03 Aprile 22:03 Giappone, preoccupa accelerazione contagi a Osaka

Continuano a salire le infezioni di coronavirus in Giappone, in particolare nella città di Osaka – che per il quinto giorno consecutivo supera il numero delle positività a Tokyo.
Il secondo agglomerato urbano dell'arcipelago ha aggiornato il record con 666 casi di Covid nelle ultime 24 ore, portando il totale nella prefettura omonima a 54.096 dall'inizio della pandemia.

03 Aprile 21:37 Sicilia, Mojo Alcantara e Solarino finiscono in zona rossa

Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha istituito due nuove "zone rosse" in Sicilia. Si tratta di Mojo Alcantara, in provincia di Messina e Solarino, in provincia di Siracusa. L'ordinanza entrerà in vigore domani, e sarà valida fino al 14 aprile compreso. Il provvedimento, che prevede anche la  chiusura delle scuole, è stato richiesto dai sindaci delle città e si è reso necessario a causa di un repentino aumento dei contagi registrati negli ultimi giorni, certificato dall'Asp. Si ricorda che il transito, in ingresso ed in uscita, dai Comuni dichiarati "zona rossa" con ordinanza del presidente della Regione, è vietato

03 Aprile 20:34 Sileri: “AstraZeneca sicuro, numero trombosi estremamente basso”

"I vaccini sono sicuri. Per quanto riguarda AstraZeneca si parla di numeri estremamente bassi legati ad eventi di trombosi e le segnalazioni di tutta Europa consentono di monitorare: vedremo se l'Ema deciderà di pronunciarsi su particolari categorie o sottocategorie cui prestare maggiore attenzione, ma è un vaccino sicuro poiché, ripeto, parliamo di numeri estremamente bassi di eventi avversi". Lo ha affermato, durante una diretta facebook, il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri.

03 Aprile 19:53 Ucraina, nuovo record contagi: oltre 20mila in 24 ore

L'Ucraina ha registrato un nuovo record di oltre 20mila casi di contagi di coronavirus in 24 ore. Il ministro della Salute Maxim Stepanov ha dichiarato che sono state registrate 20.341 nuove infezioni, quasi 500 in più rispetto al record del giorno precedente. L'Ucraina ha iniziato le vaccinazioni alla fine di febbraio, ma solo circa 230mila persone hanno ricevuto le dosi, a causa della diffusa riluttanza. I numeri in forte aumento hanno spinto il sindaco della capitale Kiev a ordinare la chiusura di scuole e trasporti pubblici per due settimane a partire da lunedì. Nel complesso, durante la pandemia sono stati registrati oltre 1,7 milioni casi di infezioni e 34mila decessi confermati.

03 Aprile 19:04 Regno Unito, il premier Johnson: raggiunto traguardo 5 milioni con seconda dose

“Abbiamo raggiunto un altro traguardo nel nostro programma di vaccinazione, con 5 milioni di persone che hanno ricevuto la seconda dose”. Lo scrive il primo ministro britannico Boris Johnson sui suoi profili social. “Esorto tutti ad assumere la seconda dose appena viene loro resa disponibile”, aggiunge il premier.

03 Aprile 18:18 Bollettino Coronavirus Lombardia: oggi 4132 casi e 97 morti

 In Lombardia nelle ultime 24 ore si sono registrati 4.132 casi di covid e 97 morti. Dall'inizio dell'epidemia i decessi salgono a 31.056. I tamponi processati sono 57.954. I pazienti covid in terapia intensiva aumentano di 5 unità a 862 mentre i ricoverati scendono a 6.660 (-43).

03 Aprile 17:57 Nel Regno Unito 10 morti covid in 24 ore, dato mai cosi basso da sette mesi

Nuovo record positivo nel Regno Unito dove si registrano 10 morti covid in 24 ore, dato mai cosi basso da sette mesi. Il bilancio delle vittime nel Regno Unito sale così a a 126.826 dall'inizio della pandemia secondo gli ultimi dati del governo britannico. Oggi registrati anche altri 3.423 test positivi al coronavirus che portano il totale dei contagi dall'inizio della pandemia a 4.357.091. Intanto nel Paese superato il traguardo dei 5 milioni di vaccinati completi.

03 Aprile 17:41 In Italia aumentano i ricoveri covid in terapia intensiva ma calano i pazienti totali 

In Italia aumentano i ricoveri covid in terapia intensiva ma calano i pazienti totali. È  quanto emerge dal bollettino di oggi sabato 3 aprile diffuso dal Ministero della Salute. Oggi infatti sono in ulteriore calo i dati relativi ai posti letto occupati nei reparti Covid ordinari che sono 215 in meno rispetto a ieri per un totale di 28.489 pazienti ricoverati nei reparti di area medica. Aumentano invece i ricoveri in terapia intensiva con un bilancio tra ingressi e uscite di +10 nelle ultime 24 ore. Gli ingressi del giorno in intensiva sono invece 234 per un totale di 3.714 ricoverati in area critica.

03 Aprile 17:34 Coronavirus Italia, oggi 21.261 contagi e 376 morti per Covid: il bollettino

Sono 21.261 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia secondo il bollettino di oggi, sabato 3 aprile. Il tasso di positività è al 5,9% . I test effettuati tra tamponi antigenici e molecolari nell’ultima giornata sono stati 359.214. I morti per covid sono invece 376. La Regione in cui si registra il più alto numero di nuovi contagi su base giornaliera è la Lombardia.

03 Aprile 17:03 Covid, capo dei medici inglesi Chris Whitty: “Misure necessarie per altri due anni”

"È probabile che le misure per il contenimento del Covid-19 saranno ancora necessarie per altri due anni. Poi il virus tornerà ogni anno e sarà gestito come un'influenza stagionale, anche se è una malattia completamente diversa", così il capo ufficiale medico inglese Chris Whitty che ha spiegato durante un intervento ieri mattina che potrebbero volerci fino a due anni prima che il mondo crei una banca di vaccini e tecnologie in grado di affrontare rapidamente le varianti e i focolai di Covid-19.

03 Aprile 16:57 Vaccino Johnson&Johnson, ad aprile prime 400mila dosi in Italia

Arriveranno in Italia a metà aprile le prime quattrocentomila dosi del vaccino Johnson & Johnson. Si tratta di un vaccino che può essere somministrato senza limite di età ed essendo monodose non ha quindi bisogno del richiamo previsto invece per gli altri vaccini. Si conserva in un normale frigorifero per tre mesi, ed è efficace anche contro la variante inglese e brasiliana. Altri 7, 3 milioni di dosi l’Italia le riceverà entro giugno e nel terzo trimestre ne arriveranno altri 15,6 milioni e i restanti 4 dopo ottobre.

03 Aprile 16:43 In India 89.129 nuovi casi di Covid e 714 morti nelle ultime 24 ore: mai così alti negli ultimi sei mesi

Boom di contagi e decessi causa del Covid-19 in India dove sono stati 89.129 i nuovi infetti e 714 i morti registrati nelle ultime 24 ore. Lo riferiscono i media locali citando i dati del ministero della Salute e sottolineando che si tratta dell'aumento di contagi giornalieri maggiore degli ultimi sei mesi. Complessivamente il Paese ha raggiunto così, da inizio pandemia, quasi 12,4 milioni di casi e 164.110 vittime del Covid.

03 Aprile 16:37 Lazio, nelle ultime 24 ore 1.631 nuovi casi e 27 morti per Covid

I nuovi contagi da Covid-19 nel Lazio sono 1.631, mentre sono 27 le persone decedute a causa di complicazioni derivanti dal virus. Nel nuovo bollettino regionale sulla situazione pandemica viene comunicato inoltre che sono 793 le persone guarite. Nelle ultime 24 ore sono stati elaborati nelle ultime 24 ore 16 mila tamponi (+740) e oltre 23 mila antigenici per un totale di oltre 39 mila test. I contagi a Roma città sono a quota 800.

03 Aprile 15:52 Sardegna, 328 nuovi casi e un morto

Trecentoventotto nuovi casi e un morto. È il bilancio delle ultime 24 ore dell'emergenza Covid in Sardegna. Sono 46.655 i contagi accertati dall'inizio della pandemia e 1.241 i decessi in totale. Nell'isola sono stati eseguiti 1.023.789 tamponi, per un incremento complessivo di 4.647 test rispetto al dato precedente. I pazienti attualmente ricoverati in reparti non intensivi sono 255 (+11), mentre sono 38 (+3) quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 14.996. I guariti sono complessivamente 30.113 (+69), mentre le persone
dichiarate guarite clinicamente sono 12.

03 Aprile 15:37 Emilia Romagna, 1.789 nuovi casi e 38 morti

Dall'inizio della pandemia in Emilia-Romagna  sono stati registrati 341.218 casi di positività, 1.789 in più rispetto a ieri, su un totale di 31.848 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi contagiati sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,6% (età media 43,5 anni). Trentotto i nuovi morti, in calo casi attivi che ad oggi sono 72.480 (-758 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento domiciliare, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 68.933 (-636), il 95% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 366 (-5 rispetto a ieri), 3.181 quelli negli altri reparti Covid (-117). Questi i principali dati alle 12 di oggi: per quanto riguarda i vaccino, alle 14 erano  state somministrate complessivamente 932.364 dosi; sul totale, 304.476 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

03 Aprile 15:29 Toscana, 1.473 nuovi casi di coronavirus

Nelle ultime 24 ore in Toscana sono stati diagnosticati 1.473 casi di coronavirus. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria nella regione sono 200.118 i contagi riscontrati. I nuovi casi sono lo 0,7% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 1.473 nuovi positivi odierni è di 46 anni circa (il 15% ha meno di 20 anni, il 22% tra 20 e 39 anni, il 37% tra 40 e 59 anni, il 19% tra 60 e 79 anni, il 7% ha 80 anni o più). I guariti crescono dello 0,9% e raggiungono quota 165.981 (82,9% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 17.015 tamponi molecolari e 13.333 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,9% è risultato positivo.

03 Aprile 14:03 Arezzo, controlli della polizia sulle porzioni eccessive da asporto per scovare assembramenti

La polizia locale di Arezzo ha dato il via a una serie di controlli sul cibo da asporto acquistato dalle famiglie così da poter scovare eventuali assembramenti soprattutto in vista di Pasqua. A confermarlo è Aldo Poponcini, il comandante della polizia locale di Arezzo che ha riferito a "La Nazione" che gli agenti "andranno a controllare" le porzioni ordinate nei ristoranti o altrove così da poter agire "in caso di quantità eccessive".

03 Aprile 13:56 Covid, dati delle terapie intensive ancora alti in Italia: in Lombardia saturazione al 60%

Secondo il presidente dell’Iss, l'Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, solo un calo della pressione sui reparti di terapia intensiva degli ospedali possono far sperare in un allentamento delle misure restrittive. Secondo il report illustrato nella giornata di ieri, come accade ogni venerdì, attualmente in Italia sono occupati il 40,9 percento dei letti di terapia intensiva, percentuale ben più alta della soglia critica fissata al 30 percento. La situazione cambia se si guarda alle singole regioni: quelle maggiormente in sofferenza sono al Nord. La Lombardia è prima per posti letto occupati in terapia intensiva (60,9 percento), secondo il Piemonte (59,9 percento) e terza la regione delle Marche (58,4 percento). I dati più bassi li fanno registrare Basilicata (15,9 percento) e la Sardegna (16,3 percento).

03 Aprile 13:44 Fontana: “Spero che dal 12 aprile riusciremo a dire basta a queste limitazioni”

"L'ultima cosa che ci manca è che arrivino i vaccini, ma sono convinto che gli impegni che sono stati assunti verrano rispettati e che dal 12 o 13 aprile inizierà questa grande operazione e riusciremo a dire basta a queste troppo limitazioni che stiamo subendo", così il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, intervenuto questa mattina nel corso dell'inaugurazione dell'hub vaccinale ‘Giuseppe Zamberletti' della Schiranna di Varese.

03 Aprile 13:16 AstraZeneca, l’Olanda sospende la somministrazione del vaccino per tutti

L'Olanda ha sospeso fino al 7 aprile le somministrazioni del vaccino anti-Covid AstraZeneca per tutti. La decisione giunge dopo quella di ieri di sospendere il vaccino dell'azienda anglo-svedese per gli under 60.

03 Aprile 12:51 Alto Adige, 2 morti e 145 positivi nelle ultime 24 ore

Due morti e 145 positivi: è questo il bilancio delle ultime 24 ore in Alto Adige. I pazienti Covid ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 69, quelli ricoverati nelle strutture private convenzionate 61, mentre in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes ci sono 75 persone (58 a Colle Isarco e 17 a Sarnes). Nei reparti di terapia intensiva sono ricoverati 21 malati. Le persone che si trovano in quarantena o isolamento domiciliare sono  3.438.

03 Aprile 12:35 Marche, 579 nuovi casi su 2.977 tamponi

Nelle Marche nelle ultime 24 ore sono stati individuati 579 nuovi casi di ‘Covid-19', il 19,4% rispetto ai 2.977 tamponi, molecolari e antigenici, processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi. Il rapporto positivi-test effettuati è in calo rispetto al dato diffuso ieri, quando era stato del 21,6%, con 651 nuovi casi su 3.019 tamponi. Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi pandemica è salito così a 90.087. I nuovi casi sono stati individuati 99 in provincia di Macerata, 187 in provincia di Ancona, 151 in quella di Pesaro-Urbino, 32 nel Fermano, 72 nel Piceno e 38 fuori regione.

03 Aprile 12:27 Settantamila carabinieri e poliziotti controlleranno il rispetto delle restrizioni fino a Pasquetta

Il Viminale intensificherà i controlli nei prossimi giorni. A controllare che oggi, domani e lunedì di pasquetta nessuno infranga le regole della zona rossa ci saranno 70mila agenti delle forze dell’ordine: “Intensificati i controlli nelle aree urbane più esposte al rischio di assembramenti, nei parchi, sui litorali, sulle arterie stradali e autostradali, nelle stazioni, nei porti e negli aeroporti”.

03 Aprile 12:15 USA, record di morti nel 2020 a causa del Covid-19

Un’indagine epidemiologica condotta da scienziati del Virginia Commonwealth di Richmond ha dimostrato che nella storia statunitense non sono mai stati registrati tanti morti come nel 2020. Normalmente la mortalità oscilla dell’1-2% tra un anno e l’altro, ma lo scorso anno, a causa della COVID-19, è stato osservato un incremento del 23% in soli 10 mesi. In totale sono morte 3,3 milioni di persone, oltre 500mila delle quali legate alla diffusione del virus (per cause dirette o indirette).

03 Aprile 11:21 Il governatore della Florida contro il pass vaccinale: “Limita le libertà induividuali”

Ron DeSantis, governatore della Florida, ha vietato l'uso di ‘pass vaccinali' sostenendo che limitano le "libertà individuali". Con un'ordinanza il repubblicano, convinto sostenitore dell'ex presidente Donald Trump, ha proibito agli uffici amministrativi di rilasciare qualsiasi "documentazione standardizzata" che certifichi che un individuo è  immunizzato contro il Covid vietando anche alle società  private di richiedere una simile certificazione. "I cosiddetti passaporti del vaccino Covid riducono la libertà individuale e danneggeranno la privacy dei pazienti", ha sostenuto il politico, che già nei giorni scorsi aveva definito l'imposizione di pass vaccinali "inaccettabile".

03 Aprile 11:04 Israele corre con le vaccinazioni, ma nei territori palestinesi solo l’1% ha ricevuto una dose

Con quasi il 60% degli abitanti vaccinati Israele si conferma il primo paese al mondo per dosi somministrate in rapporto alla popolazione, un dato che ha permesso di riaprire quasi tutte le attività e di tornare a una vita molto simile a quella pre-pandemia. Basta spostarsi di pochi chilometri, o talvolta di poche centinaia di metri, per trovare una situazione decisamente diversa nei Territori Palestinesi: qui, infatti, solo l'1% della popolazione è stata vaccinata e giorno dopo giorno aumenta l'occupazione degli ospedali.

03 Aprile 10:36 Veneto, 1.563 nuovi casi e 32 morti nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore sono stati diagnosticati 1.563 nuovi casi di contagio da Coronavirus in Veneto. Lo riporta il bollettino di stamattina della Regione. Il totale dei contagi dall'inizio della pandemia è di 387.601. Gli attuali positivi sono 37.503. Si registrano 32 decessi, con il totale a 10.714. Nei reparti ordinari sono ricoverati 1.652 pazienti, 279 in meno rispetto a ieri; in terapia intensiva i ricoverati sono 286 (-13).

03 Aprile 10:33 Ecco quali negozi rimarranno aperti a Pasqua e Pasquetta

Oggi, domani e dopodomani tutta l’Italia sarà in zona rossa e tutti i negozi saranno chiusi. A fare eccezione sono le attività che forniscono beni o servizi di prima necessità. Supermercati e farmacie, ma non solo. La lista completa è indicata negli allegati 23 e 24 del Dpcm di novembre, salvo che per i parrucchieri, rimossi dal governo Draghi.

03 Aprile 10:31 L’UE riuscirà a vaccinare il 70% dei suoi cittadini entro luglio?

Una tabella con le stime dell’UE rivela come, nella migliore delle ipotesi, l’Italia avrà il 57% della popolazione vaccinata al 30 giugno. La previsione potrebbe avverarsi se le dosi di vaccino anti Covid arriveranno regolarmente e nei numeri annunciati e se non si perderà neppure un istante disperdendo neanche una fiala. In ogni caso, l’obiettivo della fine di luglio per l’immunità europea – annunciato da Von der Leyen e rilanciato da Draghi – sembra sempre più distante.

03 Aprile 10:22 Cosa sappiamo sulla variante italiana di coronavirus

Dall’analisi genomica dei campioni biologici di una cinquantenne di Novara contagiata dal coronavirus SARS-CoV-2, i ricercatori del Cerba Healthcare Italia e del CEINGE-Biotecnologie avanzate hanno identificato una nuova variante del patogeno pandemico. Per l’80% è affine a quella nigeriana e per il restante 20% a quella inglese, pertanto gli esperti ipotizzano che possa essere originata da una ricombinazione fra le due. Ecco cosa sappiamo.

03 Aprile 09:56 In Italia sono state somministrate 10.769.413 dosi di vaccino

In Italia sono state somministrate 10.769.413 dosi di vaccino e 3.366.062 persone hanno completato la vaccinazione con l'inoculazione della seconda dose. È quanto riferisce il sito dedicato alla campagna vaccinale della Presidenza del Consiglio, aggiornato a questa mattina alle 6. Dall'inizio della campagna in Italia sono state distribuite 12.283.800 dosi così distribuite: 8.704.800 di Pfizer/BionTech, 2.752.400 di AstraZeneca e 826.600 di Moderna. Over 80 e operatori sanitari sono i soggetti più vaccinati.

03 Aprile 09:01 Paesi Bassi, vaccino AstraZeneca sospeso per gli under 60

Dopo la Germania anche i Paesi Bassi hanno deciso di sospendere temporaneamente la somministrazione del vaccino anti-Covid AstraZeneca alle persone che hanno meno di 60 anni. La misura è stata comunicata ieri dal ministro della Salute olandese dopo alcuni dopo nuovi casi “gravi” di trombosi cerebrale registrati nel Paese.

03 Aprile 08:58 Figliuolo: “A fine aprile vaccineremo 500mila persone al giorno”

Intervistato dal Corriere, il generale Figliuolo, commissario per l'emergenza Covid, annuncia che si arriverà a mezzo milione di vaccinazioni al giorno "l'ultima settimana di aprile" che è un mese decisivo a suo avviso. "Ad aprile – dice – si incrocia un consistente arrivo di vaccini con la verifica delle capacità dei vaccinatori e dei punti di vaccinazione. Se il sistema regge, e mi porta ad avere 500 mila vaccinazioni al giorno a fine mese, a fine settembre chiudo la campagna".

03 Aprile 08:43 Tutta Italia in zona rossa: cosa si può fare e cosa no fino a Pasquetta

Dalla mezzanotte di oggi tutta Italia è in zona rossa: tutte le Regioni adottano le misure più restrittive fino a lunedì di Pasquetta. Si può uscire di casa solo per una motivazione valida, da giustificare compilando il modulo di autocertificazione. Bar, ristoranti e sono chiusi (ma possono fare asporto e consegne), così come i negozi. Aperti solo quelli di beni essenziali. Si può fare visita una volta al giorno a parenti e amici e anche fare sport e passeggiate all’aperto.

03 Aprile 08:37 Galli: “Pensare e eventi con il pubblico e riaperture per chi è stato vaccinato”

Il professor Massimo Galli, primario di Malattie infettive dell'Ospedale Sacco di Milano, in un'intervista a Il Messaggero ha fatto il punto sui vaccini: "Una completa copertura della variante inglese non ce l'abbiamo. Il virus che gira oggi non è lo stesso di gennaio e febbraio 2020 per il quale sono stati realizzati i vaccini. Per questo, stiamo vedendo casi di persone che s'infettano anche dopo avere ricevuto la seconda dose. La buona notizia è che non sviluppano la malattia grave. E comunque dobbiamo cominciare a pensare a eventi con il pubblico ed aperture per chi è stato vaccinato o ha già superato la malattia".

03 Aprile 08:33 Riapertura scuole, Pregliasco: “Aggiunge rischi a una situazione epidemiologica molto delicata”

Secondo il virologo Fabrizio Pregliasco la riapertura delle scuole per pochi giorni prima di Pasqua potrebbe costarci caro. Come spiega il ricercatore dell'Università degli Studi di Milano in un'intervista a Il Messaggero, mentre "dal punto di vista didattico per gli studenti ovviamente non cambia nulla, sotto il profilo sanitario aggiunge però ulteriori rischi ad una situazione epidemiologica già delicata.  Sarà difficile determinare quanti contagi saranno causati da questa riapertura. Ed è un dubbio atroce. Ricordiamo che siamo in un periodo di grande diffusione del virus, probabilmente stiamo assistendo ad una fase di plateau, anche se purtroppo non riusciamo a quantificare in modo adeguato tutti i casi, quindi ne perdiamo sicuramente una quota. Nelle ultime settimane, si osserva una riduzione del 3-4 per cento dei contagi, però è ancora altissimo il debito di dolore e la mortalità. Per questo, dal punto di vista scientifico un lockdown dovrebbe essere purtroppo prolungato ancora".

03 Aprile 08:24 Oggi, domani e dopodomani tutta Italia in zona rossa per il weekend di Pasqua

Oggi, domani e dopodomani tutta Italia è in zona rossa per il weekend di Pasqua: le regole anti-Covid saranno le stesse per l’intero Paese e saranno quindi valide le misure restrittive attualmente previste, ma il governo ha anche disposto alcune deroghe. Vediamo cosa cambia in quei giorni per quanto riguarda spostamenti, visite ad amici e parenti, seconde case, negozi.

03 Aprile 08:13 Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, sabato 3 aprile

Nel bollettino di ieri diffuso dal Ministero della Salute i positivi al coronavirus sono stati 21.932. I test effettuati tra tamponi antigenici e molecolari sono stati 331.154 . Dall’inizio dell'emergenza sanitaria in Italia i contagi salgono a 3.629.000. Nelle ultime 24 ore sono stati 481 i morti per Covid, per un totale di 110.328 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria (ieri +501). I guariti in totale sono 2.953.377 (+19.620 ). I casi attualmente positivi sono invece 565.295. La regione in cui si registra il più alto numero di nuovi contagi su base giornaliera è la Lombardia.

Questa la situazione regione per regione:

Lombardia: +3.941
Veneto: +1.567
Piemonte: +1942
Campania: +2.057
Emilia Romagna: +1830
Lazio: +1918
Toscana: +1.640
Sicilia: +1.222
Puglia: +2044
Liguria: +472
Friuli Venezia Giulia: +513
Marche: +651
Abruzzo: +424
Sardegna: +473
P.A. Bolzano: +134
Umbria: +189
Calabria: +465
P.A. Trento: +114
Basilicata: +165
Molise: +55
Valle d'Aosta: +115

Nel mondo superati i 130milioni di contagi (130.260.529), mentre i morti sono 2.838.162. Gli USA continuano ad essere il paese più colpito dalla pandemia: alle loro spalle Brasile, India, Francia, Russia, Regno Unito e Italia.