154 CONDIVISIONI
Covid 19
2 Settembre 2020
07:14
AGGIORNATO07 Settembre

Aggiornamenti sulla pandemia di Covid-19: 1326 contagi e sei morti in 24 ore, Silvio Berlusconi positivo

154 CONDIVISIONI

Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia e le news dal mondo di oggi, mercoledì 2 settembre. tornano a salire i contagi, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1326 positivi, e 6 decessi ma è record di tamponi con oltre centomila test. Dl Covid, la Camera vota sì alla fiducia. Scuole riaperte per i corsi di recupero. Questione mascherina in classe, i presidi pensano alla sospensione e al 5 in condotta per chi non la indossa. Istat: il Pil cala del 12,8% su base triennale. Nel mondo oltre 25.405.845 casi e 850mila morti. Superato il milione di contagi in Russia. Francia, brusco aumento dei contagi: 4.982 (erano 3.082 ieri).

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
02 Settembre
22:29

Migranti, Conte a Musumeci: "Entro venerdì navi per svuotare Lampedusa"

Entro giovedì-venerdì quando è previsto l'arrivo di due navi che trasferiranno i migranti presenti nell'hotspot di Lampedusa: è quanto ha annunciato il premier Giuseppe Conte nel corso dell'incontro a Palazzo Chigi con il presidente siciliano Nello Musumeci e con il sindaco di Lampedusa Totò Martello. Il presidente del Consiglio ha inoltre sottolineato che sarà rafforzata "la sorveglianza sanitaria dei migranti per garantire la massima sicurezza". Ma per il governatore non basta: "Restano diversità di vedute con il governo, che ha proposto alcune iniziative ma slegate da un calendario, al di fuori di scadenze precise".

A cura di Ida Artiaco
02 Settembre
21:07

Allerta Covid a Sassari, testimone di nozze positivo: tamponi a 30 lavoratori dell'Aou

Scatta l'allarme fra il personale amministrativo dell'Aou di Sassari per sospetti casi positivi al Covid-19. Diversi dipendenti di questo settore dell'azienda ospedaliero-universitaria hanno partecipato nei giorni scorsi a un ricevimento di nozze, dove il testimone degli sposi è poi risultato positivo al tampone. L'Ats ha subito avviato i tracciamenti dei possibili contatti e fra questi ci sono una trentina di lavoratori amministrativi dell'Aou, che sono stati sottoposti a screening di cui ora si aspetta l'esito.

A cura di Ida Artiaco
02 Settembre
21:02

Nuova impennata di contagi in Francia: 7000 nelle ultime 24 ore, ma è record di tamponi

Nuovo boom di casi di Coronavirus in Francia, che per la seconda volta in meno di una settimana supera i 7000 contagi giornalieri. Ma è record di tamponi, il cui numero ha superato per la prima volta quota 1 milione in una settimana, come promesso dal governo (1.004.859). Stabile, invece, il tasso di positività, al 4,3%. In lieve aumento i pazienti ricoverati, che sono oggi 4.632 (+28) e quelli più gravi in rianimazione, che sono 446 (+22). Si contano altre 25 vittime nelle ultime 24 ore, per un totale di decessi di 30.686 dall'inizio della pandemia.

A cura di Ida Artiaco
02 Settembre
20:02

Il ministro Speranza annuncia: "Entro 2020 prime dosi vaccino Astrazeneca"

"Nelle ultime ore è stato reso definitivo il contratto tra la Commissione Europea e Astrazeneca", in cui "c'è scritto che le prime dosi, se il vaccino dovesse essere confermato come sicuro, saranno già disponibili entro la fine del 2020". E' quanto ha annunciato, confermando quanto annunciato in passato, il ministro della Salute Roberto Speranza, durante l'informativa in Senato sulle misure anti-Covid. "Stiamo parlando di un candidato vaccino, quindi c'è bisogno di tutta la prudenza del caso", ha precisato. Per quanto riguarda il ruolo dell'Italia, è stata proprio "l'alleanza con Francia Germania e Olanda che ha permesso di spingere l'Ue verso una forte accelerazione rispetto alla possibilità di avere un vaccino il prima possibile".

A cura di Ida Artiaco
02 Settembre
19:35

La senatrice Parente: "Il virus c'è, rafforzare numero di tamponi e test rapidi per isolarlo"

"Il virus c'è, è diffuso ma dobbiamo organizzarci per conviverci e affrontare il problema sociale che si è creato e che le famiglie italiane affrontano. Ci troviamo nelle condizioni in cui bisogna rafforzare il numero di tamponi, i test rapidi di qualità con un sistema di tracciamento diffuso e preventivo. E' l'unica arma che abbiamo per isolare la pandemia". Lo ha detto la senatrice Annamaria Parente, presidente della commissione igiene e sanità a Palazzo Madama, intervenendo in aula in occasione dell'informativa in Senato del ministro alla Salute Roberto Speranza.

A cura di Ida Artiaco
02 Settembre
19:03

In Spagna 3.663 nuovi casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore

La Spagna ha registrato nelle ultime 24 ore altri 3.663 casi di Coronavirus. Lo riferisce il ministero della Salute di Madrid, che continua a monitorare la situazione con attenzione, dopo il boom di contagi segnalati negli ultimi giorni. Situazione preoccupante soprattutto nella Capitale, dove da ieri ci sono stati altri 1.362 contagi. Il Paese si avvicina così al mezzo milione di casi di Covid dall'inizio dell'emergenza (in tutto sono 479.554).

A cura di Ida Artiaco
02 Settembre
18:39

Silvio Berlusconi positivo al Coronavirus

Silvio Berlusconi è risultato positivo al Coronavirus. Nelle scorse ore il Cavaliere si è sottoposto a tampone che è ha dato esito positivo. Dalle prime indiscrezioni, sarebbe asintomatico. Poche settimane fa aveva incontrato in Sardegna Flavio Briatore, anche lui contagiato.

A cura di Ida Artiaco
02 Settembre
18:21

La Camera approva la fiducia sul decreto Covid

Immagine di repertorio.
Immagine di repertorio.

La Camera ha approvato la fiducia posta dal governo sul decreto Covid con 276 sì,  194 no e 1 astenuto. Sono, invece, 24 i deputati di Movimento 5 Stelle che non hanno preso parte al voto. È quanto si evince dalla lettura dei tabulati che l'Ansa ha potuto visionare. Il decreto passa ora al Senato per l'approvazione definitiva.

A cura di Ida Artiaco
02 Settembre
17:36

Coronavirus Italia, 57 ricoveri in ospedale in più rispetto a ieri

È aumentato di 57 unità il numero dei ricoveri in ospedale per Covid in Italia rispetto a ieri. Secondo il bollettino del'emergenza coronavirus del 3 settembre in ospedale per covid attualmente in Italia vi sono 1.437 persone. Sono 109 invece le persone in terapia intensiva con un aumento di due unità nelle ultime 24 0re. Sono 27.817 le persone attualmente positive al coronavirus in Italia di cui però 26.271 sono in isolamento domiciliare perché senza sintomi della malattia.

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
17:20

In Italia è record di tamponi, oltre centomila in 24 ore

È record di tamponi giornalieri in Italia  dove nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti centomila test. Secondo i dati del bollettino di oggi mercoledì 2 settembre , in Italia nell'ultima giornata effettuati precisamente 102.959 tamponi che portano il totale dall'inizio della pandemia a 8.828.868 mentre sono 5.280.948 il Totale casi testati. Ovviamente ci sono molte differenze tra regioni con in testa Veneto e Lombardia.

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
17:13

Coronavirus Italia: 1326 contagi e sei morti in 24 ore, i dati del bollettino

Sono 1326 i nuovi contagi da coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore mentre i decessi sono 6. Sono questi i dati dell'ultimo bollettino dell'emergenza covid in Italia di oggi mercoledì 2 settembre diffuso dal Ministero della salute. Nell'ultima giornata sono 257 i guariti e 102.959 tamponi. Dall'inizio della pandemia sono 271.515 i contagi di cui 35.497 morti e 208.201 guariti

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
16:55

Focolaio coronavirus tra Taormina e Giardini Naxos: 14 giovani contagiati

Sono 14 i contagiati legati a un nuovo focolaio di coronavirus tra Taormina e Giardini Naxos, in Sicilia ma gli  accertamenti dell’Azienda sanitaria provinciale son ancora in corso e il numero è destinato a crescere anche perché le autorità sanitarie stanno eseguendo diversi altri tamponi di persone venute a contatto con i contagiati già individuati. Nel dettaglio, si segnalano sei casi a Taormina e otto a Giardini, quasi tutti giovani. Si tratterebbe di un focolaio legato alla movida e ai locali notturni.

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
16:49

Speranza annuncia prossimo dpcm: “Confermato uso mascherine e distanziamento di 1 metro”

Il governo pronto a varare un nuovo dpcm che confermerà l’uso delle mascherine, il distanziamento di un metro e il rispetto delle regole igieniche. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza, durante la sua audizione in Senato. Il ministro ha espresso un cauto ottimismo sulla base dei dati attuali, ma invita alla cautela ricordando che dobbiamo ancora convivere con il virus perché rispetto alla precedente informativa "il quadro epidemiologico europeo è significativamente deteriorato riscontrando una graduale salita del numero di contagi". La priorità assoluta ora è la riapertura delle scuole. Per questo obiettivo "abbiamo impegnato tutte le nostre energie. Tutte le scuole riapriranno nel mese di settembre e riapriranno in sicurezza" ha aggiunto Speranza.

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
16:43

Zingaretti: "Chi nega il virus offende vittime e personale medico, faremo di tutto per arginarli"

"Chi nega l'esistenza del corovirus offende le vittime ma anche le centinaia di migliaia di donne, uomini, infermieri, personale sanitario, e non solo, che in questi mesi hanno dato di tutto per aiutare l'Italia a rimettersi in piedi le vittime e personale medico" a dichiararlo il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine dell'inaugurazione del drive-in presso il parcheggio Lunga Sosta dell'aeroporto di Fiumicino. "Proprio nel momento in cui spingiamo per la ripresa della vita, ma in piena sicurezza per creare lavoro e tornare alla normalità, non posso che denunciare l'irresponsabilità e la follia di chi lavora contro l'Italia, spingo affinché ci sia una rivolta popolare contro chi ancora nega l'esistenza di un immenso problema che, e di questo ne sono convinto, possiamo affrontare e sconfiggere" ha aggiunto il leader del Pd. "Torneremo a vivere ma per tornare a vivere liberi e libere, bisogna combattere e non fare gli stupidi e gli irresponsabili, negando quella che è una tragedia di questo secolo. Faremo quindi di tutto per arginare le follie, la vanità e l'egocentrismo di persone irresponsabili" ha concluso Zingaretti.

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
16:24

Primo morto in Sardegna per la seconda ondata Covid

Purtroppo si registra il primo decesso in Sardegna per la seconda ondata Covid. È la prima vittima che si registra in regione dal 6 luglio scorso. Si tratta di un 78enne pensionato di Bonorva, morto ieri nel reparto di Malattie infettive dell'Aou di Sassari, dove era stato ricoverato il 23 agosto per la positività al Covid-19. Il virus ha aggravato le condizioni dell'uomo che soffriva già di altre patologie. Salgono quindi a 135 i morti per Covid in Sardegna dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
16:12

Galli: "Mi auguro impennata vaccini antinfluenzali, i numeri attuali insufficienti"

"Mi auguro che ci sia una grande impennata della vaccinazione antinfluenzale. In parecchie regioni è stata prevista un'offerta anche ai bambini, cosa importante perché  il grande serbatoio dell'influenza sono proprio i bambini. Noi siamo a numeri insufficienti, poco più del 50% tra gli ultra 65enni e peggio ancora per le persone a rischio per malattie concomitanti". A dirlo è il direttore di Malattie infettive dell'Ospedale Sacco di Milano, Massimo Galli, parlando a Sky Tg 24 della campagna di vaccinazione antinfluenzale.

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
16:07

Neymar positivo al Coronavirus dopo le vacanze ad Ibiza: è in isolamento

Il calciatore del Paris Saint Germain Neymar è risultato positivo al Coronavirus dopo le vacanze ad Ibiza ed è ora in isolamento. Lo rivela l'Equipe. I casi di contagio dichiarati dalla squadra sono tre. Secondo lo stesso giornale, gli altri due sarebbero Di Maria e Paredes. Molti giocatori del Psg hanno trascorso il riposo alle Baleari e tutti ora sono in isolamento. Un problema non da poco per il Psg che adesso ha messo tutti i ‘sospettati' in isolamento in attesa dei contro tamponi che decideranno se ci sarà la positività confermata.

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
15:56

Torna dalla vacanza e scopre di essere positiva: sui muri di casa minacce e insulti

Prima la paura per aver scoperto di essere stata contagiata dal coronavirus, poi l'amarezza per aver avuto le mura di una casa di sua proprietà imbrattate da scritte e minacce in riferimento proprio alla sua positività. E la brutta esperienza di una ventiquattrenne calabrese residente nel cosentino. La ragazza sta bene e non mostra sintomi della malattia ma "Quello che rimane – dice all'ANSA – è l'amarezza per i messaggi cattivi che ho ricevuto. Un caso in particolare mi ha colpita: in una casa che è di mia proprietà, qualcuno ha imbrattato i muri con scritte e minacce". Al rientro dalla Sardegna – tiene a dire la ragazza – non abbiamo partecipato a feste e serate. La mia amica ed io siamo state sottoposte ad un primo test che è risultato negativo e quindi eravamo tranquille, ma non è vero che siamo uscite per fare festa. Io stavo a Sangineto all'aperto e ho cercato di stare lontana dalle persone e dagli amici e questo è riscontrabile dal fatto che non ho contagiato nessuno. A chi ha avuto parole e gesti di cattiveria nei miei riguardi, vorrei dire che contrarre il virus potrebbe capitare a chiunque e si dovrebbe mostrare vicinanza, perché avere il Covid 19 non è una colpa"

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
15:45

Fauci: "Vaccino anti covid forse prima del previsto"

Se gli studi clinici in corso producessero risultati straordinariamente positivi si potrebbe dare il via libera al vaccino anticovid prima della fine della fase tre di sperimentazione, lo ha ricordato il dottor Anthony Fauci, membro della task force della Casa Bianca contro la pandemia, spiegando però che ogni decisione arriverà quando ci sarà la certezza che il vaccino “sia sicuro ed efficace".

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
14:28

Caso sospetto: chiusa la Corte dei conti a Palermo

Chiusa la sede di via Cordova a Palermo della Corte dei Conti: sarebbe stato accertato un presunto caso di coronavirus. La notizia è stata data nel corso del notiziario delle 13,50 di Tgs. La sede rimarrà chiusa almeno fino domani e verranno effettuate tutte le operazioni di sanificazione dei locali.

A cura di Biagio Chiariello
02 Settembre
13:53

Focolaio in azienda carni a Trento: 24 lavoratori positivi al coronavirus

Nuovo focolaio di coronavirus a Trento dove in un'azienda di lavorazione della carne sono stati individuati 24 lavoratori positivi. I contagiati hanno tutti meno di 50 anni e la stragrande maggioranza sono asintomatici. Solo tre o quattro  di loro, secondo quanto riferito dall'Azienda sanitaria di Trento, hanno sintomi "lievi e sfumati". L'azienda sanitaria locale ha già avviato ulteriori indagini epidemiologiche per cercare di risalire a tutti i contatti dei contagiati. Al momento già effettuati un centinaio di tamponi nella cerchia più ristretta di conoscenti e parenti.

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
13:46

Focolaio di coronavirus in Questura a Venezia: 8 poliziotti positivi

Sono saliti a 8 i poliziotti positivi al Coronavirus che prestano servizio nella questura di Venezia. A rivelarlo è Fsp, il sindacato di polizia della città lagunare, sottolineando che "anche oggi si contano almeno altri 3 positivi al Covid 19 in questura che vanno ad aggiungersi ai già 5 positivi di ieri l'altro". Il focolaio di contagio sarebbe nato probabilmente in un incontro legato a una cena di ufficio. "Non vogliamo creare inutili allarmismi ma vorremo che non fosse sottovalutata l'eventuale diffusione del contagio all'interno degli uffici della questura" spiegano dal sindacato ricordando che alcuni positivi hanno continuato a lavorare "fino al giorno prima del tampone".

A cura di Antonio Palma
02 Settembre
12:19

Burioni contro il voto nelle aule: "Imbarazzante che la politica non trovi una soluzione"

“C’è una cosa che io, da scienziato, vorrei dire alla politica. Il 14 settembre si aprono le scuole e il 20 settembre si vota, con il solito allestimento dei seggi negli edifici scolastici e la coda di disinfezione e via dicendo. Che non si sia trovata una soluzione a questo problema è davvero imbarazzante”. Lo scrive il virologo Roberto Burioni, in vista della riapertura delle scuole.

“Non voglio entrare nella polemica che oramai assomiglia molto a una lotta nel fango a scopi politici, ma siccome ho una bambina di 9 anni che deve tornare in classe – spiega Burioni – voglio condividere con voi alcuni dati oggettivi”. Il virologo si chiede quindi se i bambini corrano rischi e risponde che, “basandoci sull’esperienza statunitense, dove i casi sono tanti e la sorveglianza molto buona, possiamo dire che in grandissima parte i bambini non hanno gravi conseguenze da COVID-19: la loro malattia decorre quasi sempre in maniera clinicamente lievissima. Purtroppo quando parliamo di oltre sei milioni di casi totali, quel “quasi sempre” non corrisponde a “mai”″.

A cura di Biagio Chiariello
02 Settembre
11:52

Thailandia: zero contagi nel Paese da 100 giorni consecutivi Bangkok

La Thailandia oggi ha registrato zero contagi di coronavirus, segnando il centesimo giorno consecutivo senza nuove infezioni. Secondo i dati del ministero della Salute di Bangkok, il Paese non ha registrato alcun caso patogeno dallo scorso 26 maggio. Le autorità thailandesi, tuttavia, stanno riscontrando casi di infezione tra i viaggiatori di rientro, che devono osservare un periodo di quarantena prima di entrare nel Paese. Il successo nel controllo dell'epidemia in Thailandia è stato assicurato dal rigido controllo delle frontiere, chiuse per mesi ai turisti stranieri. Una strategia che è costata molto al Paese, soprattutto per il settore turistico che, prima della pandemia, rappresentava il 20 per cento delle entrate economiche. Il governo di Bangkok ha imposto la serrata in tutto il Paese lo scorso marzo, quando sono comparsi i primi contagi, ma ha successivamente allentato le misure di sicurezza per la prevenzione e il controllo del Covid. Dall'inizio della pandemia, in Thailandia ci sono stati 3.425 contagiati e 58 decessi per Covid-19.

A cura di Biagio Chiariello
02 Settembre
11:39

Galli: "Distanziamento a scuole è 'bubbola'. Cantare? In palestra"

"La mia posizione scientifica è da tempo che il distanziamento a scuola non è proprio una bubbola ma qualcosa di molto difficile da ottenere. Vogliamo parlare che aule vanno arieggiate almeno ogni due ore? Vogliamo parlare del fatto che il riscaldamento dell'aria ha sua funzione? Vogliamo parlare di queste problematiche. Di solo distanziamento non si va da nessuna parte. Tocca mettere un presidio sanitario nelle scuole. Se si vuol cantare meglio essere distanziati, meglio in palestra". Lo ha detto il virologo Massimo Galli a ‘L'aria che tira' su La7.

A cura di Biagio Chiariello
02 Settembre
11:20

Ginosa di Puglia: nuovo focolaio, 20 positivi in una Rsa

Un importante focolaio di Coronavirus è sotto osservazione da parte di Asl Taranto nella residenza sanitaria assistita di Villa Genusia a Ginosa (Taranto). Si tratta, apprende AGI da fonti Asl, di venti casi asintomatici, 12 dei quali riferiti a personale dipendente della struttura e 8 ad ospiti residenti. Sono in corso in queste ore ulteriori tamponi per avere un quadro preciso della situazione ed adottare le relative misure. Gli ospiti di Villa Genusia sarebbero circa 120. Tutto è sorto a seguito della scoperta di un caso di positività in una anziana ricoverata che è stata poi trasportata all'ospedale Moscati di Taranto attrezzato per l'assistenza Covid. Sinora e per tutta la fase più acuta della pandemia, le rsa della provincia di Taranto erano state risparmiate da casi positivi di Coronavirus.

A cura di Biagio Chiariello
02 Settembre
09:33

Usa, altri 43.253 contagi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato 43.253 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Il dato porta il bilancio complessivo dei contagi a quota 6.075.384, inclusi 184.686 morti.

A cura di Biagio Chiariello
02 Settembre
09:03

Taranto, donna positiva al Covid partorisce in ospedale: il neonato è negativo

Sta bene ed è negativo al Covid il bimbo nato domenica scorsa nel reparto di Ginecologia e Ostetricia dell'ospedale "Santissima Annunziata" di Taranto, diretto dal dottor Emilio Stola, da una donna che positiva al coronavirus. Si tratta del primo caso del genere per il nosocomio tarantino.

A cura di Biagio Chiariello
02 Settembre
08:10

Mascherina a scuola, si pensa alla sospensione e al 5 in condotta per chi non la indossa

Manca poco più di una settimana alla riapertura delle scuole e continua il dibattito sulla mascherina nelle aule. Intanto i presidi si dividono sulla linea da adottare per far rispettare le regole: è giusto imporre sanzioni disciplinari per gli studenti che non la indossano? Alcuni pensano al 5 in condotta, altri alla sospensione. Ma c’è anche chi non è d’accordo e le ritiene misure troppo dure.

A cura di Biagio Chiariello
02 Settembre
07:35

Onder (Iss): "Livello morti pre-pandemia, colpiti i più fragili"

"Un fenomeno atteso. Siamo tornati dal punto di vista dei numeri all’epoca pre Covid". Commenta così il rapporto del ministero della Salute Graziano Onder, Istituto Superiore di Sanità, capo dipartimento malattie cardiovascolari e dell’invecchiamento, in un'intervista al Corriere della Sera. "Il fenomeno in epidemiologia viene chiamato harvesting, letteralmente ‘mietitura', e indica l’eccesso di mortalità anticipata. Tra marzo e aprile nei grandi centri urbani si sono avute punte di mortalità altissime, a Bergamo il 500% in più. Ora è normale che i numeri si vadano riequilibrando e non sorprende la tendenza alla diminuzione", spiega. Per l'esperto "il coronavirus ha compiuto quella che con una brutta parola possiamo descrivere come selezione. Ha fatto andar via prima del tempo persone in avanti con gli anni o colpite da altre malattie che si sarebbero spente per cause naturali nel periodo successivo. Dopo la tempesta scatenata dal Sars-CoV-2 assistiamo adesso al riassestamento". Inoltre "viene osservato anche nelle epidemie influenzali. I virus dell’influenza peggiorano le condizioni di pazienti fragili. Però il fenomeno si distribuisce in un periodo più lungo, il Covid invece ha provocato la morte migliaia di persone in poche settimane".

A cura di Biagio Chiariello
02 Settembre
07:21

Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia e nel mondo di oggi 2 settembre

Sono 270.189 i casi di Coronavirus in Italia dall’inizio dell’epidemia (+ 978 nelle ultime 24 ore, ieri erano 996). I guariti sono 207.944 (+291, ieri erano 117), i morti 35.491 (+8, ieri erano 6), secondo il bollettino di oggi, martedì 1 settembre, diffuso dal Ministero della Salute. La Lombardia è la regione che nelle ultime 24 ore ha registrato più casi positivi. Sono 81.050 i tamponi effettuati in Italia nelle ultime 24 ore.

I dati aggiornati per Regione:

Lombardia: 100.317‬ (+242)

Piemonte:  32.923 (+42)

Emilia-Romagna: 32.021 (+99)

Veneto: 23.026 (+97)

Toscana: 11.898 (+40)

Lazio: 11.316 (+125)

Liguria: 10.970 (+19)

Marche: 7.256 (+16)

Campania: 7.168 (+102)

Puglia: 5.479 (+39)

Trento: 5.099 (+3)

Sicilia: 4.350 (+33)

Friuli Venezia Giulia: 3.786 (+17)

Abruzzo: 3.780 (+5)

Bolzano: 2.948 (+13)

Sardegna: 2.243 (+50)

Umbria: 1.803 (+10)

Calabria: 1.513 (+22)

Valle d'Aosta: 1.241 (0)

Molise: Molise: 528 (+3)

Basilicata: 524 (+1)

Francia, nuovo aumento dei contagi: +4.982. Negli USA, rinviata l’apertura delle scuole a New York.Il governo Trump non si unirà allo sforzo globale per sviluppare, produrre e distribuire equamente il vaccino contro il Covid-19, a causa del coinvolgimento dell'Organizzazione mondiale della sanità, da cui gli Usa hanno deciso di uscire dopo che il presidente l'ha accusata di aver coperto il presunto insabbiamento cinese sull'epidemia. Gli esperti smentiscono il Presidente USA sulle cure con il plasma. Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha affermato che non sarà obbligatorio assumere il vaccino contro il coronavirus. “Nessuno può essere obbligato a fare il vaccino”, ha detto il capo dello Stato

A cura di Biagio Chiariello
154 CONDIVISIONI
28336 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni