

No Green pass: a Trieste 500 a sit-in, proposti 2 giorni sciopero

Si è concluso con la proposta di due giornate di sciopero del certificato verde sul posto di lavoro, il presidio di protesta in Piazza Ponterosso a Trieste da parte dei "No green pass". Alla protesta dovrebbero aderire tutte le categorie per i prossimi 22 e 23 novembre. Circa 500 persone hanno aderito al ‘No Paura Day' e hanno manifestato in piazza Ponterosso, nel capoluogo giuliano. Erano presenti Stefano Puzzer, leader delle proteste contro il Green Pass, che si è impegnato a portare la questione davanti all'Onu, a Ginevra, dove ha sede il Consiglio dei diritti umani.

A cura di Ida Artiaco
14 Novembre
19:46

Covid in Francia, oggi 12.496 casi: +39% in una settimana

Aumentano anche in Francia i casi di Coronavirus. Nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 12.496, +39% in una settimana. I Anche i ricoveri continuano ad aumentare moderatamente, con 317 persone ricoverate domenica con Covid, contro le 190 ricoverate un mese fa, e 77 pazienti Covid oggi in terapia intensiva, rispetto ai 44 ricoveri giornalieri in terapia intensiva di un mese fa.

A cura di Ida Artiaco
14 Novembre
19:31

Boom di casi Covid, la Germania pensa di tornare allo smart working 

La Germania si sta preparando a ripristinare lo smart working, per far fronte ad una nuova ondata dell'epidemia di Covid. La misura era stata revocata all'inizio di luglio. È quanto emerge da progetto di legge secondo cui i datori di lavoro dovrebbero consentire il lavoro a domicilio in assenza di un "motivo economico convincente" per recarsi in ufficio. In quel caso, inoltre, sarebbe richiesto un certificato di vaccinazione o di guarigione dal virus, o un test negativo. Di eventuali nuove misure restrittive si discuterà giovedì in una riunione tra Stato e Lander.

A cura di Ida Artiaco
14 Novembre
18:59

È Roma la provincia italiana con il maggior numero di casi Covid oggi

L’elenco delle province italiane dove oggi si è registrato il maggior numero di casi Covid: dopo Roma, Napoli e Milano, attenzione a Bolzano e Torino. L'unica con zero casi rispetto a ieri è la provincia di Crotone.

A cura di Ida Artiaco
14 Novembre
18:10

Sileri: "Quello del 2021 sarà un Natale libero"

Quello di quest'anno "sarà un Natale libero". Parola del sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, intervenuto oggi a Domenica In. Parlando della campagna di vaccinazione, ha sottolineato inoltre che nel nostro Paese "abbiamo raggiunto una protezione di comunità senza introdurre l'obbligo", mentre per quanto riguarda la vaccinazione dei bambini ha detto che "è un'arma in più e il suo obiettivo è tutelare i più piccoli".

A cura di Ida Artiaco
14 Novembre
17:47

Nelle ultime 24 ore + 5 terapie intensive e +50 ricoveri

Terapia intensiva, Covid
Terapia intensiva, Covid

Sono 458 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 5 in più rispetto a ieri. Gli ingressi giornalieri sono 29 (ieri 39). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.647, ovvero 50 in più rispetto a ieri.

A cura di Davide Falcioni
14 Novembre
17:24

Il bollettino di oggi: 7.569 casi su 445.593 tamponi e 36 morti

I nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nell’ultimo giorno sono 7.569 , mentre sono 36 i morti registrati. Sono i dati del bollettino di oggi, domenica 14 novembre.

A cura di Davide Falcioni
14 Novembre
16:49

Campania, oggi 875 nuovi positivi e 2 decessi per Covid

Sono 875 i nuovi positivi al Covid nelle ultime 24 ore in Campania. Lo ha comunicato l'unità di crisi della Protezione Civile della Regione nel consueto bollettino diramato nel primo pomeriggio. Aumenta la curva del contagio, sempre più vicina ai mille casi giornalieri. Sono invece solo due i decessi registrati. I tamponi effettuati sono stati 25.463

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
15:58

Austria, il lockdown per i no vax riguarda 2 milioni di persone

Il lockdown in Austria riguarda 2 milioni di persone. Da mezzanotte un quarto dell'intera popolazione non potrà circolare liberamente. Il blocco scatta con la mezzanotte dopo l'impennata dei ricoveri per Covid-19

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
15:35

Focolaio di variante Delta dopo viaggio a Medjugorjie: in centinaia contagiati nel Sassarese

Un focolaio di Covid-19 si è allargato a vari centri nel Sassarese contagiando un centinaio di contatti stretti di fedeli che avevano raggiunto Medjugorje. Si tratta di un focolaio di variante Delta del virus. Secondo i risultati dei tamponi effettuati, sono infatti sequenze provenienti dalla Slovacchia, Svezia e Lussemburgo.

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
14:48

L'Austria impone ufficialmente il lockdown ai non vaccinati

I non vaccinati da domani saranno in lockdown in Austria. Lo ha annunciato il cancelliere Alexander Schallenberg. Il governo nazionale stava considerando la misura da qualche giorno. Per evitare nuovi blocchi all'economia, l'esecutivo ha deciso di imporre ai non vaccinati restrizioni sugli spostamenti: le persone potranno infatti solo recarsi a lavoro, fare la spesa e fare brevi passeggiate.

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
14:07

Puglia, 124 nuovi casi e nessun decesso

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati eseguiti 18.153 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e 124 sono risultati positivi: 40 in provincia di Bari, 5 nella provincia di Barletta, Andria, Trani e 17 in quella di Brindisi, 28 in provincia di Foggia, 25 in provincia di Lecce, 8 in provincia di Taranto e uno di provincia in via di definizione. Non sono stati registrati decessi. Attualmente sono 3.820 le persone positive, 158 sono ricoverate in area non critica e 20 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono stati 275.816 a fronte di 4.456.757 test eseguiti, 265.135 sono le persone guarite e 6.861 quelle decedute.

A cura di Davide Falcioni
14 Novembre
13:38

Austria, da domani i no vax saranno in lockdown

"Dobbiamo aumentare il tasso di vaccinazione. È vergognosamente basso". A dirlo il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg, annunciando, in conferenza stampa, l'entrata in vigore da domani del lockdown per i non vaccinati. "La situazione è grave – ha aggiunto – non facciamo questo passo a cuor leggero ma purtroppo è necessario". Circa il 65% della popolazione austriaca è completamente vaccinato contro il Covid: si tratta di uno dei tassi più bassi dell'Europa occidentale.

A cura di Davide Falcioni
14 Novembre
13:11

Alto Adige, paura per nuove restrizioni dovute al rialzo dei contagi. Ipotesi lockdown per non vaccinati

L'impennata di contagi spaventa l'Alto Adige che potrebbe dover ricorre a nuove restrizioni per arginare gli effetti della curva epidemiologica in rialzo. Tra la gente frustrazione e insofferenza. Le opinioni sono quasi tutte orientate verso restrizioni soltanto per coloro che non sono vaccinati, la stessa strada che sta discutendo l'Austria in queste ore.

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
12:56

Green Pass, il ministro degli Esteri Di Maio: "Unico strumento per non chiudere il Paese"

Il green pass è "l'unico strumento che abbiamo per non fermare di nuovo l'economia" secondo il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. "Siamo all'86% di italiani che hanno avuto almeno una dose di vaccino. Gli altri Paesi europei sono più indietro e per questo ora stanno introducendo misure drastiche". Si è detto inoltre preoccupato per i contagi in vista del Natale. "Faremo tutto quello che serve per lasciare aperto il Paese. Se la comunità scientifica dice che dobbiamo fare la terza dose, allora la faremo".

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
12:39

Pregliasco su aumento dei contagi: "Importante sarà vaccinare i bambini"

"Spero che a breve sia possibile vaccinare anche i bimbi, non appena avremo il via libera da parte dell'Ema. Anche per loro il Covid non è una passeggiata e ha effetti a lungo termine". Lo ha detto Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell'IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano. "Uno su mille ha la sindrome infiammatoria multisistemica  che crea diversi problemi. I più piccoli sono colpiti dalla variante Delta, quindi con i vaccini si ridurrebbero di molto i contagi. Bisogna farlo anche per tenere aperte le scuole". "Il Green Pass? funziona, ma non è uno schermo totale. La certificazione verde è stata una scelta politica. In Europa se non ci fossero stati i vaccini e la certificazione verde sarebbe già allarme. Se salgono i contagi la situazione può diventare pesante".

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
12:19

Basilicata, 60 nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore

Sono 60 i nuovi contagi di Covid-19 in Basilicata emersi nella giornata di ieri. Circa 24 sono stati riscontrati nel materano. Sono stati processati ieri 592 tamponi molecolari. Nella stessa giornata sono state registrate 15 guarigioni e nessun ingresso in ospedale. Sono 27 i pazienti in area medica, una sola persona in terapia intensiva a Potenza.

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
11:52

Quarta ondata, Walter Ricciardi: "Per scongiurare chiusure ritirare Green Pass a chi rifiuta terza dose"

Per scongiurare nuove chiusure e lockdown, l'Italia dovrebbe revocare il Green Pass a coloro che rifiuteranno la terza dose. Questo è quanto suggerisce il professor Walter Ricciardi, consulente del Ministero della Salute, in un'intervista rilasciata al Messaggero nella quale ha illustrato una serie di possibili interventi per proteggere l'Italia dalla quarta ondata.

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
11:09

Venezia, sospeso magistrato non vaccinato della Procura generale: non voleva sottoporsi a tampone

Un magistrato della Procura generale presso la Corte d'appello di Venezia è stato sospeso dal servizio in quanto non vaccinato e contrario al tampone per attestare la propria negatività al virus. Il magistrato sprovvisto di Green Pass non sarebbe l'unico secondo i quotidiani locali a non essersi sottoposto alla vaccinazione in Veneto. I colleghi, però, effettuano il tampone per ottenere il Green Pass e recarsi in ufficio. La stessa prassi segue il personale di cancelleria e i dipendenti non vaccinati. La sospensione del magistrato è fino alla scadenza dell'obbligo di Green Pass per il personale delle pubbliche amministrazioni fissato al prossimo 31 dicembre.

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
10:41

Austria, lockdown per i non vaccinati da lunedì: oggi la decisione

Per contrastare la nuova ondata di casi, l'Austria si starebbe preparando a varare il lockdown per i non vaccinati a partire da domani lunedì 15 novembre. Le misure scatterebbero alla mezzanotte e resterebbero in vigore fino al 24 novembre prossimo. Il governo federale discuterà le misure nella giornata di oggi con i leader delle regioni. In serata la Camera austriaca si pronuncerà sul decreto.

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
10:13

Toscana, focolaio all'interno di un ritiro spirituale: 20 parroci in quarantena

Un focolaio di Covid è scoppiato all'interno di un ritiro spirituale a Camaldoli: ta i positivi anche monsignor Sergio Melillo della diocesi di Ariano Irpino-Lacedonia. Altri 20 sacerdoti sono finiti in quarantena: sono state sospese tutte le funzioni religiose, le celebrazioni e le attività parrocchiali. Tra i religiosi in quarantena anche persone non vaccinate.

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
09:48

Covid, un anno fa record storico di contagi in Italia: furono 402.902 i positivi in 24 ore

Il 13 novembre del 2020, esattamente un anno fa,l'Italia raggiungeva il picco storico dei contagi da Covid-19. Il Ministero della Salute aveva infatti rilevato ben 402.902 casi di Coronavirus su 254.908 tamponi. I morti furono 550 in poche ore. Nel bollettino di ieri, invece, sono state registrate 8.544 infezioni su 540.371 tamponi e 53 decessi. Una situazione molto diversa rispetto a quella di un anno fa. Il merito va soprattutto ai vaccini. Le prime dosi sarebbero arrivate in Italia solo il 27 dicembre. A un anno di distanza sembra migliroata anche la situazione negli ospedali: il 13 novembre scorso erano 30.914 i pazienti ricoverati in ospedale con sintomi e 3.230 quelli nei reparti di terapia intensiva. Ieri i pazienti totali in area medica erano 3.597, mentre quelli in rianimazione 453.

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
09:34

Vaccino e terza dose in Lombardia, Bertolaso: "Puntiamo a raggiungere 60mila richiami al giorno".

"Non temo nuove restrizioni o un lockdown in Lombardia – spiega Guido Bertolaso, coordinatore della campagna vaccinale nella Regione -. I dati sono in crescita e dobbiamo fare attenzioni. Dobbiamo insistere sui richiami: scientificamente è dimostrato che la terza dose ci darà un'immunità di durata maggiore rispetto a quella avuta fino a ora. Più ci vacciniamo e più siamo tranquilli. L'obiettivo è raggiungere le 60mila terze dosi al giorno in Lombardia. Dal 1 dicembre potranno essere somministrate anche alla fascia tra i 40 e i 60 anni. Per gli under 12 invece aspettiamo il via libera dell'Aifa".

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
09:19

Terza dose, Guido Rasi: "Richiamo risveglia il sistema immunitario, dopo immunità anche per anni"

"Va ridimensionato l'uso dei tamponi e bisogna prendere una decisione sul Green Pass in tempi rapidi. In un momento di bassa circolazione del virus, la percentuale di inesattezza del tampone è accettabile, ma ora serve un Green Pass che dia maggiori garanzie. L'equilibrio al momento è precario". Lo ha detto Guido Rasi, microbiologo e consigliere del commissario Francesco Paolo Figliuolo. Dopo 6 mesi c'è un calo progressivo della protezione dei vaccini riguardo alla trasmissione, mentre resta quasi intatta quella per la severità della malattia e per la prevenzione dei decessi. La terza dose è un richiamo che fa risvegliare il nostro sistema immunitario: gli anticorpi tornerebbero a prevenire anche la trasmissione fino all'80%. Completa il ciclo vaccinale e potrebbe durare anche un'immunità di 4 o 5 anni. I richiami annuali possono essere ipotizzati per i fragili e gli anziani".

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
09:02

Brusaferro (Iss): "Aumento deciso dei contagi ma possiamo ancora contenerlo con i vaccini"

"Siamo in una fase di aumento dei contagi deciso, ma abbiamo la possibilità di contenerli – spiega Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità e portavoce del Comitato tecnico scientifico in un'intervista con Corriere della Sera -. In Italia l'incremento è stato netto e generalizzato. Possiamo e dobbiamo insistere sulla vaccinazione, sulla terza dose e sul rispetto dei comportamenti individuali e sociali. La circolazione del virus attualmente è sostenuta da coloro che non sono vaccinati. Oltre a rischiare l'infezione in forma grave, contribuisce a tenere sotto pressione gli ospedali e a favorire la diffusione del Covid. Mi auguro che davanti a numeri così schiaccianti le persone che esitano colgano l'importanza di contrastare attivamente la pandemia"

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
08:47

Venezuela, 902 nuovi casi di Covid e 9 morti nelle ultime 24 ore

Sono 902 i nuovi casi registrati in Venezuela nelle ultime 24 ore e 9 morti. Il totale dei decessi arriva a 5.019. Lo ha riferito il vicepresidente esecutivo, Delcy Rodriguez, spiegando che sono 902 le nuove infezioni del virus registrate, tra cui tre arrivano dalla Repubblica Dominicana.

A cura di Gabriella Mazzeo
14 Novembre
08:44

Le notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi domenica 14 novembre

Terapia intensiva, Covid
Terapia intensiva, Covid

Nessuna Regione passa in fascia gialla dopo il monitoraggio Iss. Aumentano i contagi anche tra i bambini: nella giornata di ieri sono stati registrati 8.544 casi e 53 morti. Nella giornata di ieri sono stati 8.544 i nuovi casi di Covid registrati in Italia. I decessi avvenuti nell'ultima giornata sono stati 53. IDa inizio pandemia i morti in Italia sono stati 132. 739 mentre i casi registrati 4.852.496. Effettuati 540.371 test nella giornata di ieri tra tamponi molecolari e antigenici. Il tasso di positività si attesta all'1,6%. I casi erano così suddivisi per Regione

  • Lombardia: +1.237
  • Veneto: +1.125
  • Campania: +830
  • Emilia Romagna: +682
  • Lazio: +1.067
  • Piemonte: +483
  • Sicilia:+327
  • Toscana: +431
  • Puglia: +277
  • Friuli-Venezia Giulia: +524
  • Marche: +253
  • Liguria: +232
  • Calabria: +184
  • Abruzzo: +179
  • P.A Bolzano: +359
  • Sardegna: +91
  • Umbria: +97
  • P.A Trento: +96
  • Basilicata: +30
  • Molise: +15
  • Valle d'Aosta: +25

Nel mondo è allarme quarta ondata: l'Olanda torna in lockdown parziale. La Russia raggiunge il nuovo record di decessi con 1.241 morti registrati nella giornata di ieri. In Guatemala record di morti in America Centrale durante la pandemia.

A cura di Gabriella Mazzeo
29783 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni